HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
       
Il Glossario base di Internet  

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere... e non avete mai osato chiedere!

A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z

A
@ Simbolo, detto "chiocciola" oppure "at" in inglese. In un qualunque indirizzo di posta elettronica, il simbolo @ segue il nome o la sigla del destinatario ed indirizza il messaggio presso il server che ne contiene la posta.
ACCOUNT Parola o codice che consente l'accesso a particolari reti, siti o servizi presenti su Internet; si ottiene generalmente attraverso una registrazione. È fornito, a seconda del servizio, gratuitamente su richiesta dell'utente o dietro pagamento di una quota d'iscrizione o di uso di un servizio.
ACTIVE X ActiveX (dall'inglese Active eXtension, Estensione Attiva) è il nome di una tecnologia sviluppata dalla Microsoft destinata agli sviluppatori e creata per poter estendere le potenzialità e le funzioni di un'applicazione, generalmente impiegati sul web. I controlli ActiveX sono file al cui interno sono raggruppati comandi e funzioni.
ADSL La tecnologia ADSL (acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line) permette l'accesso ad Internet ad alta velocità (la cosidetta banda larga o broadband). È un sistema di trasmissione digitale dei dati su normali linee telefoniche, in grado di permettere uno scambio di dati a velocità comprese fra 1,5 e 9 Mbps in ricezione e fra 16 e 640 Kbps in trasmissione quindi molto più veloce delle tradizionali linee analogiche o ISDN. L'aggettivo "Asymmetrical" si riferisce proprio alla differente velocità di trasmissione dei dati in entrata (dalla rete all'utente) rispetto alla trasmissione in uscita (dall'utente alla rete).
ALLEGATO / ATTACHED Qualsiasi file, testo, immagine o suono, ma anche virus, inserito all'interno di una e-mail.
ANALOGICO Si dice analogica un'informazione registrata in modo continuo, grazie all'applicazione di metodi fisici che consentono ai dati di passare gradualmente dall'uno all'altro. Contrariamente alla registrazione digitale, i dati non sono trasformati in valori numerici indipendenti. Molte tecnologie ricorrono al digitale per ottenere la riproduzione di un'onda (sonora o luminosa) che è analogica; il modem converte un segnale analogico inviabile attraverso i doppini telefonici in un segnale richiesto dal pc o altro dispositivo elettronico che funziona tramite bit (0/1) e richiede un segnale digitale. In una televisione LCD il segnale è digitale mentre in una televisione TVC il segnale è analogico.
ANTIVIRUS Un antivirus è un software atto a rilevare ed eliminare virus informatici o altri programmi dannosi come worm, trojan e dialer. È opportuno che tutti i pc ne abbiano uno installato e che sia frequentemente automaticamente aggiornato.
AUTORESPONDER È un servizio di risposta automatico, applicato a una casella di posta elettronica, in grado di inviare una risposta automatica ad ogni messaggio di posta elettronica ricevuto.
AVATAR Alter ego di un utente Internet, attraverso un nickname (nomignolo) e di un aspetto grafico, che lo rappresenta in ambienti interattivi, come ad esempio un forum. È cioè la rappresentazione virtuale di un utente, molto comune tra coloro che giocano nella realtà virtuale dei MUD, giochi di ruolo eseguiti su Internet attraverso il computer da più utenti.
AVI È l'acronimo di Audio Visual Interface, uno dei formati file più comuni per quanto riguarda le sequenze video digitali, messo a punto dalla Microsoft, per la riproduzione e la registrazione di filmati multimediali in ambiente Windows, ma può essere utilizzato su altri sistemi operativi.
 
