Home Page

SCNewsCURIOSITA' DAL MONDO DEI VIAGGI, DELL' ENOGASTRONOMIA E DINTORNI...
Gardaland Disneyland Paris
PAGINA DOPO PAGINA 30/01/2015
Eatbook

Terzo appuntamento con “Eatbook” martedì 3 febbraio, al centro “Nuara-Cook Sicily”, lo chef stellato Pino Cuttaia presenterà il suo libro dedicato alla Sicilia

Sarà il grande chef Pino Cuttaia il protagonista del terzo appuntamento di “Eatbook”, la rassegna volta ad approfondire grandi libri che hanno come filo conduttore la passione per la cucina, in corso al centro di cultura gastronomica “Nuara – Cook Sicily”, in via Bastioni 2 a Trapani.

Martedì 3 febbraio dalle 18 lo chef Cuttaia, che con il suo ristorante “La Madia” di Licata ha conquistato i più importanti riconoscimenti da parte delle più prestigiose guide gastronomiche, evocherà i ricordi, le suggestioni, le passioni raccontate nel suo libro “Per le scale di Sicilia”, edito da Giunti. A moderare l'incontro lo scrittore e giornalista Giacomo Pilati.

Il libro di Pino Cuttaia racconta la sua Sicilia, con tutti i suoi sapori. Nel cuore del profondo Sud, sulla costa che guarda il Canale di Sicilia, fra il barocco ragusano e i templi di Agrigento, nel piccolo centro di Licata lo chef (due stelle Michelin) propone una cucina di altissimo valore, che attinge alle radici antiche di questi luoghi.

Nascono, le sue creazioni, dalla memoria di una Sicilia “in bianco e nero” nutrita dai ricordi d’infanzia, da una cultura popolare che intreccia istintivamente terra e mare, il mondo dei pescatori e quello dei contadini. Nasce di conseguenza un volume particolare, elegante, scandito da brevi racconti e appunti dello Chef che precedono le singole ricette, e arricchito da splendide fotografie di paesaggio, alternate ad altre che illustrano l’attività frenetica nella piccola cucina de “La Madia”: un angolo d’Italia sul quale si è appuntata, non a caso, l’attenzione della critica gastronomica più qualificata.

“Eatbook di cibo e di libri” è una rassegna organizzata dall'associazione Trapani Welcome e curata da Giacomo Pilati che si avvale della collaborazione di Cantine Rallo, Trapani Tourism Service, Ai Lumi B&B e Cantina Siciliana.

All'incontro seguiranno un momento musicale a cura dei musicisti Alberto Catalanotti e Pietro Bruno e un aperitivo. L'ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

EATBOOK – PROGRAMMA

Centro di cultura gastronomica Nuara - Cook Sicily in via Bastioni 2 - Trapani

Martedì 3 Febbraio ore 18.00

Pino Cuttaia, nel 2000 ha aperto il ristorante La Madia a Licata. Qui ha ottenuto la prima stella Michelin nel 2006 e la seconda nel 2009. Propone una cucina di altissimo valore, che attinge alle radici antiche di questi luoghi

“Per le Scale di Sicilia” - Ed. Giunti “Per le Scale di Sicilia” - Ed. Giunti

Un racconto siciliano con tutti i suoi sapori. Una Sicilia in bianco e nero nutrita dai ricordi d’infanzia di un grande chef; la cultura popolare che intreccia istintivamente terra e mare, il mondo dei pescatori e quello dei contadini.

Domenica 22 Febbraio ore 18.00

Carmelo Chiaramonte, “cuciniere” modicano, grande ambasciatore della cultura gastronomica dell’isola, ha avuto il suo ristorante a Catania e ha fatto tanta televisione. Poi ha deciso di cucinare in modo diverso, organizzando eventi e facendo teatro, cene spettacolo in giro per il mondo.

 

“Percorsi siciliani di Cultura, Natura, Gastronomia” - Edizioni estemporanee “Arancia. Percorsi siciliani di Cultura, Natura, Gastronomia” - Edizioni estemporanee

Secondo agli “Oscar parigini del libro di cucina”, Arancia è un libro da spremere. Un globo arancione che attraversa rotolando l’arte, la letteratura, passando per il cinema e la farmacopea. Un vero e proprio manuale che di questo frutto svela usi, origini, storie ed invenzioni impensate.

Venerdì 6 Marzo ore 18.00

Gianfranco Marrone, saggista e scrittore, insegna Semiotica all’Università di Palermo, e collabora con diversi giornali. Si occupa di linguaggi e media nella cultura contemporanea, analizzando fenomeni come il giornalismo, le tecnologie comunicative, la gastronomia.

“Gastromania” – Ed. Bompiani “Gastromania” – Ed. Bompiani

La mania della gastronomia pervade gli intimi meandri della nostra vita. Gite enogastronomiche, programmi in tv, blog di ricette, cuochi opinioni leader. Si tratta soltanto di una moda? Questo libro semiserio prova a dare una risposta. Anzi tante risposte, dato che la gastromania è fenomeno ambivalente: ridicolo per certi versi, importantissimo per altri.

Venerdì 13 Marzo ore 18.00

Andrea Vitali si è laureato in medicina all’Università Statale di Milano. Coi suoi libri ha vinto premi prestigiosi: Grinzane, Bancarella, Boccaccio, Campiello, Elsa Morante. Fra i suoi grandi successi: Premiata ditta sorelle Ficcadenti, Quattro sberle benedette, Zia Antonia sapeva di menta, Biglietto signorina.

“Le Tre Minestre” - Ed. Mondadori “Le Tre Minestre” - Ed. Mondadori

Filo conduttore del romanzo sono le qualità attribuite ai cibi di casa. Le zie circondano il ragazzino con un affetto dettato dal buon senso ma ancora pregno di superstizioni. Un autentico tuffo nel passato al quale contribuisce anche il verace ricettario della tradizione.

 







HomePage