HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari in Europa  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
I Mondi di Cristallo Swarovski
Un invito nel regno della fantasia

Polvere finissima di cristallo, solitari imponenti, focosamente scintillanti o con una lucentezza delicata: la versatilità dei cristalli non ha paragoni. Con la stessa vivacità del loro splendore, riapre la loro meravigliosa residenza: i Mondi di Cristallo Swarovski di Hall Wattens, in Tirolo.

Lasciarsi avvolgere dall’atmosfera dell’Avvento, questo è il segreto per vivere l’emozione del Natale tra le vie del centro storico di Hall. Suoni, profumi, luci, sapori, tutto rende la passeggiata tra le bancarelle del mercatini, un’esperienza allegra e intrigante in un villaggio del Tirolo austriaco che ha voluto conservare il suo legame con la tradizione. Dal 25 novembre a tutta la vigilia di Natale il Mercatino dell’Avvento di Hall diventa un luogo dove scoprire il regalo da mettere sotto l’albero per far felici i propri cari. Una iniziativa radicata nella tradizione di Hall e che ha conservato quel gusto familiare e genuino che gli abitanti non vogliono perdere.

La skiarea di Hall Swarovski Wattens è particolarmente indicata per le famiglie che vogliono vivere una dimensione “easy” dello sci alpino. Sul fronte della neve fresca sempre crescente il numero di scialpinisti che si danno appuntamento sulle vette innevate di questo angolo del Tirolo. Quando arriva l’inverno a Hall Wattens le montagne tutt’intorno al comprensorio tirolo composto da 11 paesi, si riempie di neve, e dimostra il terreno ideale per numerose attività. La parte del leone, naturalmente, la fa lo sci alpino con le piste della skiarea Glungezer che, grazie alla conformazione dolce e accessibile a tutti, sono il terreno ideale per lo sci in famiglia e per chi si avvicina per la prima volta allo sci da discesa. Una piccola rete di 7 impianti di risalita che servono piste molto larghe e ben tenute, l’ideale per acquisire le nozioni base dello sci alpino. Naturalmente le stesse piste che partono dalla stazione di fondovalle a Tulfes, sono accessibili anche per i giovani amanti dello snowboard.

Un mercatino, mille luci. A rendere tutto ancor più suggestivo sarà ancora una volta lo straordinario piano di illuminazione di tutto il centro storico, che l’amministrazione comunale di Hall ha voluto, per rendere ancor più scenografico il palcoscenico dove si svolge il mercatino, grazie anche allo splendido connubio con cori e gruppi musicali provenienti da Hall e dintorni. L’illuminazione dell’Avvento, un mix di stelle e simboli natalizi, avvolge la città di una luce che accende la gioia dell’attesa nella magica atmosfera prenatalizia. Giorno dopo giorno la festa diventa sempre più vicina, e lo si può notare anche dai numeri del calendario dell’Avvento che vengono proiettati sulle facciate degli edifici che danno sulla Oberer Stadtplatz e che vengono colorati quotidianamente.

In attesa di San Nicolò. Decine di bancarelle di piccoli artigiani e agricoltori locali che propongono le proprie merci frutto, in molti casi, di un anno di lavoro: dall’oggettistica di regalo in legno, paglia, lana, vetro, terracotta alla gastronomia di questo angolo paradisiaco del Tirolo dove, solo per citarne alcune, si potranno assaggiare straordinarie produzioni di miele e di grappe oppure dei fantastici “kiachl” gli gnocchi dolci ripieni. Il mercatino di Hall è da vedere non solo una volta, ma è bene ritornarci perché l’offerta varia quasi tutti i giorni, in quanto gli stand vengono gestiti alternativamente da diversi esercenti. Lo “Streichelzoo”, dove i bambini possono interagire con gli animali, la carrozza di Natale per i bambini e i raccontastorie contribuiscono all’intrattenimento dei più piccoli al mercatino dell’Avvento di Hall. E poi tutti in piazza martedì 6 dicembre quando San Nicolò, insieme al suo seguito, farà visita al centro storico di Hall: naturalmente prima di entrare nel mercatino dell’Avvento terrà il suo tradizionale discorso e canterà le canzoni natalizie insieme ai bambini. Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 20, il sabato e l’8 dicembre dalle 10 alle 20, la domenica dalle 13 alle 20 e il 24 dicembre il mercatino sarà aperto dalle 10.00 alle 13.00.