B
BACKUP Indica un'importante operazione eseguita per copiare e duplicare su differenti supporti le informazioni (siano esse dati o programmi) presenti sui dischi fissi di una stazione di lavoro o sui server di produzione. Normalmente viene svolta con una periodicità stabilita (solitamente una volta al giorno, oppure una volta alla settimana), per evitare la perdita dati importanti qualora si verifichi la rottura dei dischi stessi.
BANDA LARGA Detta anche broadband, è la connessione a Internet attraverso linee ad alta velocità, ADSL, digitali e wireless. Generalmente richiede una velocità superiore a 1,544 Mbps.
BANNER Letteralmente: festone, striscione. Il banner è una immagine generalmente animata, di dievrse dimensioni, inserita in una pagina web con scopi generalmente pubblicitari. Cliccando il banner l´utente giunge alle pagine del sito o del servizio pubblicizzato. Il numero di banner, visti o cliccati, viene spesso utilizzato per valutare la performance delle campagne di marketing sul web.
BLOG Un blog è un diario in rete, di livello amatoriale, dove chiunque può pubblicare (postare) pensieri e riflessioni aperti alla lettura di tutti. Può trattare qualsiasi tema, dalla politica alla gastronomia, hobby personali o diario di vita. In genere, al termine di ogni post, cioè pagina del diario scritta, si dà facoltà ai lettori di lasciare un proprio commento. Il termine blog è la contrazione di web log, ovvero "traccia su rete".
BLOG CANDY Vi rimandiamo a questo link per la spiegazione
BLOGGER E' colui che ha aperto e scrive su un proprio BLOG.
BLU RAY DISC Il Blu-ray Disc (spesso abbreviato in BD) è il supporto ottico proposto dalla Sony agli inizi del 2002 come evoluzione del DVD per la televisione ad alta definizione. Grazie all'utilizzo di un laser a luce blu, riesce a contenere fino a 54 GB di dati, quasi 12 volte di più rispetto a un DVD Single Layer - Single Side (4,7 GB). Per leggere questi dischi è necessario un lettore apposito: la PLAYSTATION®3, ad esempio, dispone di un lettore Blu-ray.
BOOKMARK Marcatore, ovvero segnalibro: nei browser è presente un comando che consente di contrassegnare, con un segnalibro, gli indirizzi dei siti che si ritengono interessanti. Sarà così più semplice tornare a visitarli in seguito. In Internet Explorer questo comando prende il nome di Preferiti. Un esempio pratico: aggiungi Sottocoperta.Net nei tuoi bookmarks!
BROADCAST Modalità di trasmissione che prevede l'invio di un messaggio a tutti i computer collegati in una rete. Generalmente utilizzato nelle reti aziendali.
BROWSER I browser sono quei programmi che consentono l'accesso e la lettura di pagine web. Più precisamente è un software utilizzato per localizzare e gestire informazioni su Intranet, Extranet e Internet. I più diffusi sono Internet Explorer della Microsoft e Mozilla Firefox, un browser gratuito e open-source per Windows, Linux e MacOS X. Il primo browser ad interfaccia grafica è stato Mosaic, il cui sviluppo è incominciato nel 1992.
BYTE Un byte è una sequenza di bit. Per convenzione un byte si intende composto da 8 bit, è in grado di assumere fino a 256 possibili valori. Per comodità di calcolo i multipli del byte vengono generalmente arrotondati a potenze di 2
C
CD-ROM Acronimo di Compact Disk Read Only Memory. L'acronimo ROM identifica cd stampati di fabbrica e quindi non scrivibili nè riscrivibili. Un Compact Disc, o cd, è un supporto di memorizzazione digitale composto da un disco di resina termoplastica trasparente, ricoperto da un sottile foglio di materiale metallico sul quale sono memorizzate le informazioni come "buchi", successivamente letti per mezzo di un laser. In commercio esistono anche i cosiddetti cd vergini, scrivibili una sola volta (CD-R) o cancellabili e riscrivibili più volte (CD-RW) attraverso un masterizzatore. Rispetto ai CD stampati, sono meno resistenti agli sbalzi di temperatura, alla luce diretta del sole e alle sollecitazioni meccaniche. Ma tutti i tipi di cd non sono eterni, sono anzi destinati a degradarsi più o meno presto: la loro vita, dopo essere stati stampati o incisi, è stimata da 2 ad un massimo di 100 anni, secondo la qualità del cd. La vita media è di un buon cd è di 15-20 anni.
CHAT Significa "chiacchierata", ed è l'acronimo di Conversational Hypertext Access Technology, cioè un sistema di comunicazione in tempo reale che permette a più utenti di scambiarsi brevi messaggi scritti, emulando una conversazione.
CHIP Piastrina di silicio contenente circuiti integrati. All'interno di un chip possono trovare posto milioni di componenti elettronici. I computer contengono moltissimi chip, di tipi e funzioni differenti ed il più noto è probabilmente il microprocessore.
CLIENT In generale indica una componente che accede ai servizi o alle risorse di un'altra componente, detta server. In un collegamento, è definito server il sistema che offre dei servizi, e client quello che li utilizza: un programma client gira quindi sul computer dell'utente e chiede informazioni ad un server. I browser sono ad esempio programmi client, leggendo le pagine web che si risiedono sui server dei vari siti web.
CODEC È la contrazione di COdificatore/DECodificatore: un codec consente di codificare qualcosa - di solito audio e video - in uno specifico formato; tra i più utilizzati: MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, Indeo, etc. Anche AVI, ASF, etc. pur non essendo codec ma formati, possono essere prodotti usando diversi codec.
COMMUNITY O COMUNITÀ VIRTUALI Spazio web allestito in un sito per un gruppo di utenti che ne condividono interessi, passioni, finalità. In una comunità online, chiunque può partecipare ovunque si trovi, grazie all'uso dalla rete internet.
COOKIES I cookies (letteralmente: "biscottini") sono piccoli file che i siti web utilizzano per immagazzinare alcune informazioni nel computer dell'utente. I cookies sono inviati dal sito web e memorizzati sul computer e sono quindi re-inviati al sito web allle successive visite. Le informazioni all'interno dei cookies sono generalmente codificate. Molti ritengono questi file potenzialmente pericolosi per la privacy perché permettono di riconoscere computer. Sebbene questo sia effettivamente possibile, generalmente vengono utilizzati automaticamente per mantenere attive varie funzionalità, ad esempio il saluto di benvenuto (Bentornato Marco, se non sei Marco clicca qui) oppure: autenticazione, forum, chat ecc.
CONNESSIONE Collegamento fisico tramite cavo, onde radio, linea telefonica o cavo a fibra ottica o altro mezzo tra due o più dispositivi di comunicazione. Una connessione remota è un collegamento di due o più computer, fisicamente lontani.
D
DIGITALE Sistema di rappresentazione e immagazzinamento dei dati mediante bit elaborati dal computer. Si contrappone ad analogico. I dati registrati in digitale, rispetto a quelli analogici, non sono "degradabili". I dati analogici possono essere convertiti in digitale tramite tre fasi: acquisizione del segnale analogico, elaborazione da parte del computer che trasforma i dati in bit, scrittura su supporto ottico, per esempio su cd o su disco fisso. Un oggetto viene digitalizzato, cioè reso digitale, se il suo stato originario (analogico) viene "tradotto" e rappresentato mediante un insieme numerabile di elementi. Per esempio una foto, normalmente formata da un infinito numero di punti viene digitalizzata, e quindi tradotta in foto digitale, allorché la sua superficie la si rappresenti divisa in un numero discreto di "punti", in genere piccoli quadrati o rettangoli detti pixel.
DIRECTORY Letteralmente: elenco, indice. È un file che raggruppa altri file. In ambiente Macintosh o Windows è sinonimo di cartella. Una directory può contenere altre directory, che in questo caso prendono il nome di sottodirectory (subdirectory).
DIVX DivX® è un compressore (codec) video creato da DivXNetworks Inc., basato sul formato MPEG 4, noto per la sua abilità nel comprimere lunghi segmenti di video in piccole dimensioni ed è stato al centro di controversie per il suo utilizzo nella duplicazione e distribuzione di DVD protetti. I lettori DVD più recenti sono in grado di riprodurre film in formato DivX. Si può dire che fa per i video quanto il formato MP3 fa per i file audio.
DNS Acronimo inglese di Domain Name System. Questo sistema è responsabile della risoluzione dei nomi internet in indirizzi ip. Quando si visita un sito web, generalmente lo si fa attraverso il suo nome di dominio, per esempio: wwww.sottocoperta.net. Tutti computer collegati ad Internet hanno un indirizzo IP, costituito da quattro numeri separati da punti (es. 69.149.229.69). Il dns converte il nome di dominio in questi numeri, più comprensibile per il calcolatore.
DOMINIO È il nome di un sito, nome quindi unico che identifica un sito o un server di internet (es. www.sottocoperta.net). I nomi di dominio sono sempre formati da due o più parti separate da un punto. La parte a destra (dominio di primo livello) è generale e identifica la nazione o la tipologia a cui appartiene il sito (ad.es. .it per l´Italia, .com, .net, .org ecc.). La parte adiacente a quella a destra, il dominio di secondo livello, è più specifica (ad esempio sottocoperta.net): questo dominio è stato scelto liberamente dall'utente proprietario tra quelli non ancora registrati presso le autorità nazionali ed internazionali competenti per la registrazione. La prima parte (www), tecnicamente non fa parte del dominio ed identifica la rete sulla quale si trova il sito (in questo caso il World Wide Web). Una macchina può avere più nomi di dominio ma un nome di dominio si riferisce ad una sola macchina. Ad esso è abbinato un indirizzo IP numerico utilizzato per il trasferimento dei dati, e la traduzione è affidata ai server DNS sulla rete.
DOWNLOAD È l'azione di scaricare o prelevare dalla rete (es. da un sito web) un file, trasferendolo sul disco rigido del computer dell'utente. Tale operazione di copiatura avviene quindi da un computer server al proprio computer per mezzo di un canale di comunicazione (ad es. un modem) e di uno specifico protocollo di trasferimento (ad.es. FTP). L'opposto si definisce upload.
DVD Acronimo di Digital Versatile Disk (originariamente Digital Video Disk), è un supporto di memorizzazione di tipo ottico. Lo scopo per cui è più usato, è la capacità di contenere film in qualità migliore rispetto alle videocassette. Inoltre ha permesso una maggiore interazione, permettendo di accedere in maniera diretta ad ogni parte del filmato, cambiare lingua o sottotitoli oppure vedere un film da più angolazioni. È un supporto su cui si possono registrare dati su entrambe le facce, su due livelli. Come per il cd può essere scrivibile (DVD-RAM con una capacità di 2,5 Gb per lato), non scrivibile (DVD-ROM con una capacità di 3,9 Gb per lato) e preregistrato (DVD con una capacità di 17 Gb su doppio lato e doppio livello).
 
