HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari in Italia  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Negli abissi del Trentino
Cosa c’è oltre il buio più fitto? Che spettacoli ci riserva la natura al di sotto della terra? Cosa si nasconde sotto i nostri piedi?

A queste domande possono rispondere gli speleologi ma anche tutte le persone che, spinte dalla curiosità, vogliano addentrarsi in una grotta per scoprire la natura più selvaggia. In Trentino l’andar per grotte è un’attività da praticare e della quale potersi appassionare: le Dolomiti, infatti, possono essere visitate, ammirate ed amate anche dall’interno.

Le montagne presenti sul territorio, in modo particolare quelle con rocce carsiche, racchiudono un inestimabile patrimonio che i millenni hanno conservato fino ai nostri tempi. Uno spettacolo fatto di paesaggi unici, dominati dal silenzio assoluto, rocce dai colori e dalle fogge irripetibili, lavorate nei secoli dall’acqua. Il Catasto speleologico "Vt" (Venezia tridentina) raccoglie oltre 1.900 siti dislocati in varie aree della regione.

Le zone a più alta densità sono il Gruppo del Brenta, la Paganella e la Valsugana. Per ogni grotta presente il Catasto informatizzato fornisce i dati identificativi, la planimetria, una scheda storica, i riferimenti bibliografici, gli allegati grafici, le fotografie ed i rilievi anche in formato autocad.

Naturalmente la parte affascinante è andare in prima persona a visitare questo mondo sotterraneo. Alcune grotte del Trentino, infatti, sono facilmente raggiungibili anche da persone non esperte, sempre però accompagnate da personale capace di affrontare nella massima sicurezza questi ostici ambienti.

I gruppi speleo attualmente in attività, tutti legati alla centenaria Società degli alpinisti tridentini, sono parecchi e molti di questi sono disponibili ad organizzare escursioni e gite guidate alla scoperta delle maggiori o più interessanti cavità. Gli esperti possono rispondere alle domande, descrivere con semplicità come la natura sia riuscita a modellare la roccia e studiare degli itinerari ad hoc.

Alcune cavità sono molto impegnative dal punto di vista tecnico e, se si vuole visitarle, bisogna presentarsi ben allenati anche da un punto di vista atletico. Lo spettacolo che si presenterà davanti agli occhi, però, ripagherà certamente di ogni fatica.

Come detto le grotte in Trentino sono tante. Eccone alcune: la grotta della Bigonda, a Selva di Grigno; quella del Calgeron, sempre Selva, che nel tratto iniziale è percorribile solo con un canotto pneumatico; quella di Costalta, nella zona di Borgo Valsugana; quella delle Radici, a Dro; quella di Aladino in Val Daone e la Bus del Giaz, storica grotta della Paganella.

Per maggiori informazioni: www.sat.tn.it

 

Attendere prego!





Gardaland Disneyland Paris
Leolandia Coupon

 

Biblioteca di viaggio

Alto Adige Südtirol. Bolzano, Merano, le Dolomiti, le valli, la natura, le escursioni. Con guida alle informazioni pratiche
Da sempre terra d'incontro tra mondo latino e germanico, l'Alto Adige-Südtirol è sia luogo di sintesi della cultura italiana, ladina e tedesca, sia uno dei cuori dell'Europa moderna: 6 capitoli, 11 percorsi di visita fra valli e parchi, alla scoperta di antiche città e piccoli paesi, suggestivi castelli e splendide chiese medievali.

I rifugi delle Dolomiti, Trentino Alto Adige
361 rifugi, malghe e bivacchi presenti sulle Dolomiti trentine e altoatesine a uso dei camminatori, escursionisti, alpinisti e appassionati di natura.

Alto Adige Südtirol
Cittadine, e borghi di rara armonia architettonica, valli incontaminate, le strade del vino e i castelli fortificati: 5 itinerari per vacanze indimenticabili in un territorio con la più alta concentrazione di stelle di Michelin.

La buona cucina delle Dolomiti. Le ricette del bosco
Il bosco regala erbe selvatiche, cesti di finferli, porcini e cantarelli e tanti frutti rossi. Ma come prepararli? Nel piccolo libro un po' retrò, 90 ricette di primi piatti, carni e selvaggina, dolci, conserve, sciroppi e grappe della tradizione più autentica.

Incantevoli Dolomiti. Escursioni, nordic walking. Itinerari per tutti da percorrere in compagniaIncantevoli Dolomiti. Escursioni, nordic walking. Itinerari per tutti da percorrere in compagnia
Percorsi semplici, ognuno con una caratteristica peculiare: laghi, tradizioni, geologia, piante e erbe, architettura rurale. Sentieri e strade di montagna adatte a tutti, bambini compresi. I percorsi sono stati interamente tracciati con gps e di ognuno vengono proposte numerose immagini fotografiche. Il libro ha il patrocinio della Fondazione Dolomiti Unesco.

Biblioteca di viaggio dei bambini

Alto Adige per piccoli esploratori. Escursioni a misura di bambiniAlto Adige per piccoli esploratori. Escursioni a misura di bambini
Si può provare un percorso avventura, visitare un museo multimediale, un castello o una miniera, passeggiare in un biotopo o salire su una nave. Tra un’indicazione e l’altra, l’autore racconta inoltre storie che susciteranno il sorriso o lo stupore dei vostri piccoli accompagnatori. Programmare una gita sarà facilissimo, grazie alle informazioni pratiche che segnalano orari, prezzi di ingresso, indirizzi di punti di ristoro adeguati ai bambini oltre a indicazioni su come raggiungere la meta prescelta e su cosa portare con sé.

Fiabe e leggende delle Dolomiti
Tra principesse e cavalieri, specchi magici e torri irraggiungibili, nelle leggende e nelle fiabe raccolte da Pina Ballario la protagonista è la magica natura delle Dolomiti, che da sempre incanta per la sua bellezza.

Le Dolomiti. Ecco come sono nate!
In questo libro i protagonisti sono Dò, gattino dolomitico molto curioso, e Leopold, uomo di scienza e collezionista di minerali. Insieme scoprono la genesi delle Dolomiti, le montagne più belle del mondo.

Questo itinerario è stato proposto dallo Staff
HomePage