Home Page

MediatecaLa Mediateca di Sottocoperta.netCinema, musica, dvd, video, arte, spettacolo & curiosità
TICKET TO THE WORLD 08/07/2010
¡Que Viva España!

Volete partire alla ricerca di scenografie spagnole? Ecco qualche meta.
Il Castello di Molina de Aragón, a Guadalajara, è stato testimone delle indagini di Sean Connery in Il nome della rosa. Mentre la città di Soria e le campagne circostanti sono servite a riprodurre il mondo di Il dottor Zivago. In provincia di Soria si è trasferito anche il geniale Orson Welles per girare Falstaff nelle strade del paese di Calatañazor. Diverse scene di battaglie sono state poi riprese sullo sfondo delle Mura di cinta di Avila, il cui centro storico è stato iscritto nell’elenco del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

La storia di El Cid, il famoso cavaliere medievale spagnolo, interpretata sul grande schermo da Charlton Heston e Sofía Loren, è stata ambientata in luoghi come il Castello di Belmonte a Cuenca, quello di Manzanares el Real a Madrid e le spiagge mediterranee di Peñíscola a Castellón. Un altro castello, quello di Loarre a Huesca, è stato scelto da Ridley Scott per alcune scene del lungometraggio Le crociate. Il Parco Naturale di Cabo de Gata ad Almería e la Plaza de España di Siviglia sono stati location del classico Lawrence d’Arabia. Ad Almeria ha mosso i suoi primi passi Clint Eastwood con il famoso genere degli spaghetti western: nel deserto di Tabernas infatti sono stati girati film come Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo. Di quel periodo restano alcune scenografie e paesini del far west costruiti allora e che oggi si possono visitare.

Anche produzioni più moderne, che hanno riscosso successo al botteghino, hanno trovato le location più adatte in Spagna. Proprio a Cabo de Gata, sulla spiaggia di Mónsul, Steven Spielberg ha girato la scena di Indiana Jones e l’ultima crociata nella quale Sean Connery spaventa dei gabbiani con un ombrello per far cadere un aereo tedesco. In L’attacco dei cloni, il secondo capitolo di Guerre stellari, la Plaza de España di Siviglia è il palazzo della regina Amidala situato sul pianeta Naboo. Lo stesso succede con i film di James Bond: il Museo Guggenheim di Bilbao e i dintorni sono protagonisti dell’inizio di Il mondo non basta, mentre in La morte può attendere la famosa spia passeggia per le vie di Cadice. E in Cantabria, nella località di Las Fraguas, si trova il Palazzo degli Hornillos dove Nicole Kidman è stata protagonista di momenti di paura in The Others.

Inoltre, due delle grandi città spagnole, Madrid e Barcellona, ospitano frequentemente riprese cinematografiche. A Barcellona, nelle strade del Quartiere Gotico, la Plaza Real, il Pueblo Español e il parco del Labirinto di Horta è stato ambientato l’adattamento cinematografico del romanzo Il profumo. E i punti più emblematici di Madrid come la Plaza Mayor, la Gran Vía, il Circolo delle Belle Arti e il Paseo del Prado sono stati scelti per produzioni come The Tourist, interpretato da Ewan McGregor e Hugh Jackman, o The Bourne Ultimatum, con Matt Damon. Ma sono anche gli abituali luoghi di lavoro di Pedro Almodóvar, uno dei registi spagnoli più internazionali. Se visitate la sua terra natia, la Castiglia-La Mancia, potrete seguire l’itinerario che ripercorre gli scenari del film Volver. E in Andalusia troverete un percorso basato su El camino de los ingleses, film diretto dal famoso attore spagnolo Antonio Banderas.