E
E-COMMERCE Commercio elettronico. Si tratta di attività commerciali svolte attraverso la rete: consiste nella compravendita, nel marketing e nella fornitura di prodotti o servizi attraverso computer collegati in rete. Dalla vendita in linea al consumatore finale, al commercio tra imprese, il commercio elettronico offre la vendita e l'acquisto di beni e servizi tramite la rete Internet. I pagamenti vengono in genere effettuati con sistemi altamente sicuri, tramite carte di credito. A garanzia della sicurezza dei dati personali, sono nate normative e standard che consentono di effettuare transazioni elettroniche criptate e protette.
E-LEARNING Con il termine e-learning (electronic learning) si definisce un modello di apprendimento interattivo fondato sull'uso della tecnologia elettronica, in particolare delle infrastrutture di rete Internet ed Intranet/Extranet (LAN-WAN), ma anche via satellite, per mezzo della televisione interattiva o l'impiego di cd-rom. L'e-learning ricorre in tutte quelle situazioni nelle quali "le risorse per l'apprendimento e l'assistenza sono disponibili in un computer collegato a una rete". L'apprendimento può essere individuale o di gruppo, anche in tempo reale. Grande successo hanno oggi i corsi a distanza e le lauree online.
E-MAIL Abbreviazione di Electronic Mail, consiste in un messaggio in formato elettronico inviato attraverso una rete di computer.
EMOTICON

Neologismo inglese derivato dalle parole "emotion" e "icon". Sono le comuni "faccine", i simboli utilizzati nella comunicazione scritta in rete (posta elettronica, chat, forum, SMS, etc.) per indicare un particolare stato emotivo. Ad esempio :-) indica allegria, :-( indica tristezza. Sono chiamate anche smileys.

F
FACEBOOK Anche chiamato in Italia con la traduzuone letterale, "Faccialibro". Non richiede competenze particolari e conoscenze informatiche e forse proprio per questo è il social network più utilizzato al mondo. Permette agli utenti di aprire una pagina personale, una sorta di blog ultra-semplificato. Gli utenti stringono dei legami (in genere gli “amici” su Facebook sono già “amici” e “conoscenti” nella vita reale) con i quali condividere contenuti: fotografie, impressioni, notizie, canzoni, video. Le “notifiche ” che ogni utente riceve, permettono di tenere traccia del dibattito che si sviluppa su ogni contenuto, dando luogo così a una comunicazione “molti a molti”. Su Fb si possono creare gruppi o pagine nelle quali, con un clic, condividere con altri, non necessariamente amici, interessi o cause comuni.
Sottocoperta.net è su Facebook
FAQ FAQ è l'acronimo di Frequently Asked Questions, cioè "domande poste frequentemente". È quindi l'elenco delle domande più frequenti, insieme alle relative risposte.
FEEDBACK Termine inglese, derivato dalla cibernetica e ampiamente diffuso anche in psicologia e nelle altre scienze umane, usato per indicare l'effettivo riscontro dell'utilizzo di un sito, di un servizio, da parte delgi utenti. Ad esempio, i dati che ricaviamo dal sondaggio a cui è possibile partecipare dalla nostra newsletter, sono per noi i vostri feedback, cioè il giudizio che date ai vari servizi che offriamo. E che sono sempre positivi, grazie! ;-)
FILE Genericamente è un insieme di informazioni codificate e organizzate come una sequenza (di byte), immagazzinata su di un supporto magnetico. Può contenere un solo carattere, un insieme di parole, immagini, suoni o un intero programma.
FILE SHARING E' la condivisione di file all'interno di una rete comune. Programmi di File-sharing, sono utilizzati direttamente o indirettamente per trasferire file da un computer ad un altro su Internet, o su reti aziendali Intranet. Questa condivisione ha dato origine al modello peer-to-peer.
FIREWALL Letteralmente "Muro di fuoco". È un programma che ha il compito di salvaguardare la privacy e la sicurezza del computer o dei computer di una rete.
FLASH / FLASH PLAYER Software prodotto originariamente da Macromedia (adesso Adobe), per la creazione di animazioni vettoriali trasmesse sul Web. Per interpretare le animazioni create con Flash, è necessario che il browser dell'utente disponga del plug-in di Flash Player, gratuitamente scaricabile a questo link.
FONT Un font è un insieme di caratteri alfabetici disegnati in uno stile particolare. Ogni font è rappresentato da un nome (Arial, Verdana, Times New Roman, ecc.), e da una serie di varianti (normale, sottile, sottolineato, grassetto, corsivo, 3D, etc.).
FORMATO DI UN FILE Il formato di un file è comunemente indicato attraverso l'estensione, che è una serie di lettere (in genere tre) unita al nome del file attraverso un punto. Ad esempio, "esempio.txt" è un file di testo "esempio.jpg" è un'immagine, "esempio.mp3" è una musica, "esempio.avi" un filmato ecc.
FORUM Area di discussione all'interno di un sito Internet che consente agli utenti di scambiarsi pareri e discutere su uno specifico argomento di interesse tramite messaggi scritti che vengono sottoposti all´attenzione dei partecipanti e gestiti dai moderatori del forum. Gli utenti possono accedere al forum gratuitamente, a pagamento o con formule che prevedono entrambe le modalità di accesso.
FOTORITOCCO È l'operazione con cui si possono modificate e ritoccare immagini digitali. Sono in commercio moltissimi programmi che consentono di elaborare immagini, da livelli semplici ed amatoriali a quelli di grafica professionale.
FREEWARE Software distribuito in modo gratuito.
FTP Acronimo di File Transfer Protocol, identifica il protocollo per il trasferimento dei file che consente agli utenti Internet di prelevare o depositare file da o su computer remoti.
G
GIVEAWAY Vi rimandiamo a questo link per la spiegazione
GPRS Il General Packet Radio Service (GPRS) è una delle tecnologie di Telefonia mobile; consente la trasmissione di dati e la connessione a Internet anche attraverso telefoni cellulari e computer portatili. Consente di usufruire di servizi di videoconferenza e di navigare in Internet attraverso apparecchi mobili, si basa sulla tecnologia Global System for Mobile (GSM).
GOOGLE Google (pronuncia gùgol) è un motore di ricerca per Internet che non si limita a catalogare il World Wide Web, ma si occupa anche di immagini, newsgroup e notizie, oltre a mantenere una copia cache di tutte la pagine che conosce. Con un indice che comprende più di otto miliardi di pagine Web, è riconosciuto come il più grande e affidabile tra i motori di ricerca, occupandosi dell'80% di tutte le ricerche effettuate su internet attraverso il suo sito e avendo clienti come AOL o Microsoft.
Cerca in Sottocoperta.Net
GOOGLE plus +

