Gli impegni e le finanze impediscono di partire per villaggi vacanze in giro per il mondo? Non c’è da disperare: quest’anno il villaggio che anima l’estate si chiama Gru Village ed è a pochi chilometri dal centro di Torino. Dopo il successo registrato nel 2006, la Shopville ripropone la formula vincente anche per il 2007 in due mesi spettacolari da applauso a scena aperta. Dal 16 giugno al 14 agosto un palco di 120 mq, la pista da ballo, i 6 gazebo, i 3 cocktail bar e il baby parking aperto sino a tarda notte… faranno da palcoscenico a manifestazioni canore, concerti pop e jazz, kermesse danzanti e a un fitto calendario di incontri con personaggi dal mondo dello spettacolo e del cabaret. All’imperativo ‘move your summer!’ il palinsesto alternerà divertimento e movimento, note e risate, in un’estate live rigorosamente gratis.

Come lo scorso anno, l’edizione 2007 seguirà una scansione settimanale, con iniziative rinnovate di sera in sera. Al lunedì a tema ‘latino’ con diretta radiofonica, Le Gru (versione villaggio vacanze) fa seguire un martedì di buon umore con la comicità di Max Pisu, Dario Vergassola, Pali&dispari, i Mammuth e Pippo Romano, solo per fare qualche nome celebre. Si ride anche di giovedì nell’Area Zelig con i giovani attori in trasferta da Italia Uno, mentre il cuore della settimana, il mercoledì, batte ai ritmi jazz di solisti come Gino Vannelli, Joe Zawinul e Toots Thielemans, o di band del calibro di Yellowjackets e Incognito. Sempre di mercoledì si salta e si canta sui testi pop rock dei Finley e dei Velvet. Il venerdì, in collaborazione con i locali più trendy come Papeete e Pineta, è dedicato agli ospiti del piccolo schermo come Aida Yespica, Costantino, Francesco Arca, Nina Moric, Diana del Grande Fratello, Linda Santaguida, per chiudere con la febbre del sabato sera che sale con concerti e discomusic.

Per informazioni: www.legru.it

31 Luglio 2007