La mostra “Storie di Cristallo nella Zecca”. E dopo una passeggiata nei Mercatini di Hall non può mancare una visita all’esposizione permanente “Storie di Cristallo nella Münzerturm” che si tiene nella torre della Zecca a pochi passi dalla piazza centrale di Hall. Infatti, il museo Münze Hall presenta, in collaborazione con l’Ufficio del Turismo della Regione Hall-Wattens e D.Swarovski & Co. Contemporary Lighting & Project Business, una particolare esposizione nell’insolita location della torre della Zecca. La si può definire come una mostra di luci e geometrie, dove la luce scintillante del cristallo ripropone l’avvincente incontro tra passato e presente.

I Mondi di Cristallo Swarovski in clima natalizio. Non può mancare una visita ai Mondi di Cristallo Swarovski, l’opera museale del gigante dei cristalli in grado di accogliere adulti e bambini, e, soprattutto, farli divertire. Sempre in tema di accoglienza per le famiglie un ristorante originale e, uno dei più grandi negozi Swarovski esistente. E nel calendario degli eventi di Swarovski Kristallwelten due appuntamenti sono da segnare con cerchiolino rosso: le domeniche 27 novembre e 11 dicembre che ospiteranno il workshop “Cristallina magia di Natale”, una festa per grandi e piccini nel Gigante Swarovski, numerose iniziative tra cui l’atelier dei bambini, dove sotto la guida esperta di tutor i piccoli ospiti dei Mondi di Cristallo Swarovski potranno costruire con le proprie mani piccoli regali di Natale per amici e parenti.

I mercatini nei dintorni di Hall. Ma non solo Hall, perché anche altri villaggi del comprensorio offrono piccoli Mercatini, di certo non secondi per quanto esposto. Al mercatino dell’Avvento di Absam (l’8 dicembre e nelle domeniche del 4, 11 e 18 dicembre) vengono offerti dolci e specialità locali, punch e Glühwein, il noto vin brulè austriaco. Da non perdere la bancarella di Stefanie Fischler che presenta i prodotti in vetro confezionati da lei. Negli altri stand si potranno acquistare piccoli pensieri natalizi, gioielli in argento con pietre preziose e svariati oggetti fatti a mano. Verranno inoltre proposti gli oggetti in legno e gli slittini della famiglia Prantner e una scelta di grappe e liquori di Arno Pauli. Sempre divertente il mercatino dei Krampus di Volders, dove i diavoletti dispettosi che accompagnano San Nicolò danno anche il nome al mercatino prenatalizio del 3 dicembre. A Wattens, invece, lunedì 6 dicembre si comincia con il gazebo musicale che darà il via al mercatino dell’Avvento

Swarovski. La regione di Hall, un luogo che ha fatto innamorare principi e sovrani, ospita importanti realtà artistiche ed imprenditoriali sparse lungo la vallata, e tra queste spicca Swarovski, la famosa azienda dei cristalli fondata dalla omonima famiglia nel lontano 1895, quando Daniel Swarovski I si trasferì nel paesino tirolese con la sua ingegnosa invenzione: una macchina per tagliare e lucidare il cristallo. Da allora è cresciuto un mito nella gioielleria moderna, declinata con una interessante proposta artistica che ha preso il nome dei famosi Mondi di Cristallo Swarovski. Infatti nel 1995, in occasione del centenario della fondazione dell’azienda, è stato inaugurato il museo dove il protagonista è il cristallo di Swarovski.

