HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 

Un calda giornata estiva...

     Non ho fame...    

Fa caldo, non si ha voglia del solito primo o secondo caldi...spegnete i ventilatori:
pranzi e merende possono essere sostituiti da qualcosa di molto più fresco e appetitoso...

          Menu'             

Bresaola, mozzarella e pompelmo
Spumini di melone e prosciutto crudo
Mango profumato al gelato
Coppa estate Vaniglia e Anguria
Spiedini di frutta ghiacciata
Frappè al cocco
Macedonia estiva
Sorbetto all'ananas tropicale

Bresaola, mozzarella e pompelmo
Ingredienti per 4 persone:
100 gr di bresaola tagliata finemente
1 mozzarella di bufala
1 limone
1 pompelmo
2 cucchiaidi olio extravergine di oliva

Stendete la bresaola su un piatto da portata ovale. Stemperate in una ciotolina il succo di mezzo limone con un cucchiaio d’olio, unite sale e pepe macinato al momento e con questa salsina condite le fette di bresaola. Coprite il piatto con della pellicola trasparente e mettete in frigorifero a raffreddare. Poco prima di servire, tagliate la mozzarella a fette larghe ma sottili tendendole da parte. Sbucciate il pompelmo, privatelo della pellicina bianca e tagliatelo a fette sottili. Togliete la bresaola dal frigorifero, sovrapponetevi le fette di mozzarella e di pompelmo alternandole su due file. Salate, pepate e condite con il succo di limone e l’olio rimasti, guarnendo, se volete, con qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

 

Spumini di melone e prosciutto crudo
Ingredienti:
sale, pepe
2 cucchiai di yogurt
la polpa di 1 melone
50 gr di colla di pesce liquefatta
stampini per gli spumini, della grandezza di una tazza da cappuccino
prosciutto crudo

Mischiate e mettete nel tritautto tutti gli ingredienti tranne la colla che verrà aggiunta dopo aver tritato tutto; mettete il composto negli stampini, lasciate in frigo per almeno tre ore e... un nuovo modo di mangiare prosciutto e melone!
Mettete spumini insieme al crudo, con l'aggiunta di scaglie di parmigiano a piacere.

Mango profumato al gelato
Ingredienti per 4 persone:
una base di gelato alla crema
due frutti di mango
80 g di zucchero

Preparate il gelato alla crema. Private i frutti di mango della buccia e del nocciolo e tagliateli a dadini. Metteteli in una terrina e cospargeteli con lo zucchero e irrorateli con il rum. Mescolate e lasciate macerare per 1 ora nel frigorifero. Trascorso il tempo stabilito, distribuite il mango in quattro coppe. Con l'apposito scavino, precedentemente inumidito, modellate il gelato a palline e disponetele sul mango. Servite immediatamente

Coppa estate Vaniglia e Anguria
Ingredienti per 4 persone:
una base di gelato alla vaniglia
mezza anguria
100 g di zucchero
brandy
30g di mandorle pelate

Preparate il gelato alla vaniglia e fatelo gelare. Mettete in frigorifero uno stampo rotondo con le pareti piuttosto alte. Private l'anguria dei semi, quindi con l'apposito scavino ricavatene circa quaranta palline. Mettete le palline in una terrina, cospargetele di zucchero e irroratele con mezzo bicchiere di brandy. Mescolate bene e mettete il recipiente in frigorifero. Tritate finemente le mandorle e la restante polpa d'anguria. Togliete lo stampo dal frigorifero e foderatelo di carta oleata. Versatevi circa la metà del gelato alla vaniglia, distribuendolo con un cucchiaio bagnato sul fondo e sulle pareti dello stampo. Mettete lo stampo in freezer. Ponete il restante gelato in una terrina ed unitevi le mandorle, la polpa tritata dell'anguria ed un bicchierino di brandy. Mescolate accuratamente il composto e versatelo nello stampo. Coprite la superfice del gelato con un foglio di carta oleata e tenete in freezer per 3-4 ore. Al momento di servire, scolate le palline di anguria. Togliete lo stampo dal freezer e sformate il gelato sul piatto da portata. Decorate con le palline di anguria e servite immediatamente.

 

Spiedini di frutta ghiacciata
Ingredienti:
2 kiwi
4 fragole intere
8 palline di melone (melone giallo, bianco o cocomero)
4 stecchini da 20 cm
Foglie di menta, facoltativo

Preparazione: Lavate i kiwi e togliete le estremità, tagliarte i kiwi in quattro e infilate i kiwi, le fragole, e le palline di melone sugli stecchini. Mettete nel congelatore finché non si saranno induriti. Al momento di servire, mettete ogni spiedino in un bicchiere. Versarvi sopra la vostra bevanda preferita oppure decorate a piacere con foglie di menta, con succo di mirtillo e acqua minerale, succo d'arancio e soda al limone-lime, Tè alla frutta ghiacciato e limonata. Potete anche infilarli ad un'ananas o a mezza anguria...

