Levico Terme, 24-25-26-27 aprile 2008

Levico Terme – E’ la manifestazione nazionale giunta alla quinta edizione dedicata a tutto quanto fa orto per salutare l’arrivo della primavera con i colori e i profumi della terra, con un particolare approfondimento sul tema Sole, luce e calore: benefici ed effetti negativi sulle piante. E’ visitata da circa 50.000 persone per edizione. Ortinparco – Festa degli Orti ha luogo a Levico Terme in Valsugana (Trentino) il 24, 25, 26 e 27 aprile nella suggestiva cornice dello storico Parco delle Terme, grande spazio asburgico esteso su 12 ettari creato agli inizi del 1900 con piante alpine ed esotiche, per la borghesia e la nobiltà austroungarica che amava frequentare le terme levicensi.

Ortimparco, organizzato dal Servizio conservazione della natura e valorizzazione ambientale della provincia autonoma di Trento in collaborazione con Apt Valsugana, propone decine e decine di allestimenti di orti-giardino, ognuno diverso e difeso dalle tradizionali recinzioni realizzate con materiali naturali. Si alternano orti tradizionali ad orti minimalisti, orti regionali (maremmani, ad esempio) ad orti particolari, come l’orto volante, realizzato su una rete di strutture tra gli alberi. Per la quinta edizione, degli allestimenti sono curati da giovani progettisti nel settore dell’architettura ambientale vincitori di un apposito concorso sul tema Orto e Giardino fra Tradizione e Innovazione, patrocinato da AICU (Associazione Italiana Curatori Parchi, Giardini e Orti Botanici) da AIAPP (Associazione Italiana Architettura del Paesaggio) e dalla rivista ACER. Durante la quattro giorni ha luogo pure l’esposizione e la vendita di piante orticole a cura di vivaisti e aziende agricole, nonché la lavorazione e la conservazione dei prodotti che derivano dall’orto. Nel programma si trovano originali laboratori di composizioni floreali con ortaggi e materiali vegetali del parco ed attività didattiche a tema. Uno spazio particolare è dedicato a momenti musicali, teatro e poesia. Protagonista sarà la panchina azzurra che si trasforma in un’isola senza mare dove scorrono riflessioni, pensieri, parole sussurrate, racconti. . Arricchiscono Ortimparco il mercato contadino, lo spazio artigianato e due iniziative: il percorso didattico Sole, luce e calore e la raccolta di testi tematici Ortinlibro. Ristoranti di Levico Terme offrono menù gastronomici a base di ortaggi e primizie di stagione.

Come arrivare:
AUTOSTRADA – A22 Brennero-Modena – Uscita Trento Centro (km. 20) Statale n. 47 (Superstrada della Valsugana) indicazioni per Padova – Venezia
FERROVIA – Ferravia della Valsugana Stazione di Pergine Valsugana Calceranica al Lago – Caldonazzo – Levico Terme – Roncegno Marter Ferrovia Bologna – Brennero Stazione di Trento (20 Km)
AREOPORTI – Aeroporti di Verona e Venezia rispettivamente 100 e 147 km di distanza.

Per informazioni:
Apt Valsugana, Villa Sissi – Loc. Parco, 3 – 38056 Levico Terme TN
Tel. +39 0461 706101 – Fax +39 0461 706004

24 Aprile 2008