HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
Una pasta molto molto antica
Le “lumachelle delle Contessa”: prodotto tipico invernale
Strisce di pasta intrisa di formaggio e spezie dolci, rigate su pettine di telaio e cotte in un sontuoso brodo con l'aggiunta delle interiora di pollo (grisilli). Ecco, in poche parole, la presentazione di un prodotto tipico invernale. Una pasta che viene dal passato. Un prodotto tipico che sconvolge tutti i luoghi comuni in fatto di pasta. Nella zona di Urbania, Mercatello sul Metauro, S.Angelo in Vado e Sassocorvaro sopravvive ancora la memoria (e la preparazione) di una pasta fuori dal comune, in quanto prevedere, già nell'impasto, di spezie e formaggio".
Lumachelle  
Ingredienti:

300 gr di farina,
parmigiano grattugiato,
4 uova,
1 limone,
cannella e sale.

Impastate bene per circa 10 minuti tutti gli ingredienti, lasciate riposare la pasta per altri 10 minuti, stendere la sfoglia, tagliatela a striscioline e, successivamente, in rettangoli. Arrotolate i rettangoli su appositi bastoncini di salice, strisciateli sopra un pettine da telaio e lasciate asciugare.

 

Sugo di Grisilli  
Ingredienti:

3 o 4 coradelle di pollo,
2 maghetti,
1 cucchiaio di burro,
1 cucchiaio di conserva di pomodoro
un mestolo di brodo

Cuocete le coradelle e i maghetti nel burro fino a quando non si saranno rassodati in piccoli pezzi, aggiungete poco sale, la conserva e il mestolo di brodo, cuocete per altri 10 minuti.
Preparazione finale: mettete il sugo e le lumachelle nel brodo di carne e cuocere, aggiungete una buona spolverata di parmigiano nel piatto.

Cucina, tavola, vini e ricette delle Marche

Attendere prego!





 
HomePage