MONTEFALCO – Parte il conto alla rovescia per Enologica34. Il più importante evento dedicato al Sagrantino si terrà a Montefalco nei giorni 20, 21, 22 e 23 settembre e vedrà una straordinaria serie di iniziative dedicate ad una delle DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita) più importanti d’Italia, capace di giocare un ruolo di primo piano nello scacchiere dei grandi vini rossi del mondo.
La formula, pur restando sostanzialmente invariata, vista la storicità della manifestazione, vede comunque diverse novità. Da un lato quelle rivolte al grande pubblico, con la possibilità di conoscere da vicino le terre, i borghi e tutto quello che ruota intorno ai vini della zona, per di più in un momento speciale, a ridosso della vendemmia. Dall’altro gli spazi e gli approfondimenti riservati agli addetti ai lavori (in particolare la giornata di lunedì 23 settembre) e alla stampa specializzata. Su questo fronte, non mancano gli appuntamenti da segnare in agenda: dalla degustazione di tutti i Sagrantino presenti agli educational, dai convegni ai laboratori.
Di particolare rilievo i focus sul Sagrantino, con degustazioni guidate da alcune grandi firme della critica enologica italiana, convegni, cooking show di chef prestigiosi, il Gran Premio del Sagrantino (sfida professionale tra sommelier per aggiudicarsi la borsa di studio che il Consorzio Tutela Vini di Montefalco e l’Ais ha istituito per sviluppare la conoscenza tecnica dei vini prodotti nell’area di Montefalco) e tanto altro.

Il Programma
Venerdì 20 Settembre
” Ore 11.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Inaugurazione Enologica 34

” Dalle ore 11.30 alle 20.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Apertura Banco d’Assaggio dei Vini di Montefalco

” Dalle ore 10.30 alle 13.30 e dalle ore 15.30 alle 18.30, Teatro Comunale S. Filippo Neri
Sala degustazione dei Sagrantino riservata alla stampa specializzata,
I giornalisti invitati e accreditati avranno a disposizione una sala a loro riservata dove potranno assaggiare, in tutta tranquillità e secondo le modalità da loro scelte (bottiglie scoperte o blind tasting), tutti i Montefalco Sagrantino dei produttori presenti. In collaborazione con AIS Umbria

” Dalle ore 12.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
La Taverna del Sagrantino, i piatti della tradizione umbra in abbinamento ai vini di Montefalco. In collaborazione con Le Delizie del Borgo e il Sommelier Ombretta Uboldi.

” Ore 15.00, Sala Consiliare Comune di Montefalco
CONVEGNO “Sostenibilità=Competitività: Expo 2015 una sfida per i Territori d’Italia”

” Ore 21.15, Museo Civico San Francesco
Concerto a cura della Rassegna Segni Barocchi
Accademia Harmonica – ANTICHE ARIE E DANZE
Canzoni, Follie e Passacaglie tra Cinquecento e Seicento; Musiche di G. Caccini, A. Falconieri, G. Gastoldi, B. Marini, M. Uccellini. In collaborazione con il Comune di Montefalco – Ingresso libero

” Dalle 14.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Degustazioni guidate di sigari italiani in abbinamento ai vini del territorio di Montefalco

” Dalle 10.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Installazioni di wine design, in collaborazione con l’Istituto Italiano Design

” Ore 19.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Concerto Jazz

” Eventi in Cantina

Sabato 21 Settembre

” Dalle ore 10.30 alle 20.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Banco di Assaggio dei Vini di Montefalco

” Ore 10.30 – 12.30, Museo Civico San Francesco
CONVEGNO “Essere per agire: la centralità dell’uomo, l’etica dell’operare”

” Ore 11.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Cooking Show: alla ricerca dell’abbinamento perfetto
“Laboratorio dimostrativo di cucina, tra grandi classici e nuove frontiere del gusto, alla ricerca del miglior abbinamento possibile con il Montefalco Sagrantino”.

Degustazione e abbinamenti proposti e commentati da Sandro Camilli, Presidente AIS Umbria.

La dimostrazione, come la storia del Paese insegna, che il vino italiano trova in tavola la sua massima espressione e il suo significato più alto. Due Piatti realizzati dallo chef Luisa Scolastra abbinati a quattro vini proposti da Sandro Camilli.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria. Tel. +39 392 5398191 – [email protected]

” Dalle ore 10.30 – 13.30 – alle 15.30 – 18.30, Teatro Comunale S. Filippo Neri
Sala degustazione dei Sagrantino riservata alla stampa specializzata. In collaborazione con AIS Umbria

” Dalle ore 12.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
La Taverna del Sagrantino, i piatti della tradizione umbra in abbinamento ai vini di Montefalco. In collaborazione con Le Delizie del Borgo e il Sommelier Ombretta Uboldi.

” Ore 15.00, partenza Piazza del Comune
La passeggiata dei Sapori sulla Strada del Sagrantino
Un percorso alla scoperta del paesaggio, dei profumi, dell’arte e dei sapori nel Territorio del Sagrantino. Visita guidata con degustazione e colazione in cantina. Prenotazione Obbligatoria – Costo 20 euro – Associazione Strada del Sagrantino tel.+39 0742.378490 – [email protected] . Durata 3 ore. Visita guidata con degustazione e colazione di piacere alla cantina Le Cimate e alla cantina Scacciadiavoli

