Home Page

MediatecaLa Mediateca di Sottocoperta.netCinema, musica, dvd, video, arte, spettacolo & curiosità
TICKET TO THE WORLD 11/04/2010
Montaggio video di viaggio

Come preparare un buon montaggio video?

Siete appena tornati da un bellissimo viaggio, avete un patrimonio di fotografie digitali e video, vorreste creare un bel montaggio da mostrare ad amici e parenti, ma non sapete da dove cominciare: se vi riconoscete in queste righe, ecco i nostri consigli.
In commercio ci sono tanti software -programmi- utili per creare bei montaggi che alternano immagini e spezzoni di video (video editing), con un pizzico di creatività e senza dover essere necessariamente registi professionisti.

Prima di cominciare:

  • verificate di avere un disco rigido (hard disk) sufficientemente capiente e una buona quantità di ram nel vostro pc. Creare video richiede comunque un minimo di memoria e di velocità, se non volete stare ore ed ore ad attendere il caricamento del filmato finale.
  • scegliete dei brani mp3 da inserire come colonna sonora, tenendo conto che mediamente durano circa 3-4 minuti: per mezz'ora di filmato dovrete quindi selezionarne una decina.
  • create una cartella dove mettere tutte le immagini, i video, le musiche, che volete incudere nel filmato, e nel quale salvarete anche il vostro file del filmato man mano che lo create: questo perchè se lavorate in più cartelle, e poi magari ne spostate posizione o contenuto, proteste compromettere il progetto prima di averlo esportato nell'unico filmato finale
  • preparate un dvd nel quale masterizzare il filmato finale e da tenere come backup

Come funzionano i programmi di video editing?

Un parametro da scegliere prima di montare il video è l' "aspect ratio" ovvero il formato dello schermo con cui desiderate rivedere il vostro video. Si tratta di impostare il formato standard PAL e il rapporto tra larghezza/altezza dell'immagine: 4:3 è il tradizionale rapporto della tv; il 16:9 Widescreen è invece il formato cinematografico delle nuove tv HD.

Tutti i programmi di montaggio video si basano sull'idea di avere una serie di timelines, cioè di tracce temporali: una per le immagini e i video, una sovrapposta per la musica, un'altra per l'audio originale dei video (voci, ambiente ecc.), una per titoli e didascalie.

Per creare un video dovrete scegliere le immagini da mettere in sequenza; se volete, le foto possono anche essere alternate a spezzoni di vostri video.
Tra una immagine e l'altra, come tra uno spezzone video e un altro, è possibile inserire alcuni effetti, come la dissolvenza, le maschere a forma di cuore, stella, porta ecc.
Per quanto riguarda i video, non scegliete clips eccessivamente lunghe, perchè annoiano; meglio tagliarle selezionando le scene più interessanti e frapporle a fotografie.
Non fate uso eccessivo di effetti seppia o bianco e nero, alla lunga stufano e non valorizzano il montaggio.

Ultimate le immagini, si aggiunge la musica, inserendo gli mp3 nell'ordine desiderato: anche tra due brani potete inserire effetti e dissolvenze, nonchè aumentarne o abbassarne il volume in qualunque punto del brano, ad esempio per far sentire l'audio originale di un pezzo video.
Infine potete anche inserire titoli, sottotitoli, titoli di coda personalizzati.

Una volta che il vostro progetto vi avrà soddisfatto, dovrete esportarlo nel formato che preferite, in modo da averne un unico file finale, da copiare su una chiavetta o masterizzare su dvd, o da visionare direttamente in tv. In genere vi sono procedure guidate a prova di errore.

Quali programmi utilizzare per il montaggio video?

Ve ne sono molti in commercio, alcuni molto semplici e con poche funzioni, altri più elaborati e professionali.
Il più semplice, gratuito e utilizzato, per la piattaforma windows, è Windows Movie Maker, scaricabile direttamente dal sito Microsoft.
Uno dei programmi di semplice utilizzo è il VideoStudio Express 2010 della Corel, di cui è possibile scaricare la versione di prova gratuita 30 gg; anche del MAGIX Video Deluxe è possibile scaricare la versione di prova. Un altro molto usato, in italiano, è il Pinnacle Studio.
Altri software tra i più noti sono Final Cut Pro HD, Virtual Dub, Cinelerra, Kino, Avid Xpress, Sony Vegas, Stoik VideoMan, Canopus Edius, Kdenlive. Il più diffuso tra gli utenti Mac è iMovie.
Adobe Premiere è senz'altro il programma professionale più utilizzato: richiede comunque una certa dimestichezza con il video editing digitale.
Oltre al montaggio, esistono poi programmi per la post-produzione, come ad esempio Adobe After Effects, uno dei più diffusi.

Suggerimenti musicali...

La musica è suggestione, e una buona colonna sonora valorizzerà senz'altro il vostro video. Scegliete selezionando tra i vostri brani preferiti, oppure cercando brani che si adattano al tema: la neve, la spiaggia, i bambini, il viaggio di nozze, la vacanza tra amici, l'America o l'Africa.
Diamo qualche spunto per ispirarvi:

  • Rotolando verso Sud - Negrita, per un viaggio nel sud del Mondo
  • Si, viaggiare - Battisti, On the road again, On the Road - Canned Heat, Walk of life - Dire Straits, per viaggi on the road
  • Surfin' USA e tutti i brani dei Beach Boys per una vacanza al mare
  • Un brano folk per vacanze nel nord Europa celtico
  • La Vie En Rose per un viaggio in Francia
  • Hotel California - Eagles, per un brano malinconico
  • What a wonderful world, per una vacanza indimenticabile
  • Brani di danze tipiche, come il flamenco andaluso o il sirtaki greco di Zorba, ma anche il fado portoghese o il valzer viennese
  • Musica andina per viaggi in Sudamerica
  • Per un pugno di dollari di Morricone o Tex di Pelù per viaggi da Far West
 





HomePage