Home Page

SCNewsCURIOSITA' DAL MONDO DEI VIAGGI, DELL' ENOGASTRONOMIA E DINTORNI...
Gardaland Disneyland Paris
C'E' DI NUOVO IN CUCINA   18/09/2010
Scuola: Coldiretti, menu a km zero nelle mense e' novita' 2010
Sono 1,5 milioni i bambini che vi pranzeranno ogni giorno
Leggi la news »
C'E' DI NUOVO IN CUCINA   15/09/2010
I "fantastici quattro" alle giornate dei formaggi 2010
Asiago, Mozzarella di Bufala Campana, Parmigiano-Reggiano e Pecorino Sardo: quattro grandi formaggi DOP italiani fanno scuola per la ristorazione e muovono alla conquista della Grande Distribuzione
Leggi la news »
C'E' DI NUOVO IN CUCINA   11/09/2010
Come scegliere le mele
La mela ha avuto un posto di rilievo nella nostra cultura, come simbolo di tentazione e istigazione: da Adamo ed Eva, a Biancaneve e la Strega, a Guglielmo Tell e Isacco Newton. Nel mondo ci sono 7000 varieta' di mele che maturano in climi e tempi diversi. In Italia il periodo di maggior raccolta va da agosto a novembre, per cui e' meglio mangiarle in questo periodo che sono ancora fresche: nei mesi successivi le troveremo sul mercato ma saranno quelle conservate a bassa temperatura e in atmosfera povera di ossigeno o importate.
Leggi la news »
C'E' DI NUOVO IN CUCINA   03/09/2010
Vacanze: per 6 su 10 rientro con souvenir a tavola
Quasi sei italiani su dieci rientrano dalle vacanze portando con se un prodotto alimentare tipico del luogo di vacanza che è stato il souvenir preferito dai turisti che hanno trascorso le ferie estive in Italia nel 2010. E' quanto emerge da un sondaggio on line condotto dal sito www.coldiretti.it dal quale risulta che il prodotto alimentare caratteristico del territorio come vino, formaggio, olio di oliva, salumi o conserve è stato il piu’ gettonato con il 57 per cento di preferenze, ma apprezzati sono stati anche i prodotti artigianali locali (ceramica, oggetto in legno, tessuto, ecc.) con il 25 per cento mentre sembrano essere snobbati i ricordi piu’ commerciali come cartoline, gadget e magliette che sono stati acquistati solo dal 8 per cento dei turisti. Nonostante la situazione di crisi, appena un italiano in vacanza su dieci (il 10 per cento) ha rinunciato - sottolinea la Coldiretti - a qualsiasi tipo di ricordo della vacanza.
Leggi la news »







HomePage