HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari in Europa  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 

Olanda: il Giorno della Regina diventa il Giorno del Re!

Strade, canali, parchi e ogni parte delle città sprizzeranno di arancione, con i cittadini a dar vita alla festa all’aperto più grande dell’anno. Quest’anno il 26 aprile

Il Giorno del Re (fino all’anno scorso Giorno della Regina) è l’occasione per olandesi e turisti di immergersi nel divertimento delle città olandesi. Strade, canali, parchi e ogni parte delle città sprizzeranno di arancione, con i cittadini a dar vita alla festa all’aperto più grande dell’anno.

Tra impeti d’arancione, musica live, dj, feste e mercati sparsi per tutta la città, troverete un’imperdibile atmosfera elettrica. In tutta la città sono previste attività per grandi e piccini.

Il giorno del Re/Regina si festeggia nel giorno del compleanno del regnante. Alla sua incoronazione la regina Beatrice scelse di tenere la data del 30 aprile in onore di sua madre. Dal 2014 il Giorno del Re verrà festeggiato ufficialmente il 27 aprile (il compleanno del Re Willem Alexander), ma, dato che per tradizione i festeggiamenti non avvengono mai di domenica, il primo Giorno del Re si terrà (solo quest’anno) sabato 26 aprile 2014.

Il Giorno del Re è festa nazionale ma di certo non è un giorno di riposo. Fin dalla notte precedente (la Notte del Re) ha inizio una serie infinita di party: dj set nelle piazze, barche colorate nei canali, musica dal vivo che dai bar e dai caffè invade le strade.

Inoltre durante il Giorno del Re migliaia di barche si riversano lungo i canali di Amsterdam, tutte con gli impianti stereo al massimo volume. Quando non si è a bordo, è molto divertente godersi lo spettacolo da uno dei tanti ponti, ballando in mezzo a una folla arancione.

Ancora divertimento e bellezza. Amsterdam, a Maggio due giornate dedicate ai tulipani

Per la terza volta il Museum Van Loon e l’architetto del paesaggio Saskia Albrecht organizzano i Tulip Days di Amsterdam. Sabato 3 e domenica 4 maggio una quindicina di giardini, per lo più privati, apriranno al pubblico e a quel punto i tulipani diventeranno i protagonisti della scena.

Da secoli Amsterdam e l’Olanda sono associate ai tulipani. Originario dei giardini reali di Costantinopoli, i bulbi sono stati introdotti in Olanda nel 17esimo secolo dando origine a una vera e propria caccia al tulipano. I mercanti riescono a vendere i tulipani in quantità enormi quando ancora i semi devono essere piantati. La Tulipanomania aveva avuto inizio. Tutto finì quando non si riuscì a rientrare delle spese previste: il mercato crollò come un castello di carte, ma Amsterdam rimase per sempre legata al tulipano.

Grazie al contributo del Rijksmuseum, inoltre, in primavera sarà possibile ammirare molti tulipani nella città di Amsterdam.

Orario: 3-4 maggio dalle 10 alle 17
Pass: € 12,50 (valido per due giorni)
Vendita biglietti e punto di partenza: Museum Van Loon, Keizersgracht 672

Info: www.museumvanloon.nl

Sul Pass saranno scritti tutti gli indirizzi, un testo introduttivo e un breve programma

Prevendita: Uffici del Turismo di Amsterdam (www.iamsterdam.com) e Museum Van Loon

 

FLORALIËN, l’expo di fiori e piante più grande del mondo

FLORALIËN è la mostra floreale più grande del mondo e ha luogo ogni cinque anni. Questa primavera potrete trovarvi in mezzo ai fiori e alle piante più belli che il mondo abbia da offrire.

In tutto il mondo, fiori e piante parlano la stessa lingua: sono simbolo di felicità, gioia, amicizia, salute, natura, divertimento. FLORALIËN ha già una lunga tradizione in Belgio, accanto ad altre importanti fiere internazionali che si tengono in Spagna, Ungheria, Italia e Francia.

La prima edizione di questa mostra quinquennale in Olanda si terrà dal 9 al 18 maggio 2014, nel polo fieristico Brabanthallen nella città di ‘s-Hertogenbosch (Den Bosch), non molto distante da Rotterdam. Leader mondiale del settore orticolo, l’Olanda vuole mostrarsi al meglio.

