HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari in Europa  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
L'ufficio postale di Babbo Natale
Un viaggio virtuale in lapponia, terra del popolo Sami, del ghiaccio e delle due stagioni e di Babbo Natale con le sue renne

paesaggio lapponia

parco santa parkhotel di ghiaccioslitta con le renneaurora borealecasetta tipica

Partiamo per un viaggio virtuale in Lapponia.
La Lapponia comprende un'area piuttosto estesa, praticamente tutta la calotta artica, pertanto geograficamente è situata in Norvegia, in Svezia, in Finlandia, in Russia, in Groenlandia. L'esotico grande nord occupa quasi un terzo della superficie totale della Finlandia, e il suo paesaggio varia dalle foreste del sud agli sterminati spazi della nuda tundra a nord, punteggiati da grandi fiumi, laghi e basse colline tondeggianti dette tunturi.

Ma dove abita Babbo Natale? Siamo al circolo polare artico...
la risposta è semplice: "Babbo Natale abita a Korvatunturi (=Collina d'Orecchio), in provincia di Savukoski (=Fiume di Fumo), situato in Lapponia in Finlandia."

L'indirizzo dove puoi mandare lettere a Babbo Natale, è:

Babbo Natale
("Joulupukki" in finlandese)
Joulupukin Pajakylä
96930 Napapiiri
Finlandia

Oltre alla casa di Babbo Natale e al suo immenso ufficio postale dove con gli elfi smista lettere e e-mail (eh si, Babbo Natale si aggiorna con i tempi...) al circolo polare artico possiamo visitare il parco di Babbo Natale con tante giostre e divertimenti, è anche possibile passare una giornata alla scuola degli aiutanti di Babbo Natale... l'intero parco è situato sotto la neve!
per una visita virtuale del parco e maggiori informazioni cliccate direttamente il sito, in inglese: www.santapark.fi

Dove alloggiare? Semplice: in un igloo...ma un castello-igloo!
A bordo di una piccola slitta che serve per portare i bagagli senza paura di scivolaresi entra in un dedalo di corridoi con le stanze da letto in ghiaccio, i materassi posti sul ghiaccio e ricoperti da pelli di renna. Alcune stanze sono molto belle, arredate con statue di ghiaccio che raffigurano gli animali più conosciuti nella zona, dagli orsi agli antichi mammuth. Altre stanze sono costruite a forma di cuore con dei giochi di luce suggestivi. Ogni stanza accoglie uno o più ospiti ai quali viene consegnato uno speciale sacco a pelo; gli ospiti hanno a disposizione una "hall" con sedie e tavolo in ghiaccio dove trascorrere una serata a chiacchierare e giocare a carte, ed un bar nel quale liquori e bibite vengono serviti in bicchieri di ghiaccio.
Oltre l'ingresso c'è una sala adibita a chiesa, anche questa tutta in ghiaccio, con le pelli di renna sulle panchine per sedersi e dove si celebrano cerimonie ecumeniche.

Kiruna: due sono i luoghi di maggior interesse: il Museo Sami e la chiesa Sami. Il museo è una struttura tipica, con i colori di questo popolo in estinzione: blu, rosso, verde e giallo; al suo interno è possibile ammirare alcune riproduzioni dei loro mezzi di sopravivenza: tende, imbarcazioni, canne da pesca, slitte, nonchè gli abiti tradizionali e quelli in pelli di renna. Le tradizioni del popolo Sami oramai sembrano cedere il passo alla modernizzazione, anche a causa della grande estensione del territorio lappone. Oggi si parlano più di 10 lingue Sami, le une diverse dalle altre, causando incomprensioni e la perdita della loro identità culturale.

E' qui che è possibile osservare astronomici di bellezza incredibile...qui capita di vedere il tramonto alle 23 e qui capita di osservare le Aurore polari...sono fenomeni che si manifestano con una luminosità diffusa ad arco all'orizzonte verso est, come un'aurora...da tale arco escono sprazzi di luce. In realtà si tratta di una luminescenza dell'alta atmosfera sotto l'influenza di particelle elettrizzate provenienti dal Sole le cui traiettorie sono deviate verso i poli del campo magnetico.

Per ogni tipo di informazione: www.visitfinland.com/web/it/index.nsf

Sito dell'ufficio di Babbo Natale: www.santaclausoffice.fi

 







La vera letterina di Babbo Natale

 

Biblioteca di viaggio

Norvegia
Scendete a precipizio verso i fiordi mozzafiato a bordo della spettacolare linea ferroviaria Flamsbana. Ripercorrete le orme di Ibsen...

Norvegia
La Norvegia è il Paese dei grandi contrasti naturali: al Sud centinaia di fiordi e salette con pendii rocciosi e assolati si contrappongono ai paesaggi dell'estremo Nord con enormi altipiani popolati da renne, il sole di mezzanotte e l'aurora boreale. La Norvegia è il luogo ideale per il trekking e il campeggio.

A Capo nord. Un anno in bicicletta lungo i mari d'Europa
Licenziarsi. Una liberazione o una follia? Una liberazione per Carla e Aldo che mollano tutto e partono per un viaggio lungo un anno...

Caponord
Stefania Codecà ha iniziato a viaggiare alcuni anni fa non per scoprire il mondo, ma per fuggire da un mondo che cominciava a piacerle sempre meno; da una vita che improvvisamente non sentiva più sua, e da un amore che forse non aveva mai avuto.

Finlandia
L'impalpabile aurora boreale che danza nell'indaco dei cieli, il pallido sole di mezzanotte che non tramonta, la vivace scena notturna delle città raffinate, le immense distese d'acqua e le foreste remote e incontaminate, una sauna a fumo o una quieta contemplazione di sconfinati panorami, gli accoglienti caffè e i fragranti dolci alla cannella.

Lapponia. Taccuini Sami
Della Lapponia si sa poco e dei Sami, i suoi abitanti, ancora meno. Eppure sono forse il popolo più antico d'Europa, stanziatosi al nord dai Paesi Scandinavi diecimila anni fa, in simbiosi con una terra difficile e povera, sfruttata ma mai sconfitta.

 

Questo itinerario è stato proposto dallo Staff
HomePage