Dolomiti d’autunno, dopo il buon risultato ottenuto l’anno scorso, inaugura quest’anno la II edizione. Si tratta di una singolare iniziativa promossa dall’Amministrazione provinciale che raccoglie le 23 fiere autunnali più note in provincia di Belluno che si svolgeranno dalla metà di agosto fino alla fine di novembre 2007 all’insegna della tradizione enogastronomica con l’occasione di visitare il territorio bellunese attraverso il suo patrimonio culturale e naturale.

Si parla di una ricchezza che, oltre alla maestosità delle cime dolomitiche, abbraccia numerosi percorsi tra chiese, vie e musei, dintorni fatti anche di campagne raggiungibili da ogni tipo di turista, dal più attrezzato alla famiglia con bambini. “L’obiettivo di Dolomiti d’autunno è creare una grande manifestazione incentrata sulla tradizione gastronomica, una delle maggiori ricchezze del nostro territorio – spiega Sergio Reolon, presidente della Provincia di Belluno – è importante raccogliere ciò che le realtà locali hanno coltivato per anni, cioè l’opportunità di far scoprire i propri prodotti e i propri piatti, ricollegando agricoltura e cibo in un binomio che è andato smarrendosi nel tempo”.

Degustazioni dei prodotti tipici tra gli appositi stand, mercatini, dimostrazioni degli antichi mestieri con la complicità della musica dei concerti, le sculture e i vari appuntamenti con l’arte e la cultura animeranno le strade dei comuni più belli della provincia di Belluno e rallegreranno gli animi della gente lasciando nei loro ricordi sapori, odori e piaceri da rivivere ogni giorno a tavola.

Novità dell’eedizione 2007: basterà essere presente a cinque fiere e degustare i prodotti gastronomici proposti per partecipare al Gioco del Gusto tramite il quale ‘Dolomiti d’autunno’ premia i frequentatori più fedeli con un gustoso cestino di prodotti tipici bellunesi. Alla prima fiera verrà consegnato al visitatore il tabellone delle 23 manifestazioni e riceverà un timbro sulla casella dedicata all’evento come certificazione.

CALENDARIO EVENTI

15 agosto 2007, Fiera della Madonna di agosto, Arsiè
24-25-26 agosto 2007, Festa provinciale della Patata, Cesiomaggiore
1-2 e 7-8-9 settembre 2007, Mais a Lentiai, Lentiai
14-15-16 settembre 2007, Festa della Smonticazione, Nave di Mel
14-15-16 e 21-22-23 settembre 2007, Festa dei Ciodét, Alano di Piave
14-15-16 settembre 2007, A tavola nel feltrino: il Fagiolo, Lamon
22-23 settembre 2007, Se desmonteghea e Rassegna dei gruppi folk dell’Agordino, Falcade
29-30 settembre 200/, Festa dell’Uva, Fonzaso
29-30 settembre 2007, Mostra Mercato dei prodotti agricoli e lattiero-caseari, Sedico
5-6-7 ottobre 2007, Mostra mercato delle attività agricole, artigianali e commerciali, Santa Giustina
6-7 ottobre 2007, Sagra della Zucca, Caorera
12-13-14-15 ottobre 2007, Mele a Mel, Mel
13 ottobre 2007, Fiera del Bestiame, Agordo
14 ottobre 2007, Fiera di Ognissanti, Fonzaso
21 ottobre 2007, Fiera delle Anime, Arsiè
28 ottobre 2007, Festa della Mela Prussiana, Faller di Sovramonte
28 ottobre 2007, Festa dei Moroni, Rasai di Seren
28 ottobre 2007, Mostra Mercato Fiori d’Autunno, Busche
4 novembre 2007, Antica Fiera di San Matteo, Feltre
10 novembre 2007, Festa dell’Aagricoltura e di San Martino di Chies, Chies d’Alpago
11 novembre 2007, Fiera di San Martino, Belluno
17-18 novembre 2007, Pastìn in Piazza, Belluno
24-25 novembre 2007, Fiera di Sant’Andrea, Cencenighe Agordino

1 Settembre 2007