HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Risorse utili: piccole dritte per un'organizzazione impeccabile
     

Uffici Turistici europei
Autonoleggio
Autovelox & co.
Carta del viaggiatore
Viaggiare sicuri
Infotraffico Onda verde
Decalogo del bagnante
Acquascooter, sci nautico
Decalogo dello sciatore
Couchsurfing
Convertitore di valute
Convertitori di misure
Sos Vacanza rovinata
Classificazione alberghi
Frasario di Spagnolo
Frasario di Tedesco
Frasario di Inglese
Frasario di Francese
Frasario di Rumeno
Speciale Oktoberfest
Treni nel mondo
Fusi orari & Sunlight Map
Aree di Sosta Camper
Parchi Nazionali Italiani
Incendi Boschivi

Speciale amici animali:

Regole trasporto di animali
Durante il viaggio
Hotel & spiagge per fido
Passaporto micio & fido
La valigia di micio & fido

I Parchi Nazionali italiani

Ecco i siti di tutti i parchi Nazionali italiani... per conoscerli meglio e perchè no, informarsi in occasione di una gita.

Su Sottocoperta trovate anche idee e ricette per un pranzo al sacco e per un picnic... nel pieno rispetto della natura: non dimenticate nulla sul luogo, non sporcate, non raccogliete fiori e piante, non accendete fuochi e godetevi la pace e il silenzio senza disturbare la fauna intorno a voi...

Infine una curiosità da non perdere: tutte le aree protette sono rappresentate da gustosi prodotti tipici, illustrati in fondo alle schede sull'atlante dei parchi di Slowfood

Ecco tutti i parchi:

Parco Nazionale dello Stelvio
Istituito nel 1935, comprende Trentino, Lombardia. Ha un'estensione di 134.600 ettari. Una visita virtuale al Parco Nazionale dello Stelvio... non è possibile: non si possono apprezzare i silenzi, gli odori, i grandi spazi, insomma l'atmosfera del Parco... www.stelviopark.it

Parco Nazionale del Gran Paradiso
Istituito nel 1922, comprende Piemonte, Val d'Aosta. Ha un'estensione di 70.200 ettari.Il Parco nazionale del Gran Paradiso, primo parco nazionale italiano, abbraccia, con una superficie di 70.000 ettari, il gruppo del Gran Paradiso, un'area caratterizzata da tutti gli ambienti alpini, dai paesaggi agresti dei fondovalle ai boschi di conifere, dai pascoli alpini agli ambienti di alta quota. Il parco è visitabile in tutte le stagioni: www.pngp.it

Parco Nazionale della Val grande
Istituito nel 1993, si trova in Piemonte. Ha un'estensione di 14.500 ettari. La Val Grande è un piccolo Nepal alle porte della civiltà. Proprio per questa sua peculiarità la valle è diventata Parco Nazionale. Data la sua caratteristica di area selvaggia e impervia, la percorrenza dei sentieri, alcuni dei quali difficili, pericolosi e ancora non segnati, deve avvenire con la massima prudenza e con accompagnatori esperti: www.parcovalgrande.it

Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
Istituito nel 1990, si trova in Veneto. Ha un'estensione di 31.500 ettari. Il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi nasce per tutelare straordinari valori ambientali originati da fattori naturali e da secoli di positiva interazione con l'attività dell'uomo... il sito ufficiale è www.dolomitipark.it

Parco Nazionale delle Cinque Terre
Istituito nel 2000, si trova in Liguria. Ha un'estensione di 4.200 ettari. Il Parco Nazionale delle Cinque Terre si trova in Liguria, in provincia della Spezia. I suoi confini sono la costa di Tramonti, a levante, e il comune di Monterosso, a ponente. L'Area Marina Naturale Protetta delle Cinque Terre, prospicente la costa dei cinque borghi, è compresa tra il Promontorio di Punta Mesco, a ponente, e il Capo di Montenero, a levante. Il sito ufficiale è: www.parconazionale5terre.it

