HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
Cassata sulmonese
Ingredienti per 6 persone:

1 pan di Spagna di 300 gr. circa
150 gr. di burro
100 gr. di zucchero a velo
1 bicchierino di liquore "Centerba"
50 gr. di torrone
30 gr. di croccante
30 gr. di cacao amaro
30 gr. di cioccolato al latte
6 uova

Tritate separatamente il torrone, il croccante ed il cioccolato. Metterte in una zuppiera il burro un poco ammorbidito e, con un cucchiaio di legno, lavoratelo sino ad ottenere una crema ben soffice. Unitevi allora, uno alla volta ed alternandoli con lo zucchero a velo fatto cadere da un setaccino, i tuorli delle uova, amalgamando bene ognuno prima di mettere il successivo.

Ad operazione ultimata, dividete la crema in tre parti: unite alla prima parte il cacao, alla seconda il torrone ed il cioccolato, all'ultima il croccante. In un recipiente a parte, mettete una cucchiaiata di ognuna delle tre creme e mescolate bene.

Dividete ora il pan di Spagna in 4 dischi di uguale spessore; collocatene uno sul piatto di portata, spruzzatelo con un poco di liquore e versatevi sopra la crema di cacao, stendendola bene con una spatola; posate sopra un secondo disco di pan di Spagna, spruzzatelo col liquore e stendetevi la crema al croccante; mettete il terzo disco, spruzzatelo di liquore e spalmatevi la crema al cioccolato e torrone. Collocate infine l'ultimo disco di pan di Spagna, spruzzatelo con il liquore e versatevi il composto ottenuto con le tre creme mischiate, coprendo bene sia la superficie che i bordi della cassata.

Collocate il dolce in frigorifero per alcune ore o, meglio ancora, per un'intera notte.
Al momento di servirlo si può decorare, a piacere, con ciliegine candite e zucchero a velo.
Ricoperto con carta metallizzata o con pellicola trasparente, questo dolce si può conservare inalterato, in frigorifero, per tre giorni.

Cucina, tavola, vini e ricette di Abruzzo

Attendere prego!





 
HomePage