HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
 
Brownies
Ingredienti:
200 g di cioccolato fondente,
200 g di zucchero,
130 g di farina,
150 g di burro,
3 uova,
zucchero a velo,
150 g di noci tritate (se le trovate, meglio le noci pecan)

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria unendo il burro.

Quando si ottiene una crema morbida e vellutata fate intiepidire e poi unite lo zucchero, le uova una ad una, lavorando bene tra una e l'altra con la forchetta per amalgamare bene. (Io faccio in modo un po’ diverso: frullo uova e zucchero insieme, come quando si fa lo zabaglione, poi incorporo la crema di burro e cioccolato fusi.)

Unite la farina a cucchiaiate e continuate a lavorare bene tra una cucchiaiata e l'altra. Unite le noci tritate.
Mettete in uno stampo basso, unto con un po’ di burro, oppure foderato con carta da forno.

Livellate bene e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti.

Attenzione alla cottura: non fateli cuocere troppo, perché diventano duri, e NON usate il forno ventilato (di solito c’è la possibilità di escludere la ventilazione… se non c’è, state un po’ più bassi col calore e fate attenzione che non brucino in superficie… )
Lasciate raffreddare, tagliate a quadrotti e, volendo, cospargete di zucchero a velo.

Grazie a Elda per questa ricetta originale e sperimentata!

  Seconda versione Brownies

PER I BISCOTTI:
220 g di burro, 4 bei quadrotti di cioccolato fondente, 18 cucchiai di zucchero, 4 uova, un pizzico di sale, 16 cucchiai di farina, 1 tazza di frutta secca mista, due bustine di vanillina

PER LA GLASSA:
2 quadrati di cioccolato fondente, 3 cucchiai di acqua calda, 1 cucchiaio di burro, un uovo, 125 g di zucchero a velo, una bustina di vanillina.

Accendete il forno a 150°. Sciogliete il burro con il cioccolato fondente in una pentola a fuoco dolce. Mettete nel robot da cucina tutti gli ingredienti dei biscotti tranne ciocco/burro e frutta secca. Fate amalgamare bene. Versate il cioccolato fuso con il burro e per ultima la frutta secca ben spezzettata (lasciandone da parte un po'). Versate il composto in una teglia rettangolare imburrata ed infarinata (teglia bella grande, in modo che il composto non sia più alto di 3-4 cm). Infornate in forno già caldo per 40 minuti e fate la prova stecchino. Poi lasciate raffreddare e tagliate a quadretti.

Per la glassa: sciogliete il cioccolato con l'acqua a bagnomaria. Aggiungete il burro e lasciate raffreddare. Aggiungete lo zucchero a velo, la vaniglia e l'uovo sbattuto. Amalgamate bene e spalmate sui biscotti freddi. Alla fine cospargete i biscotti con la frutta secca rimasta.

Consiglio: consumateli dopo un paio di ore. Se li conservate per molti giorni metteteli in frigo, ma ricordatevi di tirarli fuori almeno mezz'ora prima per farli ammorbidire.

Grazie a Maria Lazzaroni per questa golosa ricetta!

 






 
HomePage