Google + è il nuovo social network di Google
Seguici su Google+

GUESTBOOK "Libro degli ospiti", presente su alcuni siti web, attraverso il quale è possibile lasciare i propri messaggi o esprimere un giudizio sul sito.
H
HACKER Utente internet generalmente molto esperto che usa la sua abilità per violare siti ed accedere ad aree e risorse riservate. Sono talvolta chiamati anche pirati per le loro incursioni dimostrative o criminose.
HARD DISK Dispositivo capace di memorizzare decine di GigaByte. È il disco rigido metallico ricoperto di un materiale magnetico simile a quello delle cassette da registrazione. Le informazioni vengono memorizzate per mezzo di una testina che modifica la polarità magnetica delle singole particelle per rappresentare i numeri binari (vedi Bit). La velocità di rotazione può variare e ne determina anche la velocità di lettura ed elaborazione dei dati scritti. Ogni computer ha almeno un hard disk al suo interno; essendo una parte soggetta a rotture, si raccomanda un backup periodico, su un altro supporto, dei dati in esso contenuti.
HARDWARE Letteralmente significa "ferramenta". Indica le componenti fisiche di un computer. Comprende i circuiti elettronici, i chip, la tastiera, mouse, lettori cd e dvd, monitor, schede e tutto ciò che può essere fisicamente toccato.
HDSL Acronimo di High bit-rate Digital Subscriber Line. A differenza dell´ADSL fonisce la stessa velocità sia in trasmissione sia in ricezione
HOME BANKING Sistema di controllo online, in tempo reale, dei propri movimenti bancari: conto corrente, bonifici, custodia titoli ecc.
HOME PAGE La pagina principale di presentazione di un sito. Imposta Sottocoperta.Net come HomePage!
HTML

HyperText Mark-Up Language, è un linguaggio usato per descrivere i documenti ipertestuali disponibili su Internet. Non è un linguaggio di programmazione, ma un linguaggio di markup, ossia descrive l'aspetto che deve avere il testo.

HTTP Acronimo di HyperText Transfer Protocol (protocollo di trasferimento di un ipertesto). È il prefisso per l´indicazione dell'indirizzo di un sito in Internet per la ricezione in protocollo HTTP, usato come principale sistema per la trasmissione di informazioni sul web.
 
I
ICQ ICQ è il primo programma per computer di instant messaging nel mondo, creato da by Mirabilis. Il programma venne rilasciato per la prima volta nel novembre del 1996. Il nome è un gioco di parole sulla frase "I seek you" (io ti cerco). È un programma di comunicazione per Internet molto semplice da usare: attraverso un'apposita contact list è in grado di notificare la presenza online dei propri amici, consentendo di entrare in contatto e chattare con loro.
IMPRESSION L'impression rappresenta il numero di volte che una pagina web o un banner viene scaricata sul computer dell'utente. È utilizzato come parametro base per la pianificazione di una campagna banner.
INDIRIZZO Indica un indirizzo web dove risiedono le pagine di un sito. L´indirizzo di posta elettronica invece è un codice utilizzato per identificare un utente affinché gli altri possano inviare la posta elettronica. Di solito assomiglia a "nomeutente@nomehost", dove "nomeutente è il nome e "nomehost" è il nome del computer o il provider Internet utilizzato.
INDIRIZZO IP Indirizzo di protocollo internet in forma numerica a 32 bit che identifica in modo univoco un computer in una rete o su internet. È generalmente costituito da quattro numeri decimali, ognuno di otto bit, intervallati da punti (per esempio 69.149.229.69) Il numero delle possibili combinazioni di cifre è di circa quattro miliardi. Molto spesso è mascherato dal dominio. Apposite macchine (DNS) provvedono alla traduzione tra indirizzo IP e nome di dominio e viceversa.
INTERNET Internet è percepita come la più grande rete telematica mondiale, ed unisce alcune centinaia di milioni di elaboratori interconnessi. In realtà è nata nelle intenzioni dei suoi inventori come "la" rete delle reti. Nell'arco di alcuni decenni è oggi divenuta la rete globale.
INTRANET Rete locale, interna ad una azienda, che utilizza la tecnologia di Internet ma che rimane inaccessibile agli utenti esterni se non autorizzati.
IP Internet Protocol. È il codice di comunicazione, il protocollo standard, attraverso cui i computer dialogano su Internet.
IPERTESTO Documento navigabile, leggibile con l'ausilio di un'interfaccia elettronica; un ipertesto contiene rimandi da una sezione ad un'altra. Su Internet è prassi comune presentare le informazioni in questo modo: si legge un documento, vi si trova un rimando ad un altro, e si salta all'altro documento per leggerlo e poi eventualmente tornare indietro al documento iniziale.
I-POD L'iPod è un lettore di musica digitale prodotto da Apple Computer. Venne rilasciato nel 2001: l'iPod era compatibile solamente con i sistemi Macintosh. Per la navigazione nei menu e la gestione delle canzoni si basava su una rotella scorrevole posta anteriormente all'apparecchio. Le ultime due versioni, in un lettore molto piccolo e leggero, hanno un display a colori che permette anche la visualizzazione di immagini jpg.
ISDN

Acronimo di Integrated Services Digital Network, è un servizio di telefonia digitale disponibile su abbonamento nelle aree coperte dal servizio.

IT Information Technology: Il settore dell'informatica
ICT

Acronimo di Information Communication Technology. Letteralmente "Tecnologie dell´Informazione e della Comunicazione", è l'nsieme delle tecnologie dei settori riguardanti l'informatica (IT) e le telecomunicazioni (TLC) che consentono il trattamento e lo scambio delle informazioni, siano esse testuali, visive o sonore, in formato digitale.

