HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari in Europa  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Colori Portoghesi
Un tour di 10 giorni per visitare le principali località portoghesi... Il viaggio è organizzato in modo da conciliare visite culturali e giorni di sole in spiaggia al mare...
1 giorno
2 giorno
3 giorno
4 giorno
5 giorno
6 giorno
7 giorno
8 giorno
9 giorno
10 giorno
arrivo a Lisbona
Lisbona
Lisbona - Algarve
Algarve
Algarve
Algarve
Evora
Coimbra - Oporto
Oporto
partenza da Oporto

Quinta de Espada

Tram numero 28

Spiaggia dell'Algarve

Cantine del porto

I trasporti

Il consiglio è prenotare per tempo il viaggio aereo, in modo da scegliere tariffe speciali, dedicare i primi tre giorni alla visita di Lisbona e dintorni, dove ci si muove con i tram e i treni senza problemi. Poi noleggiare un auto per una settimana che permette la massima libertà. Si può visitare così l' Algarve e poi risalire (tra splendidi paesaggi di querce da sughero, paesini dai nomi stravaganti e coltivazioni di pomodori) verso Evora, patrimonio dell'umanità, e Coimbra fino ad Oporto.

Dormire
A Lisbona ed Oporto non è difficile trovare hotel a cifre economiche. Consiglio invece due posti molto belli e economici, a Evora e nell'Algarve. Evora è una città incredibilmente soffocante nei mesi estivi: siamo stati in una "quinta", una sorta di agriturismo con colazione a circa 4 km fuori dalla città.
Nell' Algarve invece è meglio stare in un appartamento dove si è più liberi.

Cosa vedere
A Lisbona c'è molto da vivere più ancora che da vedere...la visita alla città nuova e alla città vecchia è indispensabile per capire questo paese. Consiglio poi un giro sul mitico tram n° 28 che vi porterà immediatamente nell'atmosfera portoghese...ma non mangiate prima di salirci! Altre tappe sono la Torre di Belem e il Mosteiro dos Jeronimos, capolavoro dell'arte manuelina. Inoltre, consiglio un giro anche nel nuovo quartiere riqualificato dopo l' Expo del 1998 dedicata al tema del mare e degli oceani.  Nei dintorni, un comodo treno vi porteà a visitare l'Estoril, Cascais e Sintra.

Immancabile una visita a Cabo Da Roca, il punto più a ovest del continente europeo, dove dietro poco compenso, vi verrà rilasciato un certificato con il vostro nome.

AzulejosPartiamo ora in macchina verso sud, nell'Algarve: consiglio di fare un giro di tutta la costa sud. Lagos, Albufeira e Portimao sono i centri a maggiore concentrazione di divertimenti e turismo balneare. Fantastico un giro a Cabo San Vincente, dove consiglio l'acquisto di splendide candele e ceramiche dagli artigiani.  Ripartiamo poi per Evora, su strade tra sughero e pomodori. Evora è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco. Un giorno è sufficiente per girarla tutta. Splendide le Azulejos all'interno dell'Università.

Sulla strada per Oporto è d'obbligo una sosta a Coimbra. Se siete studenti avete diritto a molti sconti per visitare l'Universidade. Città ricca di giardini, merita un pranzo al sacco. Partenza per la meta finale, Oporto. Un giro a piedi per la città e visite alle cantine del Porto e degli altri vini sono obbligatorie.







 

Biblioteca di viaggio

Portogallo
Questa settima edizione include un "Indice verde" con tutti gli indirizzi ecosostenibili in Portogallo e una rubrica dedicata alle Comunità del cibo dei Presidi Slow Food, curata dall'associazione Terra Madre.

Portogallo. Atmosfere, suoni e sapori. Con CD Audio
La storia, la cultura, le tradizioni di un popolo, evocate da immagini suggestive e dai racconti di poeti, scrittori e artisti.

Lisbona. Con cartina
Che cosa incontrerete a lisbona? I vicoli dell'Alfama tra i quali vagare e magari perdersi (apposta), le melodie ammaliatrici del fado tradizionale...

Lisbona
Lisbona è affascinante, piacevole da esplorare e uno dei modi migliori per visitarla è a piedi. Però è molto collinosa e anche il turista più allenato rischia di stancarsi presto...

Lisbona. Quello che il turista deve vedere
Una vera e propria guida turistica di Lisbona, valida e utilizzabile ancora oggi, scritta nel 1925 dal più grande scrittore portoghese del Novecento: questi, in sintesi, il senso e l'importanza di questo volume, che accompagna il lettore alla scoperta di una delle più affascinanti e misteriose capitali europee.

Crumpled city map. Lisbon. Ediz. multilingue
Quante volte avete trovato difficoltà a ripiegare una mappa in modo corretto, dopo averla consultata? A differenza delle mappe tradizionali, spesso difficili da maneggiare e da ripiegare, Crumpled City™ map si può tranquillamente spiegazzare ed accartocciare. Ultraleggera, indistruttibile e impermeabile al 100%, la mappa è stampata su un materiale morbido e resistente che la rende unica sul mercato internazionale.

Porto
La guida vi condurrà alla scoperta dell'atmosfera unica di Porto, seconda città del Portogallo, per le sue strade e nell'affascinante Città Vecchia, aiutando anche chi ha poco tempo a disposizione a scegliere il proprio itinerario.

Dizionario del menu per i turisti. Per capire e farsi capire al ristorante. Portogallo/Brasile
La guida comprende: un ampio panorama introduttivo della cucina locale e delle varie bevande; una serie di schede che raggruppano tutti i piatti più conosciuti (nazionali e regionali), con l'indicazione dei vari ingredienti; una selezione delle più rinomate ricette tradizionali, da preparare a casa propria una volta tornati dalle vacanze; numerose frasi di uso corrente, raggruppate per argomento e disposte in ordine alfabetico; un esaustivo dizionario, con termini gastronomici portoghesi e italiani.

... e tutti i film sul Portogallo, cliccando qui!

 

 

Questo itinerario è stato proposto dallo Staff
HomePage