Nessuna fatica per salire in quota con la seggiovia Costabella e la funivia Col Margherita

Tuffatevi nell’affascinante mondo delle Dolomiti con una vacanza al Passo San Pellegrino. Scoprirete che anche in estate la montagna ha tantissimo da offrire agli amanti della natura, dello sport, del divertimento e della buona cucina.

Il Passo San Pellegrino è la meta ideale per tutta la famiglia, un’oasi naturalistica di rara bellezza, caratterizzata da una ricca varietà di flora e fauna. Oltre 100 km di sentieri escursionistici e 85 km di percorsi per la mountain bike, di diversa lunghezza e difficoltà, si snodano dal paese fino a 2545 metri regalando panorami indimenticabili ed emozioni uniche.

Inoltre, per coloro che desiderano salire in quota e raggiungere senza fatica uno dei tanti rifugi aperti durante la stagione estiva sulle splendide vette del Passo San Pellegrino, fino al 09 settembre saranno in funzione due impianti di risalita comodi e veloci: la seggiovia Costabella (già in funzione, tutti i giorni 8.30 – 12.50 / 14.00 – 17.30) e la funivia Col Margherita (dal 30 giugno, tutti i giorni 9.00 – 12.30 / 14.00 – 17.30).

Un museo a cielo aperto. Gli itinerari che partono dall’arrivo della seggiovia Costabella e dalla stazione a monte della funivia Col Margherita conducono in luoghi molto interessanti anche dal punto di vista storico. Durante il primo conflitto Mondiale (1915-1918), infatti, le Creste di Costabella, dei Monzoni, di Cima Bocche e di Juribrutto furono teatro di aspre battaglie fra le truppe italiane e quelle austriache e le testimonianze del passaggio dei due eserciti sono numerose e ben conservate.

Scopri il Passo San Pellegrino su www.passosanpellegrino.it

11 Luglio 2012