HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari in Italia  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Friuli Venezia Giulia: Sacile, la piccola Venezia
Una città che si è formata sull´acqua, specchiandosi nella bellezza della vicina Venezia...

Spesso definita Il Giardino della Serenissima, Sacile è una cittadina avvolta da atmosfere veneziane, che si esprimono sia nell´architettura cinquecentesca sia nel sottile equilibrio che la terraferma ha saputo trovare con l´acqua.

Ultimo avamposto del Friuli Venezia Giulia nell´estremo nord-ovest della regione, al confine con il Veneto, questo centro del pordenonese si è sviluppato sulle rive di uno dei fiumi più importanti del territorio regionale, il Livenza. Il corso d´acqua, navigabile fin dai tempi più antichi, si dirama fino a formare due isole proprio nel cuore della città

Camminando da piazza del Popolo, nata come ampio emporio collegato allo scalo merci del porto fluviale, si può iniziare un percorso disseminato di viuzze e ponticelli, vivendo l´emozione di scoprire l´immagine di splendidi palazzi rinascimentali riflessi nell´acqua limpida.

Tra gli edifici storici da non perdere figurano Palazzo Ragazzoni Flangini-Biglia, un vero e proprio monumento architettonico del Cinquecento che ospitò a più riprese i potenti del tempo: da Maria la Cattolica a Filippo II di Spagna, da Enrico III di Francia al gran visir di Costantinopoli.

Di grande rilievo anche Palazzo Carli, imponente struttura cinquecentesca che ospita il museo del duomo, la galleria d´arte moderna Pino Canarini, all´interno della quale trovano posto pregevoli affreschi mitologici attribuiti al Pordenone. Vero gioiello dell´arte è il duomo di San Nicolò, uno degli edifici religiosi più suggestivi dell´intera regione.

Se le suggestioni della città rappresentano un´attrattiva unica nel suo genere, Il Giardino della Serenissima è conosciuto in tutta Italia per la tradizionale Sagra degli Osei, un mercato-esposizione di uccelli da canto e da voliera che ha origini antichissime e si tiene la prima domenica dopo Ferragosto.

Il celebre appuntamento, del quale si hanno notizie sin dal 1274, mantiene ancora oggi un fascino del tutto particolare, soprattutto con la gara dei chioccolatori, gli imitatori del canto dei volatili.

Per informazioni: www.comune.sacile.pn.it

 

 

Attendere prego!





Gardaland Disneyland Paris
Leolandia Coupon

 

Biblioteca di viaggio

Friuli Venezia Giulia
Tutte le informazioni necessarie prima di partire e durante il soggiorno accuratamente selezionate da esperti in loco: come preparare il viaggio e come muoversi nel territorio, dove alloggiare e dove mangiare, dove andare la sera, la regione in 10 mosse assolutamente da non perdere, la visita in 2-7 o più giorni...

101 cose da fare in Friuli almeno una volta nella vita
Zona di confine e di passaggio, spesso tagliata fuori dalle principali rotte turistiche, il Friuli è in realtà una terra affascinante e tutta da scoprire, che offre un'incredibile varietà di paesaggi ed esperienze: dalle montagne di Tarvisio alle spiagge di Lignano, passando per le colline e i percorsi gastronomici, basta un'ora di viaggio per cambiare completamente panorama.

Friulani. Fasìn de bessòi
Quando i friulani intendono descrivere qualcosa fatto a regola d'arte ricorrono a una similitudine che non ammette repliche: "È fatto come Dio comanda". Così deve essere tutto nella loro vita, dal lavoro alla casa, dall'auto alla moviola, dal vino all'aceto. Di fatto i friulani hanno un rapporto particolare, alquanto tormentato col Titolare dell'Universo...

Dolomiti Orientali e Alpi Friulane
Più di 100 itinerari tra trekking, alpinismo, outdoor ed enogastronomia; oltre 30 rifugi completi di schede di informazione, 12 cartine dettagliate, i parchi, le località di maggiore interesse turistico, le note storiche di alpinismo e geologia.

Friuli Venezia Giulia. Le autentiche ricette della tradizione. I prodotti tipici e i vini
La cucina friulana, in cui confluiscono tradizioni gastronomiche italiane, slave e mitteleuropee, si caratterizza per la marcata originalità dovuta sia alla posizione geografica sia alle complesse vicende che hanno contrassegnato la storia della regione.

Biblioteca di viaggio dei bambini

Friuli Venezia Giulia
Aneddoti curiosi e specialità gastronomiche tipiche del luogo descritto vanno a integrare le sezioni di ogni singola provincia. Inoltre una parte dedicata all'interattività (Lavoro io) con testi e immagini su cui lavorare giocando.

La-Bora-torio. Alla scoperta del vento di Trieste
Tutto, ma proprio tutto quello che avreste voluto sapere sulla Bora, dalle sue lontane origini fino alla fatidica domanda: "Davvero non è più quella di una volta?" E ancora, dalla cronaca alle canzoni, dalle cartoline alle corde, trova spazio tutto quanto fa Bora.

Questo itinerario è stato proposto dallo Staff
HomePage