Cineforum spagnolo

Spagna 1936 - 39. La guerra civile
La guerra civile spagnola fu combattuta senza esclusione di colpi da entrambi gli schieramenti tra il luglio del 1936 e il marzo del 1939, quando l'ultimo presidio repubblicano, la capitale Madrid, cade nelle mani dei militari. Dopo una dettagliata ricostruzione storica delle principali vicende di questa guerra civile, l'atteggiamento italiano nel conflitto viene illustrato da quattro documentari d'epoca: Arriba Espana, No pasaràn, Espana, una, grande, libre! di Giorgio Ferroni e Los novios della muerte di Romolo Marcellini.
El Cid. La leggenda
Rodrigo de Vivar è un giovane coraggioso e di buon carattere, figlio di un nobile casigliano, che gode dell'amicizia del principe ereditario al trono di Pastiglia. Il suo amore per Gimena, figlia del Duca di Gormaz, generale dell'esercito reale, viene ostacolato dal padre della ragazza e da una serie di sfortunati eventi che lo portano ad abbandonare il castello per vagare in esilio nella sua stessa terra, divisa dagli invasori arabi.
Le 13 rose
Madrid 1939. Alla fine della guerra civile spagnola, le truppe del generale Franco sono alle porte. Tredici giovanissime ragazze, militanti pacifiche della Brigata Socialista e impegnate nell'assistenza ai piú deboli, vengono arrestate con l'accusa di aver partecipato al complotto per assassinare il generale Franco. Braccate e imprigionate, dopo interrogatori e torture faranno del loro spirito libertario e della loro amicizia una forza indissolubile. L'ingiusta condanna a morte le rese vittime coraggiose di un potere feroce.
Terra e libertà
Un giovane inglese abbraccia la causa repubblicana durante la Guerra Civile Spagnola e si innamora di una compagna di lotta.
La caccia
Nello stesso brullo, assolato paesaggio entro cui si svolse, durante la guerra civile spagnola, la sanguinosa battaglia di Madrid, si ritrovano per una partita di caccia al coniglio selvatico tre uomini che in quel luogo combatterono dalla parte dei vincitori, e un giovane alla sua prima esperienza venatoria.
Salvador. 26 anni contro
Nella Spagna dei primi anni Settanta la polizia sta cercando di mettere fine al MIL, un movimento di estrema sinistra che si finanzia con furti e rapine. L'ultima rapina in banca è la mossa fatale per il giovane Salvador Puig Antich che, tradito da un amico, viene arrestato dalla polizia e accusato di omicidio. Condannato come capro espiatorio il ragazzo viene condannato a morte, travolto in un vortice di avvenimenti molto piú grande di lui.
Don Chisciotte e Sancio Panza
Don Chisciotte della Mancia decide di imitare le gesta dei cavalieri erranti descritti nei poemi epici. Equipaggiatosi di tutto punto, seguito dal fedele scudiero Sancho Panza, parte in cerca di quella gloria evocata nei libri, correndo in difesa dei deboli e degli oppressi e combattendo ogni forma di ingiustizia.
Don Chisciotte
Il celebre film incompiuto di Orson Welles, iniziato nel 1955 autoprodotto e mai terminato per questioni finanziarie, nella versione ricostruita e montata da Jesus Franco.
The Cheetah Girls 2
Quattro ragazze uniscono le loro forze per convincere le mamme ad accompagnarle in Spagna per un'esperienza culturale ed educativa, ma soprattutto per partecipare al "festival musicale delle nuove voci" che si svolge ogni anno a Barcellona. In Spagna scoprono che i loro personali interessi le portano in differenti direzioni e che forse essere una Cheetah Girl non è piú la cosa piú importante.
L'appartamento spagnolo
Grazie al progetto Erasmus, il giovane francese Xavier si trasferisce a Barcellona per proseguire gli studi di economia. Qui condivide un appartamento con un italiano, un'inglese, un'andalusa, un tedesco e una belga: all'inizio fatica non poco a integrarsi e sente un forte desiderio di tornare a casa, ma col tempo imparerà a conoscere i suoi coinquilini e le diverse culture a cui appartengono. Sarà l'occasione per rimettere in discussione le certezze e per abbracciare la precarietà come regola di vita.
Airbag
Festa di addio al celibato in uno dei piú sensuali casinò della Spagna. In un bizzarro gioco erotico il futuro sposo perde un anello di inestimabile valore che finisce nelle mani di un potente capomafia. Nel tentativo di recuperare il gioiello lo sposo ed il clan dei suoi amici finiranno per essere coinvolti in un losco traffico di droga gestito da due bande rivali in guerra l'una con l'altra. Ora l'unico scopo dei ragazzi è cercare di sopravvivere in un frenetico viaggio attraverso i luoghi piú malfamati del Paese tra inseguimenti violenti e conflitti a fuoco.
L'altro lato del letto
Javier e Sonia sono una coppia di lunga data con una vita apparentemente perfetta. Il migliore amico di Javier, Pedro, e la sua fidanzata Paula, sono una coppia recente che sta attraversando una dolorosa separazione perché Paula si è innamorata di un altro uomo. Ma Pedro non sa è che il suo rivale in amore non è altri che il suo buon compagno Javier, la cui vita sembra solo un'infinita parata di sesso e bugie. Nel girotondo di scambi di partner, inseguimenti e fughe, inganni e delusioni, questi amanti bugiardi dimostrano che non si sa mai chi si potrebbe trovare dall'altro lato del letto!
