HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
Spadellata di Riso alla Vercellese

Nata dall'Idea (non so di chi) della "Settimana Internazionale del Riso" 2000 di Vercelli per contrastare la paella spagnola, con un riso e ingredienti del nostro territorio, e tentando di sintetizzare astronomicamente la proposta di realizzare una specie di paella d'Italia, con una esperienza trentennale e con consigli carpiti in gioventù dai Maestri cuochi Torinesi, come Gastaldi, Piccinelli, Bessone e altri ancora, nasce dopo diverse prove la ricetta seguente:

MARIO GIOVANNINI - S. Grisante Crescentino (VC), CHEF Presso il Ristorante "MORO" Cigliano (VC)

 

INGREDIENTI

400 g Riso Superfino (Carnaroli)
16 Rane Spellate
16 Gamberi di fiume (o mare)
8 Filetti di Tinca o Persico
200 g Petto di Pollo
200 g di Maiale
200 g di Vitello
200 g di Melanzana
200 g di Zucchine
200 g di Piselli
1 Peperone rosso
1 Cipolla
1 spic. Aglio
8 dl di Brodo
½ Bicchiere di sugo d'Arrosto
Salvia, Prezzemolo, Rosmarino
Sale, Pepe
Burro, Olio d'Oliva

Cucina: Creativa. Categoria: Piatto Unico. Porzioni:Consigliata per 8 o 9 persone. Tempo Preparazione: 30 min.

Tagliate a dadini Pollo Maiale Vitello Melanzane Zucchine. In una padella da forno o una teglia fate appassire cipolla aglio finemente tritati in un po d'olio e burro, aggiungendo il peperone a cubetti. Versate il riso, tostatelo, aggiungete ½ bicchiere di sugo d' arrosto e il brodo bollente. Cuocete in forno a 200 gradi per circa 15 minuti (Riso al Pilaf).

Nel frattempo saltate al burro coi profumi (Salvia Rosmarino) le carni e a parte le verdure. Cinque minuti prima che il riso sia cotto unite le carni e le verdure. A cottura ultimata il riso risulterà ben asciutto con chicchi separati. Servite ben caldo con la decorazione di Rane e Gamberi e filetti di Pesce passati al burro e spolverate con prezzemolo tritato.

Buon appetito!

si ringrazia Mario Giovannini per la collaborazione

Cucina, tavola, vini e ricette del Piemonte

Attendere prego!





 
HomePage