Un museo da record. Con oltre 700 mila visitatori in un anno, nel mese di maggio è stata premiata la diecimilionesima visitatrice, il Gigante Swarovski, è questo il soprannome che la gente del posto ha dato ai famosi Mondi di Cristallo Swarovski, è la seconda struttura museale più visitata di tutta l’Austria, a riprova del valore artistico dei Mondi di Cristallo. L’ingresso è scavato in una collina dalle fattezze di un volto umano, i cui occhi sono due enormi cristalli e dalla bocca esce una fragorosa cascata. Da qui si inizia un percorso all’interno del Gigante fatto dalle 14 Camere delle Meraviglie, arricchite dalle opere di Salvador Dalì, Pablo Picasso, Brian Eno, Keith Haring, Fabrizio Plessi e molti altri ancora. Al termine di questo meraviglioso labirinto ci si “cala” in uno dei più grandi negozi Swarovski al mondo con oggetti design esclusivi reperibili solo qui! Una struttura dinamica quella di Swarovski Kristallwelten, dove l’arte non è solo ammirata ma anche coltivata. Un calendario fitto di appuntamenti con numerosi incontri al mese in compagnia di grafici, designer e musicisti per scoprire il fascino del cristallo in tutte le sue sfaccettature.

Un viaggio interattivo per tutta la famiglia: il tour del Gigante. Prospettive e scorci completamente inediti sui meravigliosi Mondi di Cristallo Swarovski. In questo viaggio interattivo le famiglie possono scoprire tante informazioni interessanti sul museo, con l’aiuto di una torcia e di un libro composto da “carte domande”. Un’appassionante caccia al sapere sul cristallo che trasformerà tutti in curiosi esploratori. Alla fine del tour le risposte esatte saranno premiate: un piccolo regalo in cristallo attende infatti i giovani visitatori. Per gli adulti è invece prevista una sorpresa culinaria nel ristorante CAFÉ-terra.

Tutti artisti del cristallo: uno spazio creativo per grandi e piccoli. Nei laboratori del cristallo organizzati per ragazzi dai 4 ai 16 anni, i piccoli artisti possono dare vita ai propri sogni! Si organizzano viaggi alla scoperta del regno del gigante, si raccontano favole, si promuovono laboratori e progetti creativi con artisti di fama internazionale: il tutto in modo calibrato al vissuto e alle esperienze delle diverse fasce d’età. Nel laboratorio per bambini allestito dal gruppo di designer tedeschi, bambini e ragazzi realizzano oggetti artistici e importanti installazioni ispirati ai temi scelti per l’anno e, una volta terminate, le opere vengono esposte al pubblico.

Riaperto il negozio Swarovski Innsbruck. Da molti anni ormai il flagship store Swarovski nel centro storico di Innsbruck rappresenta uno sfavillante punto di attrazione nel cuore della città vecchia a pochi passi dal Goldenes Dachl, il noto Tettuccio d’Oro. Al termine di un importante intervento di ristrutturazione conclusosi ad agosto, Swarovski Innsbruck è ritornato a brillare di una luce ancora più intensa: un ambiente moderno e ricco di varie luminosità in cui si fondono elementi architettonici centenari, alcuni dei quali risalgono addirittura al periodo gotico. Swarovski Innsbruck ospita anche lo sfavillante mondo di prodotti Swarovski ed espone installazioni di importanti artisti contemporanei quali Thomas Feuerstein ed Erwin Redl, guadagnandosi meritatamente il titolo di nuovo centro dell’incanto cristallino.

Informazioni

Tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30
Ultima entrata alle 17.30
Il 24 dicembre dalle 9.00 alle 14.00
Ultima entrata alle 13.00
Il 31 dicembre dalle 9.00 alle 16.00
Ultima entrata alle 15.00
Dal 7 al 18 novembre 2011, i Mondi di Cristallo resteranno chiusi.