Tutto su mia madre
Manuela perde in un incidente stradale il figlio diciassettenne Esteban: era il giorno del compleanno del ragazzo e insieme erano andati a vedere Un Tram Chiamato Desiderio. Dopo la morte del ragazzo, la donna decide di rintracciare il padre del ragazzo: non si vedono da molti anni e lui ora è diventato un travestito.
Volver. Tornare
A Madrid Raimunda lavora senza sosta per mantenere la figlia Paula e il marito Paco sempre attaccato alla bottiglia. Sua sorella Sole è divorziata e lavora come parrucchiera abusiva a casa sua. Le due sorelle sono rimaste orfane da quando hanno perso entrambi i genitori nell'incendio della loro casa in un paese della Mancha alcuni anni prima. Nel paese l'unica rimasta è la zia Paula che continua a parlare della sorella Irene, la madre di Raimunda e Sole, come se fosse ancora viva. Quando l'anziana zia muore la situazione cambia e il passato ritorna.
Carne tremula
Un giovane nato da una prostituta che lo partorisce sull'autobus, resta coinvolto in una sparatoria con due agenti di polizia, ferendo e lasciando paralizzato uno di questi. Uscito dal carcere, alcuni anni piú tardi, incontra casualmente la moglie di uno dei due agenti, ne diventa l'amante e al tempo stesso, cerca e conquista la moglie dell'altro agente paralizzato.
Brevi amori a Palma de Maiorca
Un uomo pieno di vita con un leggero difetto fisico riesce ad avvicinare una famosa diva dello schermo in vacanza a Maiorca.
Vicky Cristina Barcelona
Vicky è una ragazza posata e felicemente fidanzata, Cristina invece è disinibita ed instabile; le due giovani donne sono in vacanza a Barcellona dagli zii di Vicky. Grandi amiche da sempre, stanno vivendo questa estate con stati d'animo diversi, quando incontrano Juan Antonio, fascinoso pittore dal quale Cristina è attratta, che le invita a Oviedo per un weekend di turismo e amore libero. Le due ragazze partono, ma le cose non andranno come previsto, né le persone si riveleranno quelle che sembravano.
Reinas. Il matrimonio che mancava
Magda, Olfelia, Malena, Nuria e Reyes sono cinque madri alle prese con i preparativi per il matrimonio dei rispettivi figli. Tutte e cinque dovranno venire a patti con sé stesse se desiderano davvero arrivare alle nozze congiunte che i loro rampolli si stanno preparando a celebrare: i primi matrimoni gay nella storia della Spagna.
South from Granada
All'inizio degli anni Venti Gerald Brenan, un giovane idealista inglese di nobile famiglia e aspirante scrittore, va a Yegen, un paesino della Alpujarra granadina. Il suo obiettivo è di isolarsi dal mondo con duemila libri come unica compagnia. Lì Gerald trova non solo la pace per leggere e scrivere ma anche l'amore di Juliana. L'Andalusia gli offrirà un nuovo modo di intendere la vita. La gioia di vivere dei suoi abitanti e la sua passione per la letteratura spagnola segneranno per sempre la sua vita.
Iberia
Messa in scena di una selezione di episodi della suite Iberia, composta nel 1906 da Isaac Albéniz.
Carmen Story
La storia della Carmen di Bizet ha qui come punto di partenza la preparazione di una nuova produzione teatrale da parte di una compagnia di ballo. L'amore e l'odio tra i membri della compagnia e il regista riflette la trama dell'opera.
Gioacchino Rossini. Il barbiere di Siviglia
Una bella edizione dell'opera più famosa di Rossini, con interpreti di prima grandezza e una regia fantasiosa e originale.
Bunuel e la tavola di re Salomone
Nella Toledo degli anni Trenta il padre del cinema surrealista, Luis Buñuel, il poeta Federico Garcia Lorca e il pittore Salvador Dalì sono alla ricerca della mitica tavola di re Salomone, che si crede abbia il potere di vendere nel passato, nel presente e nel futuro.
Il mistero Picasso
Pablo Picasso nel suo studio viene ripreso nell'atto di dipingere. La tecnica è quella di disegnare con un inchiostro particolare che si imprime così a fondo nella tela da permettere di riprendere il dipinto a rovescio durante la sua esecuzione.
Goya
In Spagna, il giovane Goya s'innamora della bellissima duchessa D'Alba che muore avvelenata per un'oscura storia di intrighi di palazzo. Dopo i fasti della vita di corte è costretto a ritirarsi in una villa di campagna. Nel suo ritiro il pittore ripensa alla propria vita, agli amori, ai successi storici di un artista in grado di influenzare pesantemente la storia e le vicende di una nazione.
Global Vision. Ibiza. Eivissa
Una serie di piccoli documentari, accompagnati da una colonna sonora worldbeat, per svelare le imperdibili bellezze di una delle perle del Mediterraneo, spaziando tra Eivissa (l'antica Ibiza cartaginese), tramonti, la forza della natura in estate ed in inverno, la riserva naturale di Las Salinas, immersioni tra i pesci e le altre creature che animano le acque di Ibiza oltre al folklore tradizionale.
A Musical Journey. Madrid, La Mancha, Toledo
Contiene brani di Bizet, Glinka, Lalo, Massenet, Paganini, Ravel, Rimsky-Korsakov, Verdi.
A Musical Journey. Seville, Granada
Contiene brani tratti da opere di Albeniz, Bizet, Granados, Lara, Mozart, Rossini, Verdi.

