Merano la primavera è la stagione che lascia tutti senza fiato: la città si trasforma in un tripudio di profumi e di colori di piante e fiori.  Grazie al suo clima temperato, infatti, crescono facilmente piante mediterranee e tropicali e parchi e giardini alla fine dell’inverno si ripropongono esuberanti. La Primavera Meranese, però, oltre ad essere la stagione in cui si risveglia la natura, a Merano è il titolo “dell’evento-ombrello” che racchiude una serie di appuntamenti organizzati nell’ottica della sensibilità ecologica e ambientale, del benessere psicofisico, della genuinità della tradizione, della bellezza naturale, ma soprattutto della valorizzazione creativa delle aree verdi e della vocazione floreale di Merano.

Un vero e proprio festival organizzato dall’Azienda di Soggiorno di Merano per il quinto anno consecutivo, che, tra aprilegiugno, arricchisce la vita sociale e culturale della città e dei paesi limitrofi di Scena, Tirolo e Naturno.

Dopo il successo del debutto dell’anno passato, la Primavera Meranese non poteva non includere il Merano Flower Festival tra gli appuntamenti (25-28 aprile): in questi giorni la città sarà arricchita da installazioni floreali e imponenti figure vegetali, un mercato di fiori, piante e prodotti per il giardinaggio, un ricco programma per bambini e diversi laboratori creativi, anche per adulti, tenuti da esperti in materia.

Un altro appuntamento di forte richiamo è il Mercato Meranese (MM), che dal 30 marzo fino al mese di ottobre, sarà presente ogni sabato mattina lungo la parte superiore di corso Libertà, vicino a piazza della Rena. Il Mercato darà la possibilità di acquistare prodotti agroalimentari freschi e genuini provenienti dai masi altoatesini, sostenendone la regionalità e l’autenticità.

Il benessere psicofisico sarà soddisfatto da “Alto Adige Balance”, una rassegna dedicata al “relax nel verde” attraverso esperienze guidate nella natura per ritrovare il proprio equilibrio, che si terranno da fine marzo al 3 giugno e dalla 9^ edizione di Yoga Meeting “Merano in Yoga”, un festival di questa disciplina in cui importanti maestri internazionali condurranno seminari e incontri presso la meravigliosa cornice del centralissimo edificio liberty “Kurhaus” e in altri luoghi all’aperto dal 5 al 7 aprile. In questi tre giorni si susseguiranno lezioni gratuite, conferenze, concerti, mostre per tutti, principianti, appassionati e praticanti delle discipline orientali e di tecniche per la ricerca del benessere.
Per info: www.yogameeting.org

Assolutamente da non perdere (apertura il 1 aprile), in primavera se ci si trova a Merano, è l’opportunità di ammirare la rinascita della natura dopo l’inverno ai Giardini di Castel Trauttmansdorff, dove oltre 80 ambienti botanici rappresentativi di tutto il pianeta si esibiscono in tutta la loro bellezza in un anfiteatro naturale di 12 ettari. Al centro di questo enorme parco troneggia il Castello, da cui i Giardini prendono il nome, che due volte alla fine del 1800 è stato dimora dell’imperatrice Sissi, Elisabetta d’Austria.

Per ulteriori informazioni sulla Primavera Meranese www.merano.eu

 

Dal 1 Aprile al 2 Giugno 2019