 
J
JAVA Linguaggio di programmazione sviluppato dalla Sun Microsystems e utilizzato per realizzare applicazioni distribuite in rete.
JAVASCRIPT Linguaggio di programmazione, più semplice di Java, elaborato da Netscape. Consente l'esecuzione di procedure interattive in documenti HTML; le procedure JavaScript sono scritte all'interno del documento stesso.
JPG O JPEG Joint Photographic Experts Group. È il formato grafico, di immagini e fotografie, più diffuso su Internet.
K
KB Kilobyte: è un'unità di misura usata in informatica. 1 Kb = 1.024 byte
L
LCD TFT DISPLAY Liquid Crystal Display, indica uno schermo a cristalli liquidi, sottile e leggero senza nessuna parte mobile. La resa cromatica è più elevatae nitida se provvisti di TFT, acronimo di "Thin Field transistor", in cui ogni pixel è controllato da uno a quattro transistor; in questo caso viene anche chiamato schermo a matrice attiva.
LINK "Collegamento", può riferirsi al collegamento tra due computer, tra due file oppure tra due pagine di un sito internet o tra due diversi siti internet. In un testo un link appare come una parola o una frase di colore diverso o sottolineata: cliccando su di esso l’utente si può spostare da un documento ad un altro.
LINUX La parola Linux è comunemente utilizzata per indicare il sistema operativo basato sul kernel monolitico di tipo Unix sviluppato da Linus Torvalds, poi sviluppato da centinaia di persone in tutto il mondo, grazie al fatto che il codice è liberamente disponibile in sorgente. Disponibile gratuitamente mediante download da Internet. Molto utilizzato per la gestione di server Internet.
LOGIN / LOGOUT Il Login è l'operazione di connessione a un computer che richiede l'immissione di una Username e una Password. Con logoff o logout si intende l'operazione con la quale si chiude tale collegamento.
 
M
MAC OS / MACINTOSH Macintosh, abbreviato come Mac, è una popolare famiglia di personal computer costruiti a partire dal 1984 dalla Apple Computer Inc. (Cupertino, California) che sfruttano il sistema operativo Mac OS (oggi Mac OS X). Il Mac originale è stato il primo computer con una interfaccia grafica e un mouse di serie e a conquistare un vasto pubblico di utenti.
MAILBOX Casella postale generalmente messa a disposizione dal provider per raccogliere l´email dell´utente abbonato. La mailbox ospita temporaneamente i messaggi di posta elettronica, in attesa che essi vengano letti online oppure scaricati sul computer dell'utente attraverso un programma client.
MAILING LIST È un servizio che permette ad ogni iscritto di inviare e-mail su un determinato argomento a tutti gli altri iscritti e ricevere e-mail inviate da ogni altro iscritto.
MAILSERVER Computer server adibito a ricevere e spedire posta elettronica.
MASTERIZZATORE Dispositivo hardware collegabile al computer che serve per creare o duplicare compact disc di dati, audio e video.
MEMORY CARD Una "scheda di memoria" è un dispositivo elettronico contenente una memoria flash, in grado di immagazzinare dati in forma digitale e di mantenerli in memoria anche in assenza di alimentazione elettrica. È il supporto su cui le immagini vengono memorizzate nelle fotocamere digitali. Le memory cards sono l'equivalente della pellicola delle fotocamere analogiche.
MICROBLOGGING E' una forma di pubblicazione costante di piccoli contenuti in Rete, sotto forma di messaggi di testo (normalmente fino a 140 caratteri), immagini, video, audio MP3 ma anche segnalibri, citazioni, appunti. Questi contenuti vengono pubblicati in un servizio di Social Network, visibili a tutti o soltanto alle persone della propria community. Il servizio più popolare è Twitter.
MODEM (MODulatore-DEModulatore) Dispositivo di comunicazione che consente a un computer di trasmettere informazioni attraverso una linea telefonica standard, convertendo il segnale da analogico a digitale (demodulazione) e da digitale a analogico (modulazione). In pratica è quella scatoletta o scheda interna del computer, che fa sì che il vostro computer parli, via telefono, con un altroI modem. Il parametro principale di valutazione di un modem è la velocità di trasmissione dei dati, indicata in bps (bit per secondo).
MOTORE DI RICERCA Programma, solitamente raggiungibile tramite una pagina Web, utilizzato per eseguire ricerche in un sito web o nell'intera rete Internet. È una sorta di database che contiene milioni di indirizzi di pagine Internet. Grazie a questi sistemi è possibile effettuare ricerche per parole o per argomento. Il più utilizzato è Google.
MP3 È un file musicale di piccole dimensioni, quindi ideale per essere utilizzato su Internet. L'MP3 è un algoritmo di compressione audio in grado di ridurre drasticamente la quantità di dati richiesti per riprodurre un suono, rimanendo comunque una riproduzione pressochè fedele del file originale non compresso, che rimane comunque di migliore qualità.
MSN MSN, prima chiamata Microsoft Network, è un portale Internet della Microsoft.
MSN MESSENGER Windows Live Messenger è un client di instant messaging, cioè un programma con cui è possibile chattare con altre persone che abbiano attivo lo stesso programma, prodotto da Microsoft e fa parte del gruppo di servizi online denominato Windows Live. Si propone come una versione aggiornata di MSN Messenger a partire dalla versione 8.0, introducendo nuove funzionalità e migliorando lo stile visivo.
MUD Acronimo di Multi User Dungeon/Dimension/Domain, identifica una categoria di giochi di ruolo eseguiti su Internet attraverso il computer da più utenti.
 
N
NETIQUETTE Sono le norme di comportamento in rete volte a favorire la convivenza e a promuovere il rispetto reciproco. Un galateo per surfisti al fine di non disturbare o arrecare fastidio agli altri utenti, all'interno di una community.
NEW ECONOMY Serie di cambiamenti, sia qualitativi che quantitativi, che sono intercorsi negli ultimi quindici anni e che stanno trasformando la struttura, le regole e il funzionamento dell'economia mondiale; si differenzia dalla Old economy soprattutto per lo sganciamento dallo spazio fisico all’interno del quale le società operano e per la possibilità delle aziende di accedere a un mercato globale, attraverso l'informatica e le reti, eliminando molti costi di infrastrutture.
NEWSLETTER Informativa periodica inviata attraverso la posta elettronica (in formato testo o in HTML) da parte di un sito o da parte di una comunità di interesse a tutti i navigatori interessati che hanno deciso di iscriversi. Può contenere aggiornamenti inerenti quel determinato sito, aggiornamenti su un predeterminato settore o mercato, prodotto, servizio.
Iscriviti alla nostra Newsletter GRATIS
È gratis, contiene tutte le novità, le offerte e gli aggiornamenti di Sottocoperta.Net!
NEWSGROUP Gruppo di discussione tematico accessibile attraverso Internet. La partecipazione a questo tipo di conferenze è aperta a tutti e avviene attraverso specifici programmi chiamati newsreader, lettori di News o Notizie.
NOTEBOOK Computer portatile, molto diffuso, le cui dimensioni sono simili a quelle di un quaderno, come dice il nome.
O
OCR Acronimo di Optical Character Recognition, ovvero riconoscimento ottico dei caratteri. I lettori OCR sono programmi che permettono di ottenere del testo da immagini, acquisite ad esempio con lo scanner.
OFF-LINE Termine che notifica lo stato di un sistema o di una periferica, non direttamente accessibile da un'altra unità. Viene utilizzato anche per indicare l'operazione di consultazione delle pagine di un sito Internet quando non avviene durante il collegamento (navigazione "non in linea").
OFF-TOPIC Indica un commento fuori tema rispetto all'argomento di discussione, in un forum, un blog o in una chat.
ON-LINE