FLORALIËN Nederland si propone come un’esperienza fuori dal comune, per farvi sentire in un mondo da sogno che vi lascerà senza parole, sorprendente, alla moda ma soprattutto stimolante e educativo. Diversa dalle solite fiere con stand, sarà allestita come un grande parco coperto nel quale troverete numerosi giardini dalle peculiari caratteristiche.

Ci saranno esposizioni artistiche con fiori e piante, presentazioni di frutta e verdura, allestimenti eccezionali, le meravigliose sculture floreali dei canadesi di Mosaï Cultures e dimostrazioni pratiche. Si terranno inoltre conferenze, degustazioni, performance e presentazioni virtuali “green”.

Periodo: 9 – 18 maggio 2014

Orario di apertura: 10:00 – 18:00

Dove siamo: Brabanthallen, ‘s Hertogenbosch, Paesi Bassi

Ingresso: € 17,50. È prevista una tariffa speciale per gruppi (minimo 35 persone) inclusiva di una visita alla città di ‘s-Hertogenbosch e altri servizi a € 11,50 a persona

Durata media della visita: 4 ore

Superficie: 4 ettari

Accesso con sedia a rotelle da entrambi gli ingressi.

Gli ingredienti di FLORALIËN Nederland:

1001 idee con fiori e piante
Dimostrazioni di composizioni floreali, tecniche paesaggistiche e show gastronomici
Conferenze e presentazioni tenute da specialisti di giardinaggio e coltivazione
Cinema “green”
L’expo “Mangiare in giardino”
L’expo “Piante e salute”
La favolosa arte organica di Mosaï Cultures

Info: www.floralien.nl

 







 

Biblioteca di viaggio

Olanda
Nessuno conosce l'Olanda come Lonely Planet, e questa edizione vi aiuterà a scoprire i segreti di questo paese dal fascino garbato. Pedalate lungo i canali tra dune, mulini a vento, tulipani e parchi nazionali dalla natura incontaminata, poi rifocillatevi con una fetta di appeltaart tiepida e imparate a inghiottire un'aringa cruda senza batter ciglio.

Olanda
La guida si apre con un ampio capitolo dedicato ad Amsterdam, in cui i luoghi di maggior interesse sono illustrati quartiere per quartiere ed è inclusa una dettagliata cartina.

Amsterdam. Con cartina
Che cosa incontrerete ad Amsterdam? Una birra ghiacciata nel Jordaan mentre osservate le barche sui canali; il geniale design olandese nella miriade di boutique dei Negen Straatjes; l'appartamento segreto nell'Anne Frank Huis; gli spuntini indonesiani piccanti e stroopwafelcaramellate nel vivace Albert Cuypmarkt; la classica atmosfera olandese detta gezelligheid in un tradizionale bruin café; una gita in bicicletta tra prati e campi di orchidee selvatiche nell'Amsterdamse Bos.

Moleskine City Notebook Amsterdam
Un taccuino speciale destinato ai viaggiatori, per turismo o per lavoro, che vogliono organizzare il proprio viaggio e conservarne memoria, e ai residenti, che voglio organizzare le proprie informazioni sulla città in cui vivono. Il taccuino, dotato di copertina cartonata con angoli ricurvi e chiusura ad elastico, è composto da 228 pagine di carta senza cloro, rilegate a punto refe, e dispone di una tasca interna a soffietto e di tre segnalibri di colori diversi.

Crumpled city map. Amsterdam. Ediz. multilingue
Quante volte avete trovato difficoltà a ripiegare una mappa in modo corretto, dopo averla consultata? A differenza delle mappe tradizionali, spesso difficili da maneggiare e da ripiegare, Crumpled City™ map si può tranquillamente spiegazzare ed accartocciare. Ultraleggera, indistruttibile e impermeabile al 100%, la mappa è stampata su un materiale morbido e resistente che la rende unica sul mercato internazionale.

Tulipani
Quest'opera monografica è finalizzata a far meglio conoscere i tulipani in tutta la loro abbondanza di specie botaniche e varietà orticole che oggi costituiscono il genere Tulipa, un genere ornamentale molto diffuso ma ancora conosciuto troppo superficialmente.

 

Questo itinerario è stato proposto dallo Staff
HomePage