HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Risorse utili: piccole dritte per un'organizzazione impeccabile
     

Uffici Turistici europei
Autonoleggio
Autovelox & co.
Carta del viaggiatore
Viaggiare sicuri
Infotraffico Onda verde
Decalogo del bagnante
Acquascooter, sci nautico
Decalogo dello sciatore
Couchsurfing
Convertitore di valute
Convertitori di misure
Sos Vacanza rovinata
Classificazione alberghi
Frasario di Spagnolo
Frasario di Tedesco
Frasario di Inglese
Frasario di Francese
Frasario di Rumeno
Speciale Oktoberfest
Treni nel mondo
Fusi orari & Sunlight Map
Aree di Sosta Camper
Parchi Nazionali Italiani
Incendi Boschivi

Speciale amici animali:

Regole trasporto di animali
Durante il viaggio
Hotel & spiagge per fido
Passaporto micio & fido
La valigia di micio & fido

Mare (e divertimento) Sicuro

In acquascooter

Per guidare l’acquascooter occorre:

  • possedere la patente nautica
  • Indossa sempre e fai indossare al passeggero una muta galleggiante o una cintura di salvataggio.
  • Usa gli appositi corridoi di lancio per la partenza ed il rientro, procedendo a lento moto (non oltre 3 nodi) e tenendo il tubo di scarico sotto il pelo dell’acqua.
  • Naviga solo di giorno, dopo aver verificato le condizioni del mare e del tempo, tra la distanza minima e massima dalla costa stabilita dall’Ordinanza della locale Capitaneria di Porto.

Sci Nautico

Lo puoi praticare nelle ore diurne e in condizioni meteomarine (tempo e mare) buone.

La distanza dalla costa deve essere:
- oltre 200 metri dalla linea batimetria (profondità del mare) di m. 1.60 se la costa è sabbiosa;
- oltre 100 metri dalle coste a picco sul mare;
- la distanza tra te ed il natante che traina non deve essere inferiore a 12 metri;
- il conduttore deve essere sempre munito della patente nautica anche se la potenza del motore non lo richiede. A bordo, oltre il conduttore, deve esservi altra persona esperta di nuoto;
- L’unità deve avere le dotazioni di sicurezza previste dal regolamento in relazione alla distanza dalla costa ove si svolge la navigazione. Inoltre deve essere munita di un sistema di aggancio e rimorchio e di un ampio specchio retrovisore convesso.
- Le modalità per esercitare lo sci nautico sono indicate nell’ordinanza dell’Autorità Marittima locale.

Sicurezza della navigazione

Ricordati che la sicurezza inizia in banchina..!

Prima di partire controlla:
- di avere carburante a sufficienza per l’andata ed il ritorno, tenendo in considerazione eventuali imprevisti, sempre possibili in mare.
- le attrezzature di sicurezza e marinaresche, le dotazioni di bordo in relazione alla navigazione da svolgere e il numero delle persone a bordo.
- lo stato di carica delle batterie, se esistenti a bordo, ed il funzionamento dell’eventuale radiotelefono.

Ricorda:
- di far controllare periodicamente l’efficienza dei motori;
- di far prendere aria al vano motore prima di mettere in moto;
- di informare i familiari o amici in merito alla navigazione da effettuare indicando anche l’ora prevista per il rientro (vedi modulo: .pdf - .doc);
- di informarti sugli eventuali ostacoli alla navigazione (secche, sogli semiaffioranti, correnti ecc.)

Durante la navigazione:
- Spegni il motore e usa i remi e non il motore quando sei nella fascia dei 300 metri dalla spiaggia o in specchi acquei in cui vi sono bagnanti.
- Non trasportare mai un numero di persone superiore a quello per cui la barca è stata abilitata e distribuisci bene il carico a bordo.
- fai attenzione ai galleggianti dei subacquei (bandiera rossa e striscia diagonale bianca) moderando la velocità e navigando a più di 100 metri di distanza.






HomePage