Leonardo da Vinci pedala verso Imola in sella alla sua ingegnosa bici. Quest’anno il logo del Carnevale imolese è dedicato all’inventore per eccellenza – chi non ricorda la sua famosa bicicletta? A Imola il genio toscano lasciò il segno, disegnando la famosa mappa della città dallo zenith (un’opera cartografica di valore inestimabile conservata nel Castello di Windsor) e certo avrebbe partecipato volentieri al Carnevale dei Fantaveicoli, il carnevale più bizzarro ed ecologico d’Italia che si terrà Domenica 3 Febbraio 2008 con partenza dall’Area Lungofiume alle ore 14,30.

Cos’è il Fantaveicolo? Il Fantaveicolo è la moderna e creativa rielaborazione del carro allegorico. Tutti i veicoli ironici, colorati, bizzarri, ingegnosi sono Fantaveicoli. Possono essere alti, bassi, lunghi con una due o trenta ruote; condotti da una o più persone; possono essere pezzi unici o rielaborazioni di biciclette o mezzi già esistenti. Una sola regola è imposta ai costruttori-inventori: i fantaveicoli devono essere ecologici! Possono cioè muoversi a trazione umana, a spinta, a pedali, a vela o essere dotati di motore con combustibile “a emissione zero” (energia elettrica, aria compressa, idrogeno, energia solare, ecc.). Spazio alla fantasia, ma nel rispetto della salute e dell’ambiente.

Concorso e Premi. Il “genio” merita sempre un riconoscimento, per cui inventori, club, ciclo officine, meccanici, artisti, scuole, istituti tecnici, famiglie, compagnie, tutti possono dar vita ad un Fantaveicolo e partecipare così al grande concorso che premia quelli più originali, ingegnosi ed ecologici. Iscriversi è semplice e gratuito: è sufficiente compilare la scheda di partecipazione sul sito www.carnevalefantaveicoli.it oppure il modulo allegato al bando da spedire a: Comune di Imola – Progetto Giovani – Via Mazzini, 4 – 40026 Imola (BO) o via fax al numero 0542/602348. Per ogni informazione contattare: 0542/602300.

La Grande Sfilata. Domenica 3 Febbraio dalle ore 14,30 tutti i Fantaveicoli in concorso sfileranno dall’Area del lungofiume adiacente all’ingresso principale dell’Autodromo, e percorreranno viale Dante giungendo in Centro storico, dove numerosi ospiti animeranno piazze e strade. Ci saranno majorettes, marching-band, gruppi teatrali, figuranti su trampoli, bande mascherate da ogni parte d’Italia. Un vero ensemble creativo che sorprenderà e coinvolgerà il pubblico.

Eventi collaterali. Il Carnevale imolese non si esaurirà con la sfilata di domenica, continuerà infatti il pomeriggio del 5 febbraio, Martedì grasso, con il “Carnevale dei Bambini e dei Ragazzi”, con giochi e animazioni in centro storico dedicati ai più piccini. Nei giorni 1-3 febbraio si terrà il 2° Raduno Camperisti Imolesi e l’inaugurazione della mostra “La natura in maschera” curata da Rossana Rossena di Spazio Mimo di Milano. La sera di sabato 1 febbraio due spettacoli tipicamente carnevaleschi: uno spettacolo teatrale di commedia dell’arte col gruppo T.I.L.T. in una produzione Pantakin-Venezia e un Gran ballo popolare in maschera.

L’iscrizione al concorso dei Fantaveicoli, l’ingresso alla sfilata e a tutti gli appuntamenti sono gratuiti. Informazioni e contatti: Comune di Imola – Ufficio Progetto Giovani – Tel. 0542.60.23.00 Fax. 0542.60.23.48 www.carnevalefantaveicoli.it

3 Febbraio 2008