L’abbinamento potrebbe sembrare strano. Ma se si pensa che maggio è il mese delle rose e che siamo nel Monferrato, terra per eccellenza del riso, ecco che l’accoppiata non può che risultare vincente. E così torna dal 7 al 22 maggio una manifestazione che si articola in tre fine settimana e che coinvolge oltre 30 comuni del territorio, borghi del Monferrato Casalese e dell’area circostante della Piana del Po. Il grande evento di apertura è previsto per il 7 e 8 maggio a Casale Monferrato. Si riconferma la formula ormai collaudata negli anni con successo: un unico contenitore per circa una trentina di eventi che seguendo il segno del riso e delle rose conducono i turisti – borgo dopo borgo – in un percorso tra enogastronomia, florovivaismo, arte e hobbistica femminile, ed altre variegate occasioni di visita, alla scoperta di castelli, colline e pianure in fiore, dove durante le soste non mancano mai i mercatini di sapori legati al riso, alle rose e al vino di qualità

Nei tre weekend dal 7 al 22 maggio 2016 saranno circa trenta i comuni coinvolti e coordinati da Mon.D.O (Monferrato Domanda Offerta), tutti pronti ad animare i propri borghi con florovivaismo, feste, arte ed enogastronomia. Il tema trasversale dedicato alle arti visive porterà sul territorio, tra i numerosi momenti di festa, mostre, aperture di monumenti e molto altro. Prime fra tutte la mostra di arte contemporanea a tema Riso&Rose e la creazione di una mostra itinerante diffusa capillarmente tra i comuni coinvolti, invitati a ospitare un artista con una o più sue opere da esporre per la durata della manifestazione. I visitatori potranno orientarsi tra artisti e opere grazie alla cartina che sarà loro fornita.

Quest’anno i comuni partecipanti, oltre alla capofila Casale Monferrato, saranno Terruggia, Mirabello Monferrato, Moncalvo, Ponzano Monferrato, Fubine (con evento collaterale), 14-15 Coniolo, Pontestura, Morano sul Po, Valmacca, Pecetto di Valenza e San Salvatore Monferrato, Rosignano Monferrato, Cella Monte, Ozzano Monferrato, Sala Monferrato, Camino, Fontanetto, Giarole, Quargnento. Coinvolta anche la Lomellina con eventi a Sartirana, Breme e Mede.

8 Maggio 2016