HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari nel Mondo  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Venezuela
Uno dei paesi più belli che abbiamo visitato sia dal punto di vista naturalistico che per la conoscenza di un popolo davvero simpatico e ospitale...

 

Il viaggio risale al 97 quindi i prezzi non sono aggiornati ma può essere utile tutta la parte delle indicazioni e indirizzi.

A chi piace viaggiare fai da te per poter vivere meglio lo spirito del luogo che si visita , sconsiglio di andare a Margarita che non è altro che un parco attrezzato per turisti.

Per chi non vuole rinunciare a questa meta consiglio il noleggio di un auto per 3 giorni che basteranno per dare la possibilità di vedere i posti più interessanti quali la Laguna della Restinga , Juangriego, Playa Caribe, Playa el Agua. Margarita comunque non è solo spiagge dorate e mare ma un interno dell'isola arido con terra rossa e cactus, vi sembrerà di essere in Arizona.

Troverete la parte più mondana del Venezuela, ci sono infatti Casinò, ristoranti di ogni tipo (compresi quelli con cucina italiana), discoteche e locali notturni. Di fronte all’hotel Bella vista ci sono diversi autonoleggi il più economico è il MIAMI CAR tel 612490, tre giorni di noleggio con restituzione entro le ore 13 del quarto giorno per un totale di 37470 Bs. Il cambio ufficiale è di 290 Bs per dollaro ma in molti posti come ristoranti e altri commercianti vi faranno quel che si chiama cambio nero dai 350/400 Bs per dollaro

Per dormire a Porlamar l’offerta è vastissima, va dalla topaia al lusso , noi ci siamo serviti dell’ Hotel Porlamar in Calle Igualdad tel 095/630271, il costo per una camera doppia è di 4300 Bs a notte, la camera ha l’ aria condizionata ed è pulita ci sono anche gli asciugamani...l’acqua dai rubinetti esce fredda e con poca potenza. Un altro Hotel ristrutturato da poco, molto carino pulitissimo con aria condizionata, televisore, phon, è il Colibri’ che tra l’altro è in posizione comodissima per ristoranti, casino’, negozi di tutti i generi si trova in Av. Santiago Marino tel 612195 fax 095/ 616346, il costo per una notte per una camera doppia è di 11000 Bs più il 3% di tasse e un altro 12,5% di tassa aggiuntiva.

Il Venezuela pullula di italiani residenti e turisti, se non siete viaggiatori troppo avventurosi potete rivolgervi all‘agenzia che si trova dentro all’Hotel Bellavista, Holiday Tours dove troverete un simpatico italiano di Savona che vi aiuterà dandovi ogni tipo di consiglio e prenotando e riconfermando per voi voli ed escursioni. Il suo nome è Grondona Fulvio; gli si può telefonare al numero dell’hotel 614844 - 613534 chiedendo della estensione 149.

Per quanto riguarda il cambio della valuta , se decidete di fare solo cambio nero, ricordate che dovete fare bene i conti di quanti soldi vi occorrono fino alla fine del viaggio perche’ se ve restano non riuscirete a ricambiarli in dollari in quanto occorre una ricevuta di cambio fatta da una casa di cambio o banca. Inoltre se vi restano molti bolivari, tenete presente che vi verrà dato indietro solo il 30% del valore della ricevuta di cambio ufficiale: ovvero se cambiate 200 dollari in bancavi devono rimanere solo 60 dollari perchè la cifra eccedente non vi viene cambiata.

Ricordate di tenere sempre con voi il passaporto originale in Venezuela è indispensabile per fare i biglietti aerei, e dei bus a lunga percorrenza. Anche per i voli nazionali soprattutto se volate con Aerotuy il passaporto è indispensabile.

