HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari in Europa  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Monaco e i castelli della Baviera
Monaco e la Baviera: un itinerario artistico tra neo-gotico e castelli da fiaba

 

 

Monaco di Baviera è la città della birra per eccellenza, è la città dell'Oktoberfest. Monaco è città solare ed animata ma …… piena di falsi antichi, da un punto di vista monumentale. La città è stata, infatti, ricostruita quasi completamente dopo la seconda guerra mondiale e la fantasia è mancata visto che sono stati riprodotti monumenti storici originali d'Atene (i Propilei nella Konigsplatz), Roma (l'arco del Siegestor) e Firenze (la finta "Loggia dei Lanzi"). Per chi ama i musei, invece, c'è da leccarsi i baffi!
Il cuore della città batte nella Marienplatz dove sul campanile del Neues Rathaus (Nuovo Municipio), ricostruito in stile neo-gotico, c'è il celebre carillon (figure che, ad orari prestabiliti, si muovono ritmicamente).

Poche città al mondo possono vantare un polmone verde come l'Englischer Garten ed, inoltre, Monaco si è dotata di un'enorme isola pedonale sin dal 1972. Notevole è l'Olympiapark, costruito in occasione dei giochi olimpici del 1972.
Alla periferia di Monaco, si trova il palazzo reale di Nymphenburg, costruito a semicerchio (la facciata si estende per circa 700 m.) e circondato da un parco di dimensioni regali, era la residenza estiva della corte bavarese. Il palazzo fu fatto erigere alla metà del Seicento dal principe Ferdinando Maria come dono alla sua sposa Enrichetta Adelaide di Savoia che aveva dato alla luce l'erede al trono Massimiliano Emanuele; i lavori iniziarono nel 1664 e terminarono solo nel 1757.

Il clou della visita in Baviera sono però i castelli di Re Ludwig II (1845-1866). Ludwig II non amava Monaco ed era sempre più deluso dagli affari di stato cosicchè si mise a ….. costruire castelli. Nelle verdi valli e colline della Baviera, realizzò il suo paradiso terrestre. Il suo idolo era il re francese Luigi XIV; ad imitazione della reggia di Versailles ed in onore del potere assoluto di Re Luigi di Francia, fece costruire la villa di HERRENCHIEMSEE. Questa residenza si trova in un'isola nel mezzo del Lago Chiemsee, nascosta dal parco, esprime in pieno l'indole solitaria di Ludwig II.

Il vero castello, quello delle fiabe, quello che anche Disneyland ha assunto come simbolo, è NEUSCHWANSTEIN. Quando arrivi e lo vedi in cima ad una rocca, ti sembra finto tanto è suggestivo e spettacolare. Questo è il vero castello, quello che fa scorrere la fantasia in immagini d'uomini corazzati a cavallo. La visita all'interno, a piccoli gruppi e guidata da una registrazione, ti immerge nell'epoca con i suoi lussi e le manie del nostro Re Ludwig II.

In prossimità del castello delle fiabe si trova la residenza estiva della famiglia reale ed il luogo dove Ludwig passò parte della sua giovinezza: HOHENSCHWANGAU.
Il paesaggio che circonda questi due castelli/ ville è veramente affascinante: laghi, colline verdi e, sullo sfondo, montagne innevate.
Buon viaggio!

 







 

Biblioteca di viaggio

Germania
Nessuno conosce la Germania come Lonely Planet. Dai villaggi alpini ai locali notturni di Berlino, dalle vigne della Valle della Mosella al castello di Heidelberg, dalle birre migliori ai würstel tipici, questa guida vi aiuterà a trarre il meglio dal vostro viaggio in Germania.

Germania
La Germania è un paese dagli impressionanti contrasti, un aspetto che traspare in modo evidente nella varietà geografica che caratterizza questa repubblica federale. Infatti a pochi minuti di macchina dalle città, si aprono antiche foreste in cui sorgono imponenti castelli in rovina.

Berlino
Che cosa incontrerete a Berlino? Sapori e specialità culinarie diverse, a cominciare dal gusto leggermente speziato del Currywurst; opere d'arte che sono una festa per gli occhi: da Nefertiti alle mostre d'avanguardia; un pezzo di storia del Novecento: il Muro e le eclettiche comunità dei quartieri orientali; sfrenati divertimenti notturni: dai cabaret anni Venti ai locali di techno; cercare il proprio stile nelle boutique di moda originali e molto berlinesi; lounge dall'atmosfera ovattata dove il rito del cocktail diventa un piacere sottile.

Monaco, la Baviera e la Selva Nera
Monaco non è solo l'Oktoberfest: è una città vivace e moderna, dove dopo una giornata dedicata a musei e chiese il turista potrà scegliere se lasciarsi trasportare dalla musica in una sontuosa sala da concerti, o dagli allegri canti, dalle danze e dagli schiumosi boccali di birra di un Biergarten. La guida propone una serie di itinerari nella città e nella regione bavarese

Berlino città senza forma. Strategie per un'altra architettura
L'edizione italiana del libro di Philipp Oswalt con una proposta di tre itinerari attraverso i quali scoprire o riscoprire Berlino.

Mercatini di Natale. Germania e Austria. L'avvento attraverso itinerari, tradizioni, addobbi, presepi, musica e dolci ricette
L'Avvento in Austria e in Germania è sempre un momento meraviglioso. Questa guida invita a scoprirlo attraverso una panoramica completa sui mercatini di Natale, sui presepi e sugli eventi speciali che si tengono in 30 località, tutte meritevoli di una visita durante il periodo prenatalizio.

 

Questo itinerario è stato proposto da Cinzia, puoi contattarla:
HomePage