” Ore 15.30, Sala Consiliare Comune di Montefalco
Degustazione guidata

“Il Sagrantino nel tempo, tempo di Sagrantino”, a cura di Filippo Bartolotta, Vini d’Italia L’Espresso
Un viaggio affascinate attraverso la storia, recente e meno recente, del Montefalco Sagrantino. Una degustazione a ritroso nel tempo, capace di svelare e rivelare una delle grandi virtù di questo vino, tra i più longevi del panorama italiano e internazionale. Un rosso forte, potente, a volte persino esuberante nelle sue fasi giovanili, in grado di mostrare un volto di insospettabile eleganza dopo il giusto invecchiamento in bottiglia.
Posti limitati, prenotazione obbligatoria. Tel. +39 392 5398191 – [email protected]

? Ore 18.30, Sala Consiliare Comune di Montefalco
Degustazione guidata
“Il tempo ti fa bello”, a cura di Gianni Fabrizio, curatore Vini d’Italia Gambero Rosso
La capacità di sfidare il tempo, di durare, di evolvere positivamente è sempre stata una delle prerogative principali dei grandi rossi del mondo. Spesso anche il prezzo dei vini, a partire dai fenomeni commerciali della seconda metà del Settecento, è stato determinato dalla loro longevità. Ecco una strepitosa degustazione di grandi vini rossi italiani per capire le potenzialità evolutive, le differenze di crescita e i caratteri che rendono così affascinanti i vini da invecchiamento. Dal Barolo al barbaresco, dal Chianti Classico al Brunello di Montalcino, dal Taurasi fino (ovviamente) al Sagrantino.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria. Tel. +39 392 5398191 – [email protected]

” ore 19.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Concerto Jazz

” Dalle 10.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Installazioni di wine design, in collaborazione con l’Istituto Italiano Design

” Dalle 14.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Degustazioni guidate di sigari italiani in abbinamento ai vini del territorio di Montefalco, a cura Degli Amici del Toscano

” Ore 21.30 Museo Civico San Francesco
Inaugurazione “Motus Animi”, Mostra Fotografica di Augusto Buzzeo e Cinzia Maltempi a cura di Rita Rocconi Studio Artemis

Domenica 22 Settembre
” Dalle ore 10.30 alle 20.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Banco di Assaggio dei Vini di Montefalco

” Ore 10.00, partenza Piazza del Comune
La Passeggiata dei Sapori sulla Strada del Sagrantino.
Un percorso alla scoperta del paesaggio, dei profumi, dell’arte e dei sapori nel Territorio del Sagrantino. Visita guidata con degustazione e colazione in cantina. Prenotazione Obbligatoria – Costo 20 euro – Associazione Strada del Sagrantino tel.+39 0742 378490 – [email protected] Durata 3 ore. Visita guidata con degustazione e colazione di piacere alla cantina Antonelli e alla cantina Caprai

” Ore 10.30, partenza Museo San Francesco
Camminata nella Storia del Sagrantino. In collaborazione con Montefalco Urban Trek. Prenotazione obbligatoria – Costo 5 euro – Sistema Museo tel. +39 0742 379598

” Ore 11.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Cooking Show “Laboratorio dimostrativo di cucina, tra grandi classici e nuove frontiere del gusto, alla ricerca del miglior abbinamento possibile con il Montefalco Sagrantino”, degustazione e abbinamenti proposti e commentati da Sandro Camilli, Presidente AIS Umbria.
La dimostrazione, come la storia del Paese insegna, che il vino italiano trova in tavola la sua massima espressione e il suo significato più alto. Due Piatti realizzati dallo chef Marco Gubbiotti abbinati a quattro vini proposti da Sandro Camilli.
Posti limitati, prenotazione obbligatoria. Tel. +39 392 5398191 – [email protected]

” Dalle ore 12.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
La Taverna del Sagrantino, i piatti della tradizione umbra in abbinamento ai vini di Montefalco. In collaborazione con Le Delizie del Borgo e il Sommelier Ombretta Uboldi.

” Dalle 12.00 alle 21.00, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Degustazioni guidate di sigari italiani in abbinamento ai vini del territorio di Montefalco, a cura Degli Amici del Toscano

” Ore 15.00, Piazza del Comune
Festa di fine vendemmia, Sfilata in città dei carri dell’uva

” Dalle 10.30 alle 22.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Installazioni di wine design, in collaborazione con l’Istituto Italiano Design

” Eventi in Cantina

Lunedì 23 Settembre

” Dalle ore 10.30 alle 18.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Banco di Assaggio dei Vini di Montefalco

” Dalle ore 12.30 alle 18.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
La Taverna del Sagrantino, i piatti della tradizione umbra in abbinamento ai vini di Montefalco. In collaborazione con Le Delizie del Borgo e il Sommelier Ombretta Uboldi.

” Ore 15.00, Teatro Comunale S. Filippo Neri
Finale pubblica Gran Premio del Sagrantino AIS Umbria

” Ore 17.00, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Degustazione gratuita – educational condotta da Antonio Boco ‘Miglior giovane giornalista del vino Italiano 2010’ “Montefalco Sagrantino: orgoglio e pregiudizio”.
L’appuntamento mira a raccontare il Sagrantino in maniera completa. Tra criticità e potenzialità, stili classici e nuove tendenze, difficoltà e occasioni, un approfondimento imperdibile per gli addetti ai lavori, i professionisti del vino e quelli della ristorazione.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria. Tel. +39 392 5398191 – [email protected]

” Dalle 10.30 alle 18.30, Complesso di S. Agostino Corso Mameli
Installazioni di wine design, in collaborazione con l’Istituto Italiano Design

www.enologicamontefalco.it www.consorziomontefalco.it
facebook/enologicamontefalco twitter/enologicamontefalco #enologica34
Info e prenotazioni: T. +39.075.9696350 – m. +39.347.4592992 [email protected]

www.enologicamontefalco.it