Continua, per tutto il mese di luglio, la stagione estiva della Montagnola: un programma ricco di iniziative nella fresca cornice del parco per tutti i gusti e tutte le età. Inoltre ogni sera tanti appuntamenti diversi per sperimentare una nuova modalità di vivere il polmone verde della città: aperitivi, live acustici, cocomerate, dj set e visual set.

Il nuovo Bar della Montagnola, aperto da domenica a giovedì dalle 17.00 alle 24.00 e venerdì e sabato dalle 14.00 alle 24.00, propone tutti i giorni freschi aperitivi e divertenti cocomerate ogni domenica a partire dal pomeriggio. Inoltre per tutta l’estate il Parco ospita – in collaborazione con il Festival Frontier – FLAGS, l’installazione d’arte pubblica di Andreco che dal 2000 porta avanti una ricerca artistica incentrata sulla simbologia rituale e la suggestione, interessandosi anche di antropologia, urbanistica e sostenibilità ambientale.

Si riparte martedì 3 luglio alle 19.30 con il dj set MORRA mc’s BLACK PEARLS: una selezione di jazz funk e soul tra vintage e contemporaneità, mescolando tracce sconosciute e storiche hits all’insegna della black music più ricercata ma sempre carica di calde vibrazioni pop.

Prosegue venerdì 6 luglio la rassegna dedicata al jazz a cura di Associazione Jazz Train che ci accompagnerà fino a fine luglio ogni venerdì sera con una serie di concerti che vedranno protagonisti sul palco alcuni tra i principali esponenti del panorama jazzistico italiano come Carlo Atti, Bruno Marini, Bruno Briscik, John Serry tra jam session e performances live.

Grande novità dell’estate è Ages to Ages, la rassegna che diventerà la nuova colonna sonora dell’Estate in Montagnola: personaggi del mondo della musica e della cultura bolognese saranno chiamati a scegliere la loro decade “preferita” – dagli anni ’50 fino ai giorni nostri – e proporre una personale selezione musicale. Durante le serate musicisti, djs e giornalisti si sfideranno in coppia in un divertente back to back condividendo con il pubblico la musica che più li ha emozionati.

Rientrano all’interno della rassegna una serie di appuntamenti in collaborazione con importanti festival locali: si parte sabato 7 luglio con Nu-Clear Sound, che dopo il successo della prima edizione quest’anno raddoppia la location – Parco della Montagnola e BOtanique – e ritorna con due giornate sull’ecologia e l’ambiente; per proseguire mercoledì 11 luglio con Soul Grinders Feat. Dandy Bestia che dà il via a una quattro giorni dedicata al blues: in collaborazione con il Castel San Pietro Blues Festival sono i live di The Twisters with Alice Violato + Rock Train Flaves (giovedì 12 luglio) e Sonny Babe an Band (sabato 14 luglio), a cura di Associazione Jazz Train è invece il concerto di Barry Magic Robinson (venerdì 13 luglio). Martedì 17 luglio è la volta di VJ:TIME – Contest di Visual Set a cura di 45GIRIFILM e roBOt_ini con la proiezione dei visual set in concorso e dj set a cura di roBOt festival; sabato 28 luglio è il Summer Party di Homework Festival a chiudere l’Estate della Montagnola, una sorta di racconto dei dieci anni del famoso festival di musica elettronica con la partecipazione dei produttori che lo hanno animato.

Tra gli appuntamenti da non perdere segnaliamo:

Venerdì 6 luglio ore 21.00
Carlo Atti Trio + Jam Session

Martedì 10 luglio ore 21.00
Matteo Sabattini – Rafal Sarnecki New York Quartet

Mercoledì 18 luglio ore 21.00
Matteo Sabattini – Alex Pryrodny Duo

Venerdì 20 luglio ore 21.00
Carlo Atti Quartet + Jam Session

Venerdì 27 luglio ore 21.00
Festa Finale Jazz Train + Jam Session
Con la partecipazione di tutti i musicisti che hanno preso parte alla rassegna.

Info: www.montagnolabologna.it

7 Luglio 2012