HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
Cicerchiata
Ingredienti:

400 gr miele
250 gr farina bianca
50 gr mandorle pelate tagliate a filetti
80 gr frutta candita mista tagliata a dadini
2 cucchiai zucchero
2 cucchiai olio d'Oliva extravergine
Brandy mezzo bicchierino
Olio di semi di girasole abbondante per friggere

CicerchiataSbattete leggermente le uova in una terrina e impastatele con circa due terzi della farina; poi amalgamatevi lo zucchero, l'olio extravergine d'oliva e altra farina fino a ottenere un impasto piuttosto morbido che avvolgerete in un telo e lascerete riposare per mezz'ora in un luogo tiepido.

Passato questo tempo infarinate la spianatoia, ricavate dalla pasta una sfoglia alta circa 2 cm e tagliatela prima a bastoncini e poi a tocchetti. Scaldate l'olio di semi nella padella dei fritti e mettetevi a dorare, pochi per volta, gli gnocchi di pasta.

Versate il miele in una casseruola e mettetelo su fiamma moderata, togliendolo quando comincerà a colorirsi in modo accentuato. Per controllare la cottura, lasciatene cadere qualche goccia in un bicchiere colmo di acqua: se il miele si solidifica vuol dire che è pronto.

Togliete quindi la casseruola dal fuoco, versatevi gli gnocchi di pasta fritti, i filetti di mandorle, i dadini di frutta candita e il brandy e mescolate bene.

Ungete con l'olio uno stampo con foro centrale e versatevi il composto, livellandone la superficie; lasciatelo riposare per qualche ora, affinchè il miele si solidifichi, poi capovolgete lo stampo sul piatto da portata e servite la cicerchiata, arricchita eventualmente con altra frutta candita intera.

Cucina, tavola, vini e ricette di Umbria

Attendere prego!





 
HomePage