Domenica 5 Aprile 2009 presso la Riserva Naturale di Monte Catillo, a Tivoli, si svolgerà l’iniziativa Alla scoperta della flora e della vegetazione nella Riserva Naturale di Monte Catillo, organizzata dal Servizio Ambiente della Provincia di Roma. L’appuntamento è alle 9,30, davanti all’ingresso di Villa Gregoriana a Tivoli.

Il percorso si snoderà lungo 8 chilometri, con un dislivello di circa 340 metri. Il rientro è stabilito per le ore 15 circa. Da segnalare che è previsto pranzo al sacco con cibi propri. L’iniziativa è gratuita. Per prenotarsi: Ufficio Riserva Naturale Monte Catillo, tel. E fax 0774453634; [email protected] Roma. It L’evento, realizzato dal Servizio Ambiente della Provincia di Roma, ente gestore della Riserva, è incluso nel progetto “Giorni Verdi 2009”. Il progetto “Giorni Verdi 2009” è promosso dall’Agenzia Regionale dei Parchi del Lazio e usufruisce del servizio di autotrasporto gratuito da Roma, piazza Nervi, previsto dal progetto “Parco anch’io”.

Per il servizio si autotrasporto ci si può prenotare al numero verde 800593196. L’escursione, con guida botanica, si svolgerà lungo i sentieri del percorso naturalistico “Don Nello del Raso” e consentirà di attraversare in poche ore ambienti vegetali di grande interesse per rarità e valore della loro flora: rupi calcaree, campi solcati, boschi di cerro, il suggestivo bosco di sughere di Sirividola, biotopo unico al mondo. Sarà possibile godere di ampi panorami e contemplare le vestigia archeologiche di Tivoli, la Grande Cascata Gregoriana, i primi rilievi dell’Appennino laziale, tra dense e profumate macchie di vegetazione.

Ora e luogo dell’appuntamento: 9.30 davanti all’ingresso di Villa Gregoriana a Tivoli. Grado di difficoltà del percorso: medio-facile. Si consiglia di presentarsi con abbigliamento ed attrezzatura adeguati: scarponi o scarpe da trekking, protezione in caso di pioggia, cappello o berretto per il sole. Alternative in caso di pioggia: nessuna nella data indicata; potrà essere eventualmente concordata con il gruppo di utenti prenotati una data alternativa.