TRADIZIONI
VIAGGIARE
CUCINA
DECORARE LA CASA
REGALI ARTIGIANALI
SHOPPING
LIBRI, MUSICA E FILM
IL NATALE DEI BAMBINI
BIGLIETTI E CARTOLINE
SOLIDARIETA'

Marmellata in barattolino stile vintage...

Ecco la ricetta per preparare un regalo tutto artigianale, da preparare con almeno una settimana di anticipo:

  • 12 arance molto grosse, non trattate
  • 1 limone
  • zucchero
  • acqua
  • 3 bicchierini di rhum

È importante che pesiate la pentola e la brocca che userete prima di incominciare a farla, vi servirà dopo. Sciacquate bene le arance, punzecchiattele con una forchetta, ricopritele di acqua e lasciatele a bagno per 3 giorni cambiando la loro acqua due volte al giorno. Passato questo tempo, scolate le arance, tagliatele a fettine assieme al limone con la loro buccia, eliminate i semi e mettetele in una pentola. Pesate il tutto ed otterete per differenza il peso dei frutti affettati. Pesate ora in una brocca l'acqua corrisponente alla metà del peso della frutta, versatela nella pentola che finalmente metterete sul fuoco. Lasciate bollire per dieci minuti, aggiungete poi lo zucchero il cui peso deve essere uguale a quello delle arance, mescolate bene fino a quando il bollore ha ripreso e fate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore.

La marmellata è pronta quando incomincia a diventare scura e a scivolare lentamente dal cucchiaio. Togliete la pentola dal fuoco, lasciate intiepidire, aggiungete il rhum, mescolate bene e versate la marmellata ottenuta nei vasetti perfettamente puliti. Chiudete subito i barattoli col loro coperchio in modo che siano ben sigillati.

Ora personalizzate il barattolo, con una etichetta colorata che riporti data e contenuto, e magari anche gli auguri di Natale per la persona cui vorrete donarlo. Infine, prendete un elastico colorato, o un nastrino rosso o arancio e un quadrato di stoffa, classica quella a quadri, ma andrà bene una qualunque purchè colorata.

Trovate tante altre ricette di marmellate cliccando qui

 

I libri

Marmellate e conserve. Le ricette della nonna
Marmellate, confetture, composte, gelatine, sciroppi, conserve di frutta e verdura in oltre 200 ricette per riscoprire i sapori della tradizione.
Marmellate, conserve, gelatine e...
I sapori della frutta sempre a portata di mano nella dispensa di casa grazie a queste ricette che svelano tutti i segreti della conservazione casalinga. Sotto forma di marmellate, confetture, gelatine, succhi e sciroppi, le stagioni si susseguono sulla nostra tavola coi loro frutti trasformati, addolciti e aromatizzati.
Conserve di frutta
Al naturale, sotto spirito, in gelatina, in confettura, candita. Sono tanti i modi di conservare la frutta creando prodotti sani e naturali, ricchi di proprietà nutrizionali e salutari. Con la soddisfazione e il piacere di preparare da sé le conserve di frutta e di offrire ad amici e parenti i "prodotti della casa".
Conserve di verdura
La varietà di verdure che caratterizza il nostro paese ha affinato negli anni la tradizione delle conserve. Sottoaceto, sottosale o sottolio, come utilizzare queste tecniche per avere sempre pronti nella vostra dispensa sfiziosi antipasti o utili conserve. Le tecniche, le conserve di verdure, le erbe aromatiche, le verdure dolci.
Conserve fatte in casa
Avviso agli appassionati delle conserve casalinghe: con questo libro potrete riempire la vostra dispensa di qualcosa di cui non riuscirete più a fare a meno. Provate queste ricette semplici e intramontabili per mettere in barattolo, durante tutto l'anno frutta, legumi, erbe aromatiche, condimenti, carni e stuzzichini.
Le conserve naturali
Questo libro presenta con chiarezza e competenza tutti i metodi, tradizionali e nuovi, di conservazione degli alimenti che non ne alterano i valori nutritivi: l'essiccazione, la fermentazione lattica, la conservazione sotto aceto e sott'olio, i modi per fare le marmellate (anche senza zucchero), le confetture, le gelatine, i succhi, le composte di frutta.
L' Italia delle conserve
Prima è stata la frutta, poi sono arrivati il pesce e la verdura: da millenni l'uomo si industria a trattare i cibi freschi per poterne conservare gusto e proprietà nutritive anche per lungo tempo. In Italia la tradizione conserviera raggiunge livelli altissimi di raffinatezza. Tra le prelibatezze popolari si va dalle confetture, marmellate, gelatine alla frutta candita e secca, dai sottoli e sottaceti agli agrodolci, dal pesce sotto sale alle infinite preparazioni a base di olive. Nella guida, regione per regione: 586 conserve regionali tipiche descritte, 340 laboratori artigianali e produttori specializzati, 230 ristoranti, negozi, agriturismi, enoteche.
Conserve. Oltre 100 ricette deliziose
Tutti i segreti dell’antica arte conserviera: marmellate, confetture, salse, gelatine, frutta e verdura sciroppata, creme sono alcuni dei prodotti che si possono realizzare seguendo passo passo i procedimenti illustrati nel volume. Dalla scelta degli ingredienti alla realizzazione della conserva fino a come riporre i barattoli preparati, il volume offre tutto quanto serve per ottenere risultati perfetti, che si tratti delle tradizionali marmellate di arancio o di limone, del raffinato zenzero candito o delle deliziose salse agrodolci, accompagnamento perfetto per carni e formaggi.

 

 

 








Hotel, BB, Agriturismi scelti da Sottocoperta.Net Quasi quasi... ci vado. Consigli per soggiorni indimenticabili Disneyland Parigi
Assicurazione Viaggio & bagaglio Voli e noleggio auto

Gardaland Disneyland Paris

Calendario dell'Avvento

  Per le future mamme
Pappario, gustose ricette dolci e salate per lo svezzamento
 
 

 
 
  Copyright 2001-2017© Sottocoperta.Net - E' vietata la riproduzione anche parziale Sottocoperta.Net Speciale Bambini
GRATIS: IL CALENDARIO 2017
Disneyland Paris
 
 
Cookies policy
Spacci e Outlet
Sagre, mostre, eventi
Parchi divertimento
Musei insoliti
Mercati e mercatini
Iscriviti alla NewsletterIscriviti alla Newsletter GRATIS
Diventa Fan su FacebookDiventa Fan su Facebook
Seguici su TwitterSeguici su Twitter
 
Cerca nel sitoCerca nel sito