 

Frappè al Cocco
Ingredienti:
1 noce di cocco
1 carambola (frutto esotico) o altro frutto esotico, o 1 banana
300 gr latte
100 gr panna fresca
2 cucchiai zucchero
4 cucchiai ghiaccio tritato

Aprire la noce di cocco, raccoglierne il liquido e con un coltellino staccare la polpa da tagliare a dadini. Mettere nel vaso del frullatore metà del liquido, la polpa di cocco, la panna, il latte, lo zucchero, 4 fette di carambola e il ghiaccio. Frullare per 1/2 minuto e versare il frappé nei bicchieri alti

 

Macedonia Estiva
Ingredienti per 6 persone:
500 gr di frutta mista (pesche, albicocche,fragole,lamponi,susine,ribes,more)
500 gr di gelato alla crema
300 gr di panna
180 gr di zucchero
30 gr di cacao
1 bustina di vanillina
1 dl di alchermes
1 dl di liquore strega

Lavate la frutta, asciugatela, sbucciatela e tagliatela a dadini. Lasciate interi i frutti di bosco. Ponetela poi in una insalatiera, copritela e mettetela in frigorifero. Montate la panna con 150 gr di zucchero e la vanillina, quindi inseritela in una tasca da pasticceria. Versate i due liquori in piccole ampolle, mettete invece in due ciotoline il cacao e lo zucchero rimasto. Al momento di servire, formate delle palline di gelato e suddivite in coppette, con la macedonia preparata. Decorate con fiocchi panna montata e servite a parte i liquori, lo zucchero e il cacao: ciascuno sceglierà come completare.

 

Sorbetto all'ananas tropicale
Ingredienti per 6 persone:
Prepariamo il sorbetto all'ananas con:
una scatola di ananas sciroppato da 500 g
il succo di un limone
200 g di zucchero
il succo di un'arancia
due cucchiai di liquore all'ananas
un albume

Sgocciolate le fette di ananas da liquido di conserva in cui sono immerse e tenete quest'ultimo da parte. Tagliate quindi le fette di ananas a pezzetti e passatele nel frullatore, con uno o due cucchiai del loro stesso sciroppo, fino ad ottenere una crema. Sistemate la crema ottenuta in una terrina, spruzzatela con il succo di limone e lasciate la terrina coperta. Nel frattempo unite al liquido di conserva dell'ananas (che avevate tenuto da parte) tanta acqua quanta ne occorre per arrivare a mezzo litro. Versate il liquido ottenuto in una casseruola, unitevi lo zucchero e il succo di arancia filtrato e portate lo sciroppo a leggera ebollizione. Abbassate quindi la fiamma e fate bollire lentamente per circa 2 minuti. Ora unite lo sciroppo alla polpa dell'ananas frullata, aggiungete il liquore all'ananas e amalgamate il tutto con molta cura. Sistemate il composto nella gelatiera e fate rapprendere il sorbetto secondo le istruzioni specifiche del vostro apparecchio. Levate quindi la gelatiera dal freezer e lavorate il composto con un cucchiaio di legno fino a farlo diventare piuttosto morbido. A questo punto incorporatevi l'albume montato a neve densa, amalgamate bene e mettete il sorbetto nel freezer per circa 30 minuti. La consistenza finale del sorbetto dovrà risultare piuttosto morbida.

1 grosso ananas fresco più alcune fettine
600 gr di sorbetto all'ananas
panna montata (facoltativo)

Tagliate l'ananas a metà in senso verticale, facendo attenzione a non rompere il ciuffo. Scavate la polpa del frutto aiutandovi con un coltellino molto affilato e facendo attenzione a non intaccare la scorza. Utilizzate tre quarti del sorbetto per rimpire la conca scavata nell'ananas, livellandone bene la superficie con il dorso di un cucchiaio bagnato. Coprite con alluminio e mettete in freezer a solidificare per almeno due ore. Trascorso il tempo di congelamento, estraete l'ananas dal freezer e decorate il vostro dessert con il sorbetto rimasto, formando palline, poi rimettete in freezer altre due ore circa. Al momento di servire decorate con delle fettine di ananas disposte tra una pallina di sorbetto e l'altra e apiacere, con panna montata.

 

Menu a cura dello Staff





HomePage