Home Page

SCNewsCURIOSITA' DAL MONDO DEI VIAGGI, DELL' ENOGASTRONOMIA E DINTORNI...
Gardaland Disneyland Paris
PAGINA DOPO PAGINA 03/11/2016
5 motivi per cui amiamo Trolls!

Siamo state invitate al cinema per una anteprima del film di animazione Trolls: imperdibile, è meraviglioso!

1_Le musiche

E' impossibile non lasciarsi trasportare dall'allegria della scelta della colonna sonora di Trolls! I brani che accompagnano il film sono già essi stessi una narrazione musicale.
Trolls inizia con la canzone "Hair Up", cantata da Timberlake, Gwen Stefani e Ron Funches. Il brano aiuta a comprendere la storia dei Bergen, della loro infelicità e del giovane principe Gristle. Poi si passa alla civiltà dei Troll, a ritmo di "September" cantata da The Outfit; quindi, un brano vivace in cui Poppy e alcuni giovani Troll cantano armonizzando.

La compilation che comprende "Move Your Feet", "D.A.N.C.E." e "It's a Sunshine Day" è la base per un allegro numero di danza in cui i Troll festeggiano il compleanno di Re Peppy.
"Get Back Up Again" è una canzone originale cantata dal duo di scrittori del musical di Broadway Dear Evan Hansen.

E poi ancora pezzi riarrangiati della storia musicale di sempre, come "The Sound of Silence","Hello" di Lionel Richie, "I Feel Love" di Donna Summer: ma c'è bisogno di aggiungere altro? Ah si, "Can't Stop the Feeling", un inno che unisce i Troll e i Bergen, ma anche tutti quelli che andranno a vedere il film!
Una sola unica conclusione: la musica rende felici!

Trolls il film

 

2_Flower power: un tuffo in un mondo allegro e colorato!

Colore colore colore e poi stoffe vellutate, sofficiose pellicce, paillettes, colori sgargianti e glitter a profusione. Una vera immersione in un mondo inedito, tutto da toccare! Lo scenografo Kendal Cronkhite-Shaindlin ha basato il look del film sulla Fiber Art, presentando una varietà di tessuti fra cui feltro, macramé e stoffe vellutate. E il risultato in sala è davvero strabiliante. I Troll hanno uno stile di vita un po' hippy, il loro è un mondo magico ispirato agli anni '70: brillantini, luci, musica, pattini a rotelle, ballo e libertà. E vogliamo parlare dei capelli? La loro magia è tutta nascosta lì!

Tutti i segreti dei Trolls. Trolls. Super libro giocoCi siamo divertite anche a sfogliare tre coloratissimi libri: "Trolls. Megasticker" è un bellissimo libro con centinaia di adesivi, adatto ai più piccoli; "Tutti i segreti dei Trolls. Trolls. Super libro gioco" è perfetto anche per i bimbi che ancora non sanno leggere ma sanno già divertirsi con labirinti e libri gioco; "La sfida dei mille colori. Trolls" è invece un libro adatto ai più grandicelli che già sanno leggere, con tutta la storia da riassaporare.

Il momento top del film, quello che abbiamo più amato, è proprio quello in cui si viene inondati di colori, ma non vi sveliamo altro!

 

3_La ricerca della felicità

Un tema così complesso affrontato da creature così buffe e magiche... nel mondo social del #mainagioia è un vero balsamo. Trolls piace ai più piccoli con i suoi personaggi indimenticabili buffi e teneri, musica, umorismo, avventura e colori; e poi piace ai grandi perchè lascia riflettere sul tema centrale del film, e cioè la ricerca della felicità, anche dopo aver lasciato la sala cinematografica. Trolls invita a pensare che la felicità viene da dentro di noi e si, può essere contagiosa!

Trolls il film

 

4_I buffi Trolls

Ce n'è per tutti: ogni personaggio ha le sue caratteristiche ed è facile identificarsi nell'estroversa Poppy o nel musone Branch. E poi c'è tutta la compagnia di amici: Biggie il tenerone con il divertentissimo vermetto fashion Mr. Dinkles, Suki la DJ, Cooper l'entusiasta, Satin e Chenille le fashion del gruppo, Guy Diamond l'abbagliante troll nudo che spruzza glitter col… sedere! E tanti altri buffi personaggi con personalità variegate: sul sito www.trollsfilm.it ci sono tutti, e tutti da scoprire!
Noi ci siamo divertite a ricrearli in un lavoretto con materiale da riciclo. E sarà sempre l'ora degli abbracci!

Trolls il film

 

5_Un bel finale...

E no, non ve lo sveliamo! Dovete decisamente andare a vedere #Trolls al cinema e poi ci direte se non avevamo ragione! :-)

 







HomePage