HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Cucina  Ricette Italia  Ricette Europa  Ricette Mondo  Menu speciali  Vostre ricette  Enologia
 
Carciofi alla Giudea
Desidero saper come si cuociono i carciofi alla giudea...


Gentile lettore, ecco la ricetta.
A presto, Mario lo Chef.

Carciofi alla giudea

Per persona: 2 carciofi (si possono usare anche carciofi romani senza spine)

Pulite i carciofi dalle foglie dure esterne, lasciando un pezzo di gambo; cercate di aprirli con le dita allargando il centro del carciofo. Salate e pepate, quindi in una pentola alta versate abbondante olio, lasciate scaldare e mettete i carciofi a friggere quando l'olio sarà bollente, a fiamma viva. Girateli badando di non romperli: il carciofo cuocendo si aprirà a fiore. E' una ricetta tipicamente romana, sono in pratica carciofi fritti.

Carciofi alla romana

Pulite i carciofi e teneteli in acqua con del limone. Al momento di cuocerli, con le dita e un cucchiaio introducete nel centro del carciofo un trito d'aglio, mentuccia e pangrattato, sale, pepe e olio, il tutto amalgamato.
Allineate in una teglia, in modo che stiano perfettamente in piedi; mettete abbondante olio e aggiungete fino a metà altezza acqua fredda. Condite con sale e pepe, cuocete in forno per circa 45 minuti a 180°gradi. Ogni tanto cospargete con il fondo di cottura che si formerà.
Serviteli con il fondo di cottura ridotto (sono buoni anche freddi!).






 
HomePage