Domenica 3 febbraio si svolgerà a Biella un importante incontro formativo destinato ai praticanti il volo libero, vale a dire il volo senza motore in parapendio e deltaplano, delle regioni Piemonte, Lombardia, Valle d´Aosta e Liguria. Con il patrocinio del Comune di Biella e grazie all´impegno dell´assessore allo sport Rinaldo Chiola che ha promosso il progetto, alcuni fra i migliori piloti italiani saranno i relatori dell´incontro previsto presso la sala conferenze della Biverbanca: Cristian Chiech, più volte campione del mondo di deltaplano; Maurizio Bottegal, campione Italiano e campione europeo di parapendio; Damiano Zanocco, esperto metereologo con all´attivo una pubblicazione di grande successo tra i piloti, “Sulle Nuvole”, una vasta ed interessante raccolta di foto ed informazioni sui fenomeni meteorologici in riferimento al volo.

L´appuntamento, inserito in un ampio calendario che la Fivl (Federazione Italiana Volo Libero) organizza su tutto il territorio italiano, prevede una serie di interventi finalizzati a migliorare la preparazione e la sicurezza dei piloti di volo libero. A Biella si raccoglieranno i praticanti del nord-ovest e vedrà la partecipazione di rappresentati del direttivo nazionale della stessa federazione.

Seguiranno gli appuntamenti di Borso del Grappa (Treviso), Catania (o Messina), Lucca e Norma (Latina). L´associazione “I Barbagianni”, storico sodalizio biellese di piloti di deltaplano e parapendio, curerà invece l´ospitalità dei partecipanti nel giorno precedente, sabato 2 febbraio, accompagnando coloro che vorranno approfittare dell´occasione per sperimentare il favoloso sito di volo dell´Alpe Muanda.

3 Febbraio 2008