Celebrare il cioccