HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
Ricette estive con verdure: 1^ parte, dalla A alla F!


Se vuoi consultare la seconda parte di ricette con verdure e ortaggi dalla G alla Z, clicca qui!

Asparagi alla Bismark
Broccoli alla parmigiana
Carciofi fritti in pastella
Carciofi alla lucana
Carciofi imbrogliati
Cipolline in Agrodolce
Cipolle fritte
Cipolle al forno ripiene (bambine sedute, matote-in- quaciùn)
Tortino di fagiolini
Fagiolini alla panna
Fagiolini alle noci in ratatouille
Fagioli all'uccelletto
Fiore di zucchina
Fiori di zucchina ripieni
Sformato caldo di fiori di zucchina

 

Asparagi alla Bismark

Preparate 500 gr di asparagi lessati e asciugati, metteteli in un piatto, cospargete le punte di abbondante formaggio grattugiato, adagiate un uovo fritto con abbondante burro e servite

Broccoli alla parmigiana

In padella mettete 100 gr di burro, lasciate che diventi nocciola e aggiungete 800 gr di broccoli lessati. Saltate il tutto e aggiungete abbondante formaggio grattugiato.

Carciofi fritti in pastella

Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi, passate in pastella e friggete in olio bollente. (ric. Pastella vedere fine pagina)

Carciofi alla lucana

Tagliare i carciofi a spicchi, metteteli in acqua acidula di limone, asciugateli, quindi metteteli in casseruola con olio e aglio e cuocete a fuoco forte per qualche minuto. Abbassate la fiamma e aggiungete delle olive snocciolate, tagliuzzate dei capperi, aggiustate di sale e pepe, aggiungete un po' d'acqua e coprite. Lasciate cuocere per 20 minuti e alla fine, prima di servire date una spolverata di prezzemolo tritato.

Carciofi imbrogliati

Tagliate finemente i carciofi, cuoceteli al burro per 15 minuti. Bagnateli con un po' d'acqua, sbattete dell'uovo con del formaggio e versatelo sui carciofi cotti mescolando a fuoco vivo finche' l'uovo sia cotto.

Cipolline in Agrodolce

Prendete 500 gr cipolline pulite, sale, aceto, zucchero, brodo, burro e olio. In una casseruola fondete 100 gr di burro con un goccio d'olio, aggiungete le cipolline, regolate di sale, rosolate, bagnate con aceto, aggiungete un bel cucchiaio di zucchero; bagnate con brodo o con acqua e cuocete adagio e coperto finche' non sia consumato il liquido.

Cipolle fritte

Sbucciate le cipolle, tagliatele a fettine: dividete gli anelli, salate e passate nella farina. Friggete in olio bollente e quando saranno dorate scolatele su carta assorbente, salate ancora, pepate e servite calde.

Cipolle al forno ripiene (bambine sedute, matote-in- quaciùn)

Per 4 persone: in acqua bollente mettete 2 cipolle e lasciate cuocere per 6 minuti. Scolarle e tagliate a meta', togliete il cuore e tritatelo con 100 gr di salciccia e100 gr di carne di vitello, 2 uova, un bel cucchiaio di formaggio grattugiato, sale e pepe, noce moscata e 5 amaretti spicciolati. Amalgamate il tutto, riempite le cipolle, mettetele in teglia con una manciata di formaggio e infornate per 20 minuti a 180°.

Tortino di fagiolini

Per 4 persone: in un contenitore mettete 200 gr di fagiolini precedentemente lessati, 100 gr di fegatini di pollo, 100 gr di mortadella a dadini, 5 uova sbattute ,4 cucchiai di pomodoro passato, 4 cucchiai di formaggio grattugiato, sale e pepe. Versate il tutto in una tortiera imburrata e infarinata con pane grattato e infornate per 20 minuti a 180°.

Fagiolini alla panna

Prendete 500 gr fagiolini lessati e passati in padella al burro per insaporirli, aggiungete 150 gr di panna, quindi scaldate, salate e pepate. Aggiungete una manciata di formaggio e un cucchiaino di prezzemolo tritato. (a piacere mettete anche qualche anello di cipolla cruda)

Fagiolini alle noci in ratatouille

Per 4 persone: tagliate 100 gr di pancetta a pezzettini e mettete in casseruola. Soffriggete con uno spicchio d'aglio e aggiungete 400 gr di fagiolini lessati. Quindi togliete l'aglio, aggiungete 100 gr gherigli di noce tritati, 3 foglie di basilico tritato e aggiustate di sale e pepe.

Fagioli all'uccelletto

Prendete 600 gr freschi o 300 gr di fagioli secchi, lessateli. In padella mettete olio, 100 gr di pancetta, uno spicchio d'aglio, 3 foglie di salvia; soffriggete e aggiungete i fagioli lessati, lasciate insaporire, aggiungete 2 bei pomodori tritati, salate e pepate. Cuocete a fuoco basso per circa 15 minuti, quindi togliete l'aglio e la salvia e servite

Fiore di zucchina

Pulite i fiori, tagliate per lungo in due e immergeteli nella pastella, friggete in abbondante olio caldo, dorate e fateli asciugare su carta assorbente quindi salate

Fiori di zucchina ripieni

Prendete 10 fiori di zucchina; in un contenitore mettete 150 gr di salciccia sbriciolata, 50 gr di fontina o mozzarella tagliata a pezzettini, 2 zucchine tagliate finemente, 2 uova, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, sale e pepe. Amalgamate il tutto, riempite i fiori. In un tegame fondete del burro, passate i fiori ripieni in farina e uova sbattute, friggete o in alternativa poneteli in una teglia imburrata e passateli al forno per 15 minuti a 200°

Sformato caldo di fiori di zucchina

Pulite 10 fiori, tagliateli finemente e aggiungete 4 uova, 4 cucchiai di formaggio, un po' di prezzemolo tritato. Imburrate una tortiera, spolveratela con del pane grattugiato e versate il composto. Infornate per 20 minuti a 180°

Pastella per friggere:
Tutte le verdure si possono far fritte in pastella.
A piacere si possono solo infarinare e poi friggere, in alternativa con una pastella che fa rimanere la verdura croccante, fatta con tre/quarti di farina di riso e un quarto di farina di grano, con aggiunta d'acqua o latte affinchè rimanga una crema densa ma non molle, senza colare.
Altrimenti ecco la ricetta classica:
in un contenitore mettete 3 rossi d'uova, 150 gr di farina, ½ bicchiere di latte. Sbattete il tutto fino a che sarà una crema e aggiungete la chiara d'uova montata a neve, amalgamando dolcemente; intingete le verdure nella pastella e mettetele in padella in olio bollente, dorate e fateli asciugare su carta assorbente.

 

articolo a cura del nostro chef Mario Giovannini

HomePage