 

Il flamenco

Il flamenco nasce come poesia e come musica, solo successivamente diventa ballo: la sua patria è l'Andalusia, la regione più meridionale della Spagna. I gitani, perseguitati per più di due secoli dal XV secolo, crearono nella clandestinità di poche famiglie i canti e le danze che costituiscono tuttora la struttura portante del Flamenco. Quando alla fine del XVII secolo i gitani poterono finalmente muoversi liberamente, la loro arte cominciò a diffondersi nel sud dell'Andalusia, soprattutto nelle province di Cadice e Siviglia. Alla fine del secolo successivo il Flamenco era ormai diventato un fenomeno andaluso e non più solo gitano. Le forme del flamenco sono "el cante", "el baile", "el toque" - l’uso della chitarra - e altri accompagnamenti ritmici come "las palmas" - battito delle mani - "el zapateado" - battito dei piedi - "el jaleo" - incitamenti con la voce.

Flamenco Flamenco Andalucia Gold Paco de Lucia
Anthology di Timatito Recital de Flamenco Absolute Flamenco


Melodie asturiane e della Spagna settentrionale

Esistono in Spagna sei tipologie di cornamuse. Tra i più antichi suoni spagnoli vi è la Gaita Asturiana, propria della regione delle Asturie, anche se il suo uso è in crescita da alcuni anni anche in Cantabria, dove si definisce come "Gaita asturiana-cantabrica" o "cornamusa Cantabrica": si differiscono per molte caratteristiche, tra cui quella principale è il suono, più dolce per quella galiziana, più forte quella asturiana. Era in uso ai contadini, che suonavano questo strumento durante feste e ricorrenze.
La parola gaita deriva probabilmente dal gotico “gaits”, ovvero “capra”: con la pelle di questo animale si realizza infatti la sacca d’aria dello strumento.

La cornamusa asturiana del secolo scorso presenta diverse forme a seconda del costruttore, ma la maggior parte degli strumenti attuali copia l’estetica e la scala ritmica della Cogollu. Nel 2000 sono state collaudate da Hevia 25 copie identiche numerate della Cogollu: la prima copia è di proprietà di Felipe, Principe delle Asturie, la seconda è possibile ammirarla al Museo della Gaita di Gijón.
Trovate qui il cd con il suo brano più famoso.

 





HomePage