A Puerto la Cruz se volete consigli e comprare escursioni molto avventurose e particolari in tutto il Venezuela c’è un simpaticissimo Bolognese di nome Spartaco che ha un agenzie: Ma.Ci:Te. in Paseo Mar angolo Paseo Colon tel. 081 / 655703 - 65 5896. Questa cittadina è molto graziosa e piena di occasioni perdivertirsi, con locali tipici e musica salsa che vi riempirà le orecchie ad ogni ora del giorno e della notte. Sulla spiaggia una signora seduta su una panchina fa servizio di biglietteria per le barche che vi portano in visita alle isole del parco Mochima, per pochi bolivar. La riconoscerete dalla curiosa spilla vivente che tiene su una spalla, una piccola iguana. Le isole del parco sono bellissime in particolare fatevi portare a Playa Blanca un oasi col mare azzurrissimo, sabbia bianca e un ristorantino che cucina pesce fantastico. Ci sono spiagge anche sulla costa vicino a Puerto la Cruz che meritano di essere viste, in particolare Playa Colorada e Playa Arepito, sono ad una ventina di Km dalla città, e si raggiungono con i bus.

Convivono in Venezuela paesaggi molto diversi tra loro, il mare cristallino e il paesaggio Andino dove la temperatura scende bruscamente a 10° e vi troverete tra picchi rocciosi e nebbia. Sulle Ande a circa 30 Km da Merida più esattamente al pueblo La Mesa dell’Indio c’è una graziosissima Posada: Posada Papa Miguel gestita da Arminda e suo marito due persone estremamente gentili ed ospitali, tel fax. 074 / 522529. Si raggiunge da Merida col por puesto diretto da Campo Elias a Ejido La Mesa in circa 40 minuti di viaggio. La teleferica per il Pico Bolivar è ancora fuori servizio dal lontano 91. Probabilmente ora nel 2001 l’avranno aggiustata…almeno lo spero. A Merida per i vostri acquisti c’è il Mercato dell’ artigianato principale, si trova in Avenida Las Americas all’ incrocio con Viadotto Miranda.

Un posto dove vi consigliamo caldamente di andare è Kavac: è un pò meno famoso delle Cascate di Canaima che sono favolose, ma merita altrettanto. Arrivando sorvolerete con piccoli piper il famoso Salto Angel e godrete di un paesaggio di una bellezza emozionante, non riuscivamo più a chiudere la bocca dallo stupore e dalla meraviglia, una foresta verdissima e intricatissima circondata da rocce altissime da cui precipitano cascate di acqua e sotto di voi a tagliare come un grosso serpente il verde intenso della natura, il fiume con la sua acqua rossa a causa del tannino contenuto nelle foglie della vegetazione che lo circonda. Potrete arrampicarvi con lunghe passeggiate sui tepui (le montagne piu vecchie del continente) e nuotare nelle rosse acque gelide che lungo il loro corso formano spettacolari cascate, vi sembrerà di essere Indiana Jones. Dormirete in un villaggio indio ai piedi dei tepui, dove le sistemazioni sono molto spartane e comprendono camere con visita di ragni e scarafaggi, ma i letti con zanzariera vi proteggeranno e avrete la gioia di svegliarvi all'alba col canto dei pappagalli ara che svolazzano liberi sulla vostra testa

 






 

Biblioteca di viaggio

Venezuela
La guida contiene: un inserto a colori sui luoghi più amati dagli autori e dai viaggiatori, un indice verde per un viaggio ecosostenibile, le attività all'aperto più interessanti, tra cui trekking, immersioni subacquee e osservazione della fauna. Lonely Planet vi porta alla scoperta del Venezuela, aiutandovi a esplorarne le straordinarie bellezze naturali e a spostarvi agevolmente nelle sue caotiche città. Rilassatevi sulla sabbia bianca della costa caraibica, salite in cima al surreale Roraima, ammirate la cascata più alta del mondo oppure divertitevi insieme agli abitanti di Caracas - noi vi guideremo. Le guide Lonely Planet sono scritte da viaggiatori esperti che sanno cogliere l'essenza dei paesi che visitano. Questa edizione completamente aggiornata è ricca di consigli accurati, pratici e obiettivi, e di tutte le informazioni necessarie per apprezzare al meglio il vostro viaggio.

Questo itinerario è stato proposto da Stefano e Cinzia, puoi contattarli:
HomePage