TRADIZIONI
VIAGGIARE
CUCINA
DECORARE LA CASA
REGALI ARTIGIANALI
SHOPPING
LIBRI, MUSICA E FILM
IL NATALE DEI BAMBINI
BIGLIETTI E CARTOLINE
SOLIDARIETA'

Il Presepio di ceramica di Arenzano (GE)

di Alexander Màscàl
foto Matteo Saraggi

Arenzano, soleggiata località marinara vanta uno dei presepi permanenti più caratteristici della Liguria, realizzato negli anni 1969-1970, dal maestro ceramista Eliseo Salino, di Albisola (nota città della ceramica a pochi Km da Arenzano).
La tradizione presepistica ligure è stata interpretata attraverso l'uso della terracotta: ceramica e maiolica.
Figurine, gruppi in ceramica e ambientazioni sono frutto del paziente lavoro dell'artista che ha anche modellato, mescolando pazientemente la scagliola, il gesso e la iuta per comporre la vasta grotta ricca di stalattiti e stalagmiti in cui si sviluppa la narrazione della nascita di Cristo.

Un viottolo attraversa longitudinalmente la grotta sui cui lati è collocato questo enorme presepe con le figurine in cui, come ha detto l'artista: "ci possiamo riconoscere". Frati e preti, muratori e artigiani, ubriachi e mendicanti, venditori di castagne e scolari, dotti e soldati, zampognari e venditori, donne e bambini, sono i personaggi che Salino poteva incontrare quotidianamente.

Casupole di collina, case affrescate di rosee tonalità, l'ocra delle coste e un sapiente gioco di specchi che dilata all'infinito lo spazio offrono uno scenario suggestivo.

Sul lato sinistro del viottolo si svolgono scene tratte dall'Antico Testamento. Quelle del Nuovo Testamento sono collocate sul lato destro.

Il presepe, realizzato con oltre cento grandi statue in ceramica policroma di Albissola è allestito in un'ampia galleria artificiale, a forma di grotta, sotto il Santuario. Appena scesi i gradini, la vista della grotta ci colpisce con la grandezza dell'insieme e la suggestiva imitazione delle caverne naturali, ricche di stalagmiti e stalattiti dalle forme più strane e quando l'occhio si abitua alla tenue luminosità del luogo, ci si trova dinanzi ad un meraviglioso scenario presepistico. Diversi gruppi scultorei posti lungo il percorso narrano gli episodi biblici. Le figurine riproducono la gente del popolo degli anni in cui operò l'artista.

Il presepe, permanente, collocato nel sotterraneo del chiostro è visitabile accedendo dallo spiazzo della fontana.

Per maggiori informazioni:
Santuario di Gesù Bambino. Arenzano (Genova)
orario: tutti i giorni, 9-12 / 15 -18
www.santuario-gesubambino.org

 

 

 

 

 

 







Hotel, BB, Agriturismi scelti da Sottocoperta.Net Quasi quasi... ci vado. Consigli per soggiorni indimenticabili Disneyland Parigi
Assicurazione Viaggio & bagaglio Voli e noleggio auto

Gardaland Disneyland Paris

Calendario dell'Avvento

  Per le future mamme
Pappario, gustose ricette dolci e salate per lo svezzamento
 
 

 
 
  Copyright 2001-2017© Sottocoperta.Net - E' vietata la riproduzione anche parziale Sottocoperta.Net Speciale Bambini
GRATIS: IL CALENDARIO 2017
Disneyland Paris
 
 
Cookies policy
Spacci e Outlet
Sagre, mostre, eventi
Parchi divertimento
Musei insoliti
Mercati e mercatini
Iscriviti alla NewsletterIscriviti alla Newsletter GRATIS
Diventa Fan su FacebookDiventa Fan su Facebook
Seguici su TwitterSeguici su Twitter
 
Cerca nel sitoCerca nel sito