Termine che notifica lo stato di un sistema o di una periferica, pronto per essere utilizzato da un'altra unità. Viene utilizzato anche per indicare l'operazione di consultazione delle pagine di un sito Internet quando avviene durante il collegamento

OPEN DNS

OpenDNS è un servizio che offre liberamente i propri DNS; fu lanciato nel luglio 2006 dall'hacker David Ulevitch. Il concetto di base consta nel creare un servizio di risoluzione di nomi in indirizzi Internet (DNS) che non sia controllato da governi o enti militari al fine di evitare censura, vincoli e controllo sul traffico internet e i suoi contenuti. Potrete così visionare, ad esempio, siti internet altrimenti oscurati nella vostra nazione. Di default la vostra connessione è impostata con l’IP dei DNS fornito dall' ISP (Alice, Tele2, Tiscali, Libero, Fastweb, ecc.), ma nessuno vieta di modificarli con altri; è già usato da milioni di utenti nel mondo. E' una modifica che richiede pochi secondi e che può essere eseguita sul pc o sul router, si tratta solo di cambiare alcuni numeri; se non siete pratici, chiedete aiuto a un vostro conoscente più pratico di informatica. Sito internet: www.opendns.com.

P
PAGERANK / RANKING Il pagerank è un valore numerico che rappresenta l'importanza di una data pagina nel web. PageRank è anche un servizio di Google per dare informazioni sulla "affidabilità" della pagina grazie al suo grado di visita. Il ranking è dunque la posizione che un motore di ricerca, attribuisce ad un sito, nella classifica risultante da molti fattori, tra i quali la link popularity e l'attinenza più o meno alta con il termine cercato.
PAGINA Documento in linguaggio Html che contiene testo, immagini, suoni e altri oggetti. Ogni sito web può essere l'insieme di più pagine, anche se un singolo sito potrebbe essere costituito da una sola pagina. La pagina più importante di un sito è quella definita Homepage, cioè la pagina principale d´ingresso, i cui accessi sono un indice del traffico diretto al sito.
PALMARE Un computer palmare (detto anche solo palmare), in inglese "palmtop" o con la sigla PDA (acronimo di Personal digital assistant), è un computer di ridotte dimensioni, tale da essere portato sul palmo di una singola mano.
PASSWORD Parola d'ordine: è una serie di caratteri, anche alfanumerici, utilizzati da un sistema operativo o da un programma per consentire ad un utente autorizzato, l'accesso a determinate risorse o servizi.
PDF Acronimo di Portable Document Format, è un linguaggio di descrizione di pagina sviluppato da Adobe Systems per rappresentare. È un formato che consente di distribuire un documento su diversi sistemi, preservandone al tempo stesso la grafica e l'impaginazione. In internet, sono disponibili molti lettori gratuiti di documenti in formato pdf.
PEER-TO-PEER O P2P Significa rete paritaria e si intende una rete di computer o qualsiasi rete informatica che non possiede nodi gerarchizzati come client o server fissi (clienti e serventi), ma un numero di nodi equivalenti (in inglese peer) che fungono sia da cliente che da servente verso altri nodi della rete. La velocità media di trasmissione dei dati è molto più elevata di una classica rete, dal momento che l'informazione richiesta da un Client può essere reperita da numerosi Client connessi in modo paritario (ossia "peer"), anziché da un unico server. Le reti di questo tipo più famose sono ad esempio BitTorrent, eDonkey con eMule, Freenet, Gnutella. Nell'uso di queste reti, tramite le apposite applicazioni, si deve evitare di condividere cartelle nelle quali sono contenuti dati e documenti personali o aziendali, riferimenti a conti correnti o a password.
PENDRIVE Chiamata anche chiavetta USB, è un'unità di memorizzazione di massa, portatile e di tante capacità dati, utilizzabile mediante la porta USB di un comune computer.
PERIFERICA Termine generico per indicare un dispositivo hardware collegato al computer. Può essere esterno come ad esempio scanner, lettore cd o dvd, monitor, stampante, ecc. Sono invece periferiche interne le varie schede audio, video ecc. assemblate all'interno del computer.
PIXEL / MEGAPIXEL È l'unità elementare di cui sono composte tutte le immagini digitali; si tratta di un punto rettangolare o quadrato. Per ciascun pixel può essere memorizzata una certa quantità di informazione, tale da ricostruirne il colore e la luminosità; maggiore è la quantità di informazione sui singoli pixel, maggiore la qualità dell'immagine e la fedeltà al colore originale. La qualità di un'immagine dipende dal numero di pixel per pollice che formano l'immagine stessa. Il numero di pixel determina, ad esempio, la risoluzione dei monitor (es. 800x600 o 1024x768); 1 Megapixel corrisponde a 1 milione di pixel, ed è l'unità solitamente utilizzata per misurare la capacità di risoluzione (numero di pixel per pollice) dei sensori presenti nelle fotocamere digitali. Più sono i megapixel, più alta sarà la qualità della fotografia digitale.
PLAYER Programma che permette la lettura di file multimediale, come .mp3, .avi ecc.
PLUG-IN È un programma, non autonomo, che interagisce con un altro programma per ampliarne le funzioni, una sorta di modulo aggiuntivo.
PODCAST Il podcasting è un sistema che permette di scaricare in modo automatico documenti audio, video o testuali (in formato pdf) chiamati podcast, utilizzando un programma client generalmente gratuito chiamato aggregatore o feeder. Un podcast è perciò un file audio, video o testuale, messo a disposizione su Internet per chiunque si abboni ad una trasmissione periodica e scaricabile automaticamente da un apposito programma.
POP3 Acronimo di Post Office Protocol 3. È il protocollo per la gestione della posta elettronica che consente a un client e-mail di prelevare i messaggi dalla mailbox dell'utente.
PORTALE Un portale è un sito generalista, anche a tema, che offre servizi quali news, e-mail, forum, chat, motori di ricerca, shopping on-line. Alcuni portali offrono anche notizie secondo argomenti scelti dall'utente. Sottocoperta.Net è il portale di Viaggi, enogastronomia e culture.
POST / POSTARE È una italianizzazione del verbo inglese "to post" (inviare per posta): un post, con funzione di opinione o commento, è dunque un messaggio inviato in un blog, in un newsgroup, un forum o un guestbook... si usa dire che tale post viene postato anzichè inviato per essere pubblicato.
POSTA ELETTRONICA La possibilità di scambiare messaggi di testo tramite la Rete internet indirizzandoli ad un utente specifico. Ogni messaggio contiene un titolo, o subject, che ne indica l'argomento. Alle diverse e-mail possono essere assegnate priorità differenti che non influenzano la velocità di trasmissione ma che indicano al destinatario l'importanza attribuita alla lettera stessa.
PROCESSORE Un microprocessore è un singolo circuito integrato in grado di effettuare operazioni decisionali, di calcolo o di elaborazione dell'informazione; il microprocessore principale di un computer è il processore (o CPU, acronimo di Central Processing Unit) e costituisce il cuore del computer. Le CPU più comuni in commercio sono quelli a marca Intel e AMD.
PROVIDER Fornitore di accessi ad Internet e relativi servizi, gratuitamente o a pagamento. È generalmente collegato ad una linea telefonica speciale chiamata T-1, con una grandissima ampiezza di banda.
Q
QUICKTIME È il nome che la società Apple ha dato al suo software di visualizzazione e al suo formato di file proprietario molto diffuso su sistemi Macintosh. È un formato video di registrazione; il software permette anche la gestione di video streaming.
R
RAM Acronimo di Random Access Memory. Memoria centrale del dispositivo elettronico, sia esso un computer, un cellulare o un palmare, che funge a stretto contatto con la CPU, conservando le varie istruzioni da eseguire e i vari dati da elaborare. In pratica è la memoria con cui il computer elabora le informazioni e permette di usare i programmi. Più RAM si ha e meglio è!
RETE Una serie di sistemi di componenti interconnesse sono chiamate reti. Due o più computer collegati tramite un cavo o altri mezzi, allo scopo di condividere dati, programmi e periferiche quali stampanti, fax, modem e così via. Se si sviluppa all'interno di un unico edificio viene chiamata LAN, se invece spazia su un'area maggiore si parla di WAN.
RISOLUZIONE Grado di dettaglio con cui un'immagine è proiettata o stampata, è il modo con cui si misura la nitidezza di un'immagine, su carta o su un monitor. La risoluzione tiene conto del numero di pixel per pollice, indicando quanto sia definita e precisa un'immagine.
ROUTER Letteramente "instradatore", è un dispositivo di rete che si occupa di instradare pacchetti tra reti diverse ed eterogenee; in pratica è un sistema che smista il traffico istradando le informazioni verso i destinatari corretti.
RSS / XML Acronimo di RDF Site Summary, RSS è uno dei più popolari formati per la distribuzione di contenuti Web; è basato su XML, uno speciale linguaggio sviluppato appositamente per la distribuzione di documenti strutturati su Web.
 