Prezzi dei biglietti d’ingresso

Biglietto singolo 9,50 Euro
Prezzo comitiva a partire da dieci persone: 8,00 Euro
Bambini fino a 12 anni accompagnati da adulti Ingresso libero
Soci della Swarovski Crystal Society Ingresso libero
Negozio dei Mondi di Cristallo senza visita al museo Ingresso libero

In caso di ingresso libero vi preghiamo di ritirare il relativo biglietto gratuito presso la cassa all’entrata.

Per un acquisto di 8 Euro verranno rimborsati 2 Euro per persona e acquisto sul prezzo del biglietto d'ingresso.

Per le famiglie: Tour del Gigante
In questo viaggio interattivo le famiglie possono scoprire, con l’aiuto di “carte domande”, tante cose interessanti sui Mondi di Cristallo Swarovski, diventando esse stesse esploratrici e scopritrici.

Prezzo di un Tour del Gigante: 15,00 Euro
max. 5 bambini, adatto ai bambini dai 6 anni in su
non incluso: prezzo d’ingresso nei Mondi di Cristallo Swarovski (gratis per i bambini fino ai 14 anni, adulti: 9,50 Euro)

Per il turista italiano la regione Hall-Wattens è proprio dietro l’angolo. Ecco alcune distanze da alcune città italiane: Verona 278 km, Bolzano 126 km, Milano 431 km, Firenze 509 km, Venezia: 396 km. Tutte le maggiori città italiane sono collegate con la città di Innsbruck tramite treni diretti. Dal capoluogo tirolese si può proseguire con treno locale (10 min) o con l’autobus fino ad Hall i.T. I biglietti del treno possono essere acquistati direttamente online sul nuovo sito delle ferrovie austriache: www.obb-italia.com. con offerte incredibili a partire da 19 euro! L’aeroporto più vicino è a Innsbruck, servito dai voli di linea austriaci.

Il Kristallwelten Shuttle (il bus navetta) percorre giornalmente, ogni due ore, dalle ore 9 alle 17, il tratto da Innsbruck ai Mondi di Cristallo Swarovski e ritorno.

Mondi di Cristallo Swarovski si trovano a pochi minuti d’auto da Innsbruck. Prendete l'uscita per Wattens dell'autostrada A12 Inntalautobahn e seguite le indicazioni per Swarovski Kristallwelten. SWAROVSKI Kristallwelten Kristallweltenstrasse 1 A-6112 Wattens, Austria Telefono: +43 5224 51080

 







 

Biblioteca di viaggio

Austria
Itinerari attraverso il Paese di Mozart, alla ricerca delle marmotte lungo gli stupendi sentieri alpini, tra le sale da concerto di Vienna e i bar alternativi del lungofiume di Salisburgo.

Austria 1:300.000. Ediz. multilingue
Una carta con itinerari panoramici e luoghi di grande interesse. Carta generale all'interno della copertina. Tabella distanze stradali. Elenco delle località. Quattro piante dei centri città.

Vienna
Due autori esperti, oltre 500 ore di ricerche, più di 250 consigli su negozi, ristoranti e locali. Un capitolo dedicato all'arte e all'architettura che illustra la straordinaria produzione della città.

Sacher. Il ricettario della grande cucina austriaca
Per la prima volta in italiano il nuovo ricettario di Sacher, l'Hotel viennese celebre in tutto il mondo per le sue creazioni culinarie e di alta pasticceria, il "tempio" del dolce più imitato: la Sacher-torte. Il volume propone un affascinante excursus tra i grandi classici della sofisticata gastronomia austroungarica attraverso un repertorio di oltre 380 ricette, articolate in sezioni tematiche

Mercatini di Natale. Germania e Austria. L'avvento attraverso itinerari, tradizioni, addobbi, presepi, musica e dolci ricette
L'Avvento in Austria e in Germania è sempre un momento meraviglioso. Questa guida invita a scoprirlo attraverso una panoramica completa sui mercatini di Natale, sui presepi e sugli eventi speciali che si tengono in 30 località, tutte meritevoli di una visita durante il periodo prenatalizio.

 

Questo itinerario è stato proposto dallo Staff
HomePage