Sabato 26 e domenica 27 maggio 2007. Castell’Arquato torna a essere la capitale delle collane popolari del Novecento

C’è bibliofilia e bibliofilia e la passione per i libri che non costano migliaia di euro ha il suo piccolo paradiso a Castell’Arquato, in provincia di Piacenza. E’ qui, in questo gioiello medievale che si svela nel cuore della pianura padana, che l’anno scorso, alla fine di settembre, furono lanciate le Bancarelle della Nostalgia, mostra-mercato dei libri delle collane economiche che, nel Novecento, portarono la cultura tra gli italiani. Ed è qui che, nella scia del successo del 2006, le Bancarelle raddoppieranno. Ciò vuol dire che nel 2007 le manifestazioni saranno due. La prima alla fine di maggio, sabato 26 e domenica 27, l’altra s’allungherà per tre giorni alla fine di settembre.

Palcoscenico delle Bancarelle della Nostalgia, un brano d’Italia tra i più belli e suggestivi, la piazza del Municipio di Castell’Arquato, al culmine del colle sulle cui pendici si racconta la cittadina che, grazie all’enoteca e a un pulviscolo di raffinati ristoranti è anche un paradiso per buongustai.

La piazza sarà dipinta dalle bancarelle sulle quali alcune decine di librai di tutta Italia, di Torino, di Roma, di Milano, di Bologna, si sono impegnati a privilegiare i volumi di quelle collane novecentesche, quasi duecento, che diffusero tra gli italiani il piacere della lettura, sino allora riservato ai più ricchi. Accanto a queste collane, delle quali ricordiamo tra le più note, La biblioteca per tutti, Il libro popolare, l’Universale economica Sonzogno (lanciata già nella seconda metà dell’Ottocento), I Corvi, la Barion, la Medusa, la Bur, la Bmm, i Libri del Pavone, l’Universale economica e l’Universale Feltrinelli, i librai potranno comunque proporre ogni altra preziosità per bibliofili.

In occasione della Bancarelle della Nostalgia, sarà costituita un’associazione, di respiro nazionale, che riunisca i tanti collezionisti delle edizioni economiche del Novecento.

INFO: Castell’Arquato cultura e turismo srl – Tel. 0523/803091 – www.castellarquato.net

26 Maggio 2007