S
SCANNER

Dispositivo dotato di un sensore che legge elettronicamente testo o immagini e li trasferisce nel computer, generando sempre una immagine che viene poi utilizzata nella sua forma originaria o convertito da un apposito programma OCR per renderlo editabile.

SCANSIONE Operazione consistente nel leggere e acquisire testi, immagini e fotografie, codici a barre ecc. nel computer. Per fare ciò è necessario uno scanner.
SCSI Acronimo di Small Computer System Interface, si pronuncia "scasi". È una particolare tecnologia, ad alte prestazioni, utilizzata anche da appositi hard disks per permettere di movimentare un grande numero di dati il più velocemente possibile.
SD / MMC CARD Schede espansione di memoria: permettono di espandere la capacità di immagazzinamento dati di dispositivi portatili, come le ad esempio le fotocamere.
SERVER Dispositivo di una rete che mette a disposizione le proprie risorse. È in genere un componente software o hardware, disponibile per i client, che funge da sorgente centralizzata di raccolta di informazioni o di elaborazione di risorse, quali i siti web. Più semplicemente generalmente il server è uno speciale computer "madre" che fornisce un servizio ad altri computer "figli" sulla rete, i client.
SESSIONE Nel web è il tempo di collegamento interattivo con un sistema remoto. Una sessione è costituita dalla serie di visite effettuate da un utente che possono essere rilevate e tracciate, su uno o più siti web: quest’informazione rappresenta l’itinerario nel web effettuato da un singolo utente in un certo arco di tempo. I siti che richiedono l'inserimento o di la consultazione di dati sensibili, hanno generalmente un tempo di sessione predefinito di circa 20 minuti, per una questione anche di sicurezza.
Riferito ai CD rappresenta un'area che può contenere audio o dati; su un singolo cd scrivibile si può registrare una sola sessione o molte sessioni.
SHAREWARE Software, programma, che è possibile provare ina versione limitata per funzioni o per tempo d'uso, prima di acquistarlo.
SISTEMA OPERATIVO È il programma responsabile del diretto controllo e gestione dell'hardware che costituisce un computer, e delle sue operazioni di base. Si occupa anche di controllare gli accessi degli utenti e dei processi che vengono eseguiti. Le diverse versioni di Microsoft Windows sono sistemi operativi, come anche le diverse versioni Mac, Linux, ecc.
SITO Identifica una risorsa di internet identificata mediante un URL univoco. In genere un sito è un contenitore di più pagine o documenti.
SKYPE Skype è un software di instant messaging e VoIP, introdotto nel 2002, capace di unire caratteristiche presenti nei client più comuni (chat, salvataggio delle conversazioni, trasferimento di file) ad un sistema di telefonate basato su un network Peer-to-peer. Skype funziona sostanzialmente in due modalità: peer-to-peer e disconnesso. La prima, che permette di effettuare telefonate completamente gratuite, funziona solamente se sia il mittente che il destinatario sono collegati a internet e sono connessi tramite il client Skype. In questo modo il suo funzionamento è analogo ad un qualsiasi sistema di instant messaging come ICQ o MSN Messenger. La seconda permette di poter effettuare telefonate ad utenze telefoniche (fisse o mobili) di utenti non collegati tramite computer. In questa modalità a pagamento, il cui nome commerciale è SkypeOut, la comunicazione corre via Internet fino alla nazione del destinatario, dove viene instradata sulla normale rete telefonica del Paese.
SLOT È una connettore presente sulla scheda madre di un computer, per inserire schede aggiuntive, al fine di espandere la capacità dei computer. Ad esempio la memoria RAM ha un suo apposito slot, il processore ha un suo apposito slot, e così via.
SMTP Acronimo di Simple Mail Transfer Protocol, è il protocollo standard utilizzato per l'invio e la ricezione della posta elettronica.
SOCIAL NETWORK Reti Sociali, sono piattaforme dove chiunque può aprire e gestire un proprio spazio, interagendo con gli altri membri della stessa rete. Il più utilizzato al mondo è Facebook.
SOFTWARE Un programma, o l'insieme dei programmi, in grado di funzionare su un computer.
SPAM / SPAMMING Invio abusivo di uno stesso messaggio non richiesto (annunci pubblicitari o catene di S.Antonio) ad un gran numero di utenti contemporaneamente, via e-mail o newsgoups. Il termine trae origine da un vecchio sketch del Monty Python's Flying Circus ambientato in un locale dove ogni pietanza del menù era a base di Spam (Spam -> Spiced Ham, un tipo di carne in scatola).
STREAMING Indica un metodo di trasmissione di file audiovisivi in tempo reale su Internet. I file streaming sono immediatamente fruibili on line dall'utente senza previo scaricamento su PC.
T
THREAD o 3D Nel gergo dei forum, dei newsgroup e delle chat il thread (letteralmente trama, filo), è la discussione sviluppata dai partecipanti. Si abbrevia con 3D, come si leggerebbe in americano.
THUMBNAIL Piccola immagine in miniatura con lo scopo di fungere da anteprima per la sua corrispondente più grande.
TOPIC Indica il titolo della discussione di un thread in un forum o in una chat.
TWITTER Corrisponde al suono della parola tweeter, dal verbo inglese to tweet che significa "cinguettare". E' un servizio di social network e microblogging che fornisce agli utenti una pagina personale aggiornabile tramite messaggi di testo con una lunghezza massima di 140 caratteri. Gli aggiornamenti possono essere effettuati tramite il sito stesso, via SMS, con programmi di messaggistica istantanea, email, oppure tramite varie applicazioni. Twitter è stato creato nel marzo 2006 dalla Obvious Corporation di San Francisco. Gli aggiornamenti sono mostrati istantaneamente nella pagina di profilo dell'utente e comunicati agli utenti che si sono registrati per riceverli. È anche possibile limitare la visibilità dei propri messaggi oppure renderli visibili a chiunque.
Seguici su Twitter
U
UMTS Acronimo di Universal Mobile Telecommunications System. Standard per la comunicazione dati capace di integrare infrastrutture di comunicazione via etere, sia cellulari sia satellitari, e via cavo. Permette velocità di trasferimento dati fino a 2 Mbps, sia in ricezione sia in trasmissione, e costituisce la tecnologia utilizzata per la telefonia mobile di terza generazione.
UPGRADE Consiste in un aggiornamento (upgrade, update o patch); indica il processo con il quale si sostituisce un componente hardware o più spesso software con uno più recente, per mantenere il computer aggiornato con le ultime versioni disponibili.
UPLOAD È l'opposto di download, ovvero l'azione di invio alla rete o ad un altro computer, di un file.
URL La sigla nasce dalle tre parole Unique Resource Locator e cioè identificatone unico di risorsa. Indica un indirizzo dove reperire un particolare documento. La prima parte dell´indirizzo identifica il protocollo (ad esempio http: per le pagine web), la seconda parte identifica il dominio (server) e l´ultima parte e´ il percorso della risorsa all´interno del dominio (directory per intenderci). La URL viene trasformata in indirizzo IP dal DNS (Domain Name Server)
USB Acronimo di Universal Serial Bus, è uno standard di comunicazione seriale che consente di collegare diverse periferiche ad un computer. Veloce e di facile utilizzo. Tutte le periferiche USB possono essere collegate anche a pc acceso: sono infatti riconosciute subito dal sistema operativo, senza necessità di riavviare il computer. L'USB2 costituisce l'evoluzione della porta USB, garantendo prestazioni nettamente superiori alla precedente.
USER Utente o visitatore, cioè persona identificabile e unica, che abbia effettuato una visita a un sito, un accesso al computer o ad un software.
USER ID Forma sincopata per "user identification", è il nome che identifica in modo univoco un utente di un pc o di un servizio on-line.
USER NAME Nome utente: identifica l´utente di una rete, di un servizio telematico o di un sito Internet. Il nome utente e la password rappresentano le credenziali di un utente con un account.
 
