Un libro è che è un piccolo gioiello, una favola da custodire, leggere e rileggere. Ho amato questo piccolo libro fin dalla prima parola: un viaggio verso l’isola che non c’è, un viaggio dei sentimenti, uno stile descrittivo e sospeso tra sogno e realtà.

La storia è quella di un uomo che ottiene dal re una caravella per partire alla ricerca di un’isola sconosciuta, che ancora non compare sulle carte geografiche. Alla ricerca si unisce la donna delle pulizie del palazzo del re, in una storia che diventa amore e incanto.

Un libro dedicato a chi ama viaggiare, anche solo con la fantasia.