HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 

Baicoli veneziani

Ingredienti :

400 g di farina bianca
60 g di burro
60 g di zucchero
16 g di lievito di birra
1 bicchiere di latte tiepido
1 albume d’uovo

Il tempo occorrente per preparazione e cottura è di 45 minuti; occorrono 2 ore e 40 minuti per la lievitazione della pasta.

Mettete in una ciotola 80 g di farina e aggiungete 2 cucchiai di latte tiepido in cui avrai sciolto il lievito. Impastate aggiungendo poco latte in modo da ottenere una pasta soda. Formate una palla e mettetela in una ciotola coperta da un panno da cucina. Lascitea lievitare in luogo tiepido per almeno 40 minuti, fino a quando la pasta sarà raddoppiata di volume.

Disponete a fontana la restante farina sopra la spianatoia e unite al centro lo zucchero, una presa di sale, 40 g di burro, l’albume sbattuto e la pasta lievitata. Lavorate gli ingredienti, unendo a poco a poco il rimanente latte, sino a ottenere un composto liscio e omogeneo della consistenza della pasta da pane. Lavorate la pasta molto bene sino a quando risulterà molto elastica.

Ricavatene dei bastoncini dello spessore di 4-5 centimetri e lunghi 20-25 centimetri e sistemateli sulla placca da forno imburrata, distanziati tra loro. Copriteli con un tovagliolo e lasciateli lievitare per circa 2 ore; poi infornateli e cuoceteli per 15 minuti nel forno preriscaldato a 180°.

Teneteli per un giorno in un luogo fresco, coperti da un panno. Affettateli diagonalmente, in modo da ottenere fettine ovali spesse 3 millimetri, che biscotterete da ambedue le parti nel forno a 170° gradi, fino a quando saranno ben dorati. Servite i baicoli quando si saranno raffreddati; potrete conservarli per diversi giorni in barattoli con chiusura ermetica.

Cucina, tavola, vini e ricette del Veneto

Attendere prego!





 
HomePage