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna
Istituito nel 1990, si trova in Emilia Romagna, Toscana. La superifice si estende per circa 36.000 ettari, 16.000 dei quali giá compresi nel Parco Regionale del Crinale Romagnolo (1988). Ne fanno parte le valli romagnole del Montone, del Rabbi e del Bidente, suddiviso nei tre rami di Corniolo, Ridracoli e Pietrapazza che si congiungono poco a monte di Santa Sofia; i torrenti discendono veloci dalla ripida dorsale appenninica lungo vallate strette e incassate, con versanti a tratti rocciosi e brulli. Il settore toscano comprende, oltre a una piccola porzione del Mugello, il Casentino, cioé il territorio che abbraccia l'alta valle dell'Arno, le cui sorgenti sono situate sulle pendici meridionali del Monte Falterona (1654 m); questo rilievo, insieme al vicino Monte Falco (1658 m), costituisce il punto piú elevato del tratto di crinale incluso nel parco. Altre informazioni al sito: www.regione.emilia-romagna.it

Parco Nazionale dell' Arcipelago Toscano
Istituito nel 1989, si trova in Toscana. Il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, il più grande parco marino d'Europa, tutela 56.766 ettari di mare e 17.887 ettari di terra. Comprende tutte le sette isole principali dell'Arcipelago Toscano e alcuni isolotti minori e scogli: le Formiche della Zanca, l'Ogliera, lo Scoglio della Triglia, l'Isola Corbella, le Isole Gemini, l'Isolotto d'Ortano, l'Isola dei Topi e lo Scoglietto di Portoferraio all'Elba; le Isole della Cappa al Giglio; La Scarpa e La Scola a Pianosa; La Peraiola a Capraia; Lo Scoglio d'Africa a Montecristo e Palmaiola e Cerboli, nel canale di Piombino. Il sito ufficiale è: www.islepark.it

Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Istituito nel 1989, comprende Marche e Umbria. Ha un'estensione di 71.400 ettari. Bellezze naturalistiche, ma anche storia, tradizioni e un'immancabile aura di magia, caratterizzano alcuni luoghi più che altri... per conoscerli: www.sibillini.net

Parco Nazionale del Gran Sasso e dei monti della Laga
Istituito nel 1993, comprende Abruzzo, Lazio, Marche. Il territorio del Parco costituisce di fatto un “monumento europeo alla biodiversità”. Si tratta di un territorio di cerniera tra la regione euro-siberiana e quella mediterranea, in cui si localizza la montagna più elevata dell’Appennino che racchiude l’unico ghiacciaio dell’Europa meridionale. Ha un'estensione di 158.900 ettari. Il sito ufficiale è: www.gransassolagapark.it

Parco Nazionale del Circeo
Istituito nel 1934, si trova nella regione del Lazio. Ubicato lungo la costa tirrenica dei Lazio meridionale, circa 100 km a sud di Roma, nel tratto di litorale compreso tra Anzio e Terracina, il Parco Nazionale del Circeo si estende per circa 8.500 ettari. Ha interamente in provincia di Latina nell'ambito dei territori comunali di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo e, per la parte insulare dell'Isola di Zannone, Ponza. Il sito ufficiale è: www.parcocirceo.it

Parco Nazionale d'Abruzzo
Istituito nel 1923, il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise rappresenta una delle rare zone dell'Europa Occidentale dove, nelle vaste foreste che ammantano i monti o nelle alte praterie rupestri, è ancora possibile imbattersi in animale come l'Orso marsicano, il Camoscio d'Abruzzo, il Lupo, la Lince e l'Aquila reale. Ha un'estensione di 43.900 ettari. Il sito ufficiale è: www.parcoabruzzo.it

Parco Nazionale della Majella
Istituito nel 1993, si trova in Abruzzo. Ha un'estensione di 74.000 ettari. Il Parco in tutte le stagioni dell'anno offre al visitatore uno scenario mutevole e di straordinaria bellezza. La primavera inoltrata è la stagione delle fioriture e, insieme all'autunno, il momento migliore per visitare paesi ed eremi. L'estate è la stagione più consigliata per percorrere i sentieri. Ottobre incanta con i mille colori delle faggete e conduce verso l'inverno che, con il suo manto bianco, rende il paesaggio particolarmente suggestivo. Il sito è: www.parcomajella.it

Parco Nazionale del Vesuvio
Istituito nel 1993, si trova in Campania. Dal punto di vista naturalistico il territorio del Parco si presenta particolarmente ricco e interessante. Sotto il profilo mineralogico è celebre per essere uno dei territori più ricchi di minerali del pianeta. Sotto il profilo vegetazionale e floristico la ricchezza trofica dei suoli lavici ne fa una delle aree più ricche di specie in rapporto alla ridotta estensione. Il sito ufficiale è: www.vesuviopark.it

Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano
Istituito nel 1991, si trova in Campania. Ha un'estensione di 181.000 ettari. Il Cilento, terra dalle dolci morfologie collinari, ricoperte da distese di ulivi verdecenere che si rispecchiano nel blu del Tirreno e allo stesso tempo, terra dalle morfologie molto aspre profondamente incise da vivaci torrenti, raie dall'aspetto lunare, boschi di castagni e di lecci, paesi abbarbicati alle rocce o adagiati sulle rive. Il sito ufficiale è: www.pncvd.it

Parco Nazionale del Gargano
Istituito nel 1993, si trova in Puglia. Ha un'estensione di 121.100 ettari. Il sottobosco delle foreste garganiche, come anche le praterie steppice, sono ricchissimi di fiori. Nel caso delle orchidee selvatiche, di cui il Gargano è la località più ricca d'Europa e del bacino mediterraneo, sono presenti ben 56 specie e 5 sottospecie. Il sito ufficiale è: www.parcogargano.it

Parco Nazionale del Pollino
Si estende in Calabria e Basilicata. Tra le vette del Dolcedorme e di Cozzo del Pellegrino e gli orizzonti che si disegnano sulle acque del Tirreno e dello Jonio, lungo il massiccio montuoso calabro-lucano del Pollino e dell'Orsomarso, la Natura e l'Uomo intrecciano millenari rapporti che il Parco Nazionale del Pollino, istituito nel 1993, conserva e tutela, sotto il suo emblema, il pino loricato. Ha un'estensione di 182.100 ettari. Il sito ufficiale è: www.parcopollino.it

Parco Nazionale della Sila
Istituito nel 1968, si trova in Calabria. Ha un'estensione di 75.700 ettari. Nel panorama dei parchi italiani, il parco della Calabria è un parco molto particolare e simile ai modelli di parco americano; è infatti un parco interamente naturale, senza centri abitati al suo interno. Un sito per informarsi è: www.parcosila.it

Parco Nazionale dell'Aspromonte
Istituito nel 1989, si trova in Calabria. Ha un'estensione di 78.500 ettari. L'Aspromonte costituisce l’ultimo tratto delle “Alpi Calabresi”, termine con il quale i geologi indicano il complesso montuoso formato dalla Sila, dalle Serre e dall’Aspromonte, per evidenziare il fatto che queste montagne, formate da rocce cristalline - principalmente graniti - hanno un’origine ed una geologia diverse dall’Appennino vero e proprio, che invece è di origine sedimentaria a predominanza calcarea e termina a sud con il Pollino e l’Orsomarso. Il sito ufficiale è: www.parcoaspromonte.it

Parco Nazionale dell'Arcipelago de La Maddalena
Istituito nel 1994, si trova in Sardegna. Ha un'estensione di 5.100 + 15.000 ettari. L'Arcipelago, costituito da oltre 60 isole e isolotti di natura granitica e scistosa, rappresenta un complesso strettamente interdipendente di mare e terra, che costituisce uno dei paesaggi considerati tra i più suggestivi del mondo per morfologie, paesaggio vegetale, mare e biocenosi marine... il sito ufficiale è: www.lamaddalenapark.it

Parco Nazionale dell'Asinara
Istituito nel 1997, si trova in Sardegna. L'isola ha una superficie di circa 51 chilometri quadrati ed una lunghezza in linea retta di oltre 18 km. La larghezza varia da 290 m di Cala di Scombro ai 7 km nella parte più settentrionale dell'isola. Il perimetro costiero é di circa 110 km. Il parco ha un'estensione di 5.300 + 21.700 ettari. Il sito ufficiale è: www.parcoasinara.it

Parco Nazionale del Gennargentu e Golfo di Orosei
Istituito nel 1998, si trova in Sardegna. Ha un'estensione di 73.900 ettari. Quando si pensa alla Sardegna si pensa al mare. Eppure la vera Sardegna è nell'interno, e soprattutto nella regione del Gennargentu, dove il paesaggio non è stato stravolto in pochi anni dalle colate di cemento degli insediamenti turistici, ma è anzi il risultato di una millenaria integrazione tra l'uomo e la natura, e può offrire tutti gli ingredienti per una vacanza perfetta in ogni stagione dell'anno. Il sito ufficiale è: www.parcogennargentu.it






HomePage