V
VIRUS È un particolare software in grado, una volta eseguito, di infettare dei file in modo da riprodursi facendo copie di se stesso, generalmente senza farsi rilevare dall'utente. I virus possono essere più o meno dannosi per il sistema operativo che li ospita, ma anche nel caso migliore comportano un certo spreco di risorse in termini di RAM, CPU e spazio su hard disk.
VOIP Voice over IP, ovvero Telefonia tramite internet. È un insieme di hardware e software che consente di utilizzare Internet come mezzo di trasmissione per le conversazioni telefoniche. Risulta più economica rispetto alle connessioni telefoniche tradizionali, in quanto sfrutta una connessione internet o un'altra rete dedicata che utilizza il protocollo IP, anziché passare attraverso la normale linea di trasmissione telefonica.
W
WAP Acronimo di Wireless Application Protocol: protocollo applicazione senza fili. Fornisce ai telefoni mobili l'accesso ad Internet. Il WAP consente ai possessori di telefoni con sistema di connessione GSM o GPRS di visualizzare sul display del terminale i contenuti Internet appositamente predisposti e semplificati per questo utilizzo. I terminali WAP usano svariati sistemi operativi.
WEB Il World Wide Web (Web significa "ragnatela") è una rete di risorse di informazioni, basata sull'infrastruttura di Internet.
WINDOWS "Finestre", è questa l'elemento caratterizzante le varie versioni di Microsoft Windows, una famiglia di sistemi operativi per personal computer commercializzata dall'azienda Microsoft a partire dal 1985.
WIRELESS / WI FI Senza fili. Le tecnologie wireless sono quelle tecnologie che non utilizzano cavi per i collegamenti.
WWW

Acronimo di World Wide Web, ovvero "Ragnatela di ampiezza mondiale". Identifica le risorse che in Internet possono essere utilizzate mediante il protocollo HTTP usando un Web browser. Creato al Cern di Ginevra nel 1992, è un sistema basato su ipertesti per accedere alle risorse su internet.

X
XML / RSS Acronimo di RDF Site Summary, RSS è uno dei più popolari formati per la distribuzione di contenuti Web; è basato su XML, uno speciale linguaggio sviluppato appositamente per la distribuzione di documenti strutturati su Web.
Y
YOUTUBE YouTube è un sito molto popolare a livello internazionale, che consente agli utenti il caricamento, la visione e in generale la condivisione di video. È stato creato nel febbraio del 2005.
Z
ZIP / ZIPPARE È un noto formato per la compressione di file, in modo da fargli occupare meno spazio del file originale. L'operazione di compressione è detta anche "zippare", mentre quella inversa, di decompressione, si dice UNZIP. La compressione e decompressione dei file 'zippati' avviene attraverso un apposito programma, come PkZip o Winzip.

 


Letterina di Babbo Natale

Coupon Zalando





Hotel, BB, Agriturismi scelti da Sottocoperta.Net Quasi quasi... ci vado. Consigli per soggiorni indimenticabili Disneyland Parigi
Assicurazione Viaggio & bagaglio Voli e noleggio auto
HomePage