HomePage
 
SCNews Itinerari Cucina Mediateca Souk Eventi Biblioteca Iscriviti alla nostra newsletter!
 
Itinerari  Italia  Europa  Mondo  Parchi  Musei curiosi  Nowboarding  Risorse  DisneylandNews
 
Risorse utili: piccole dritte per un'organizzazione impeccabile
     

Uffici Turistici europei
Autonoleggio
Autovelox & co.
Carta del viaggiatore
Viaggiare sicuri
Infotraffico Onda verde
Decalogo del bagnante
Acquascooter, sci nautico
Decalogo dello sciatore
Couchsurfing
Convertitore di valute
Convertitori di misure
Sos Vacanza rovinata
Classificazione alberghi
Frasario di Spagnolo
Frasario di Tedesco
Frasario di Inglese
Frasario di Francese
Frasario di Rumeno
Speciale Oktoberfest
Treni nel mondo
Fusi orari & Sunlight Map
Aree di Sosta Camper
Parchi Nazionali Italiani
Incendi Boschivi

Speciale amici animali:

Regole trasporto di animali
Durante il viaggio
Hotel & spiagge per fido
Passaporto micio & fido
La valigia di micio & fido

In viaggio con fido e micio: i consigli da seguire

Gli animali devono sempre essere identificati, o con un tatuaggio (valido sino al 2011 per i cani già tatuati) oppure con un microchip. L’identificazione è indispensabile non solamente per essere in regola con la legge: lo è in ugual modo in viaggio, per poter ritrovare l’animale in caso di smarrimento. Consigliamo anche di portare con voi una foto recente del vostro beniamino: chi vi vorrà aiutare a ritrovarlo in caso di smarrimento avrà un’idea chiara del suo aspetto, e la foto servirà in questo malaugurato caso anche a fare fotocopie per i cartelli di segnalazione.

Non togliete mai il collare (o la pettorina) al cane e al gatto durante il vostro viaggio. Sul collare: numero di cellulare, di casa, indirizzo di casa e possibilmente quello dove risiederete in ferie, oltre a quello di chi resta a casa ed ha a cuore come voi l'animale.
Quando vi fermate per una sosta, ricordate di mettere il guinzaglio al cane all'interno dell'autovettura e di farlo quindi scendere già assicurato allo stesso.

I gatti ed altri animali tenuti nel trasportino vanno portati con voi all'ombra preferibilmente senza toglierli dal trasportino perchè potrebbe essere rischioso lasciarli liberi, ad esempio in una stazione di servizio: potrebbero spaventarsi con un rumore improvviso e tentare di scappare. Per i loro bisognini potete inserire una mini cassettina con la sabbia nel trasportino (il coperchio di una scatola da scarpe può andare bene).
Portate sempre con voi acqua potabile fresca, almeno una bottiglia da un litro e mezzo.

Imperativo: mai lasciare gli animali in macchina, e mai nella stiva del traghetto se dovete recarvi in vacanza con questo mezzo di trasporto - d'estate il caldo potrebbe ucciderli.

A cura di www.dogwelcome.it. Dal 1999 il primo sito italiano per Viaggiatori con Quadrupedi al seguito

Su Sottocoperta.Net Potete leggere anche:






HomePage