HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
 
Bagels

Ingredienti:

200 gr di farina di manitoba
200 gr di farina di grano tenero
50 ml di acqua tiepida
15 gr di lievito di birra
225 ml di latte caldo
25 gr di burro
1 uovo medio
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di malto

 

BagelsI bagels sono quei classici panini americani a forma di ciambella. La loro caratteristica è quella di essere morbidi all'interno e croccanti all'esterno: i bagels, rispetto al pane tradizionale, hanno la particolarità di essere immersi in acqua bollente prima della cottura al forno.

Le varianti per i bagels sono tantissime e anche le città americane si contendono il titolo di "miglior bagel".
Si consumano tal quali, oppure farciti con tutto quanto preferite come il tradizionale pane, sia salato che dolce.

Bagels

BagelsL'origine dei bagels è ebraica: è infatti un pane importato dagli ebrei polacchi negli Stati Uniti. La forma ad anello rappresentava un augurio di buona fortuna; il cerchio simboleggia il ciclo della vita.

I bagels possono essere semplici, oppure decorati con semi di papavero, cumino, sesamo, frutta secca in granella, sale.

Bagels

 

La ricetta dei bagels

Setacciate le due farine e mettetele in una ciotola. Unite il latte tiepido, lo zucchero, il lievito e il malto. Impastate il composto, unendo anche l'uovo (non freddo).
Sciogliete il sale nell'acqua tiepida e unite man mano al composto.
In ultimo unite il burro, ammorbidito a tocchetti. Lavorate sino a che risulterà un impasto liscio e morbido.
Ungete una ciotola con olio di semi, mettete l'impasto a lievitare un paio d'ore a temperatura ambiente, coperto con un panno umido, sino a che non avrà raddoppiato il suo volume.

BagelsUna volta lievitato il composto, dividetelo in palline, allargando ciascuna, fino a che prende la forma caratteristica a ciambella. Adagiate i bagels su carta forno e lasciate lievitare ancora una mezz'oretta.

Preparate una pentola con abbondante acqua sul fuoco e unite un cucchiaino di malto. Ritagliate ogni quadrato di carta forno con il suo bagel soprastante e tuffatelo delicatamente nell'acqua bollente: la carta forno si staccherà da sola.
I bagels devono bollire pochi secondi, senza cuocere, giusto il tempo che si bagnino uniformemente. Scolateli con una schiumarola e adagiateli su una teglia ricoperta da carta forno.

Bagels

Decorate i bagels a vostro piacere: semi di papavero, cumino, sesamo, sale e infornate subito nel forno preriscaldato a 220°C per 20 minuti circa, spruzzando un pò di acqua nel forno per i primi 5 minuti.

Bagels

I bagels saranno pronti quando avranno assunto il caratteristico colore dorato. Lasciateli raffreddare su una griglia.

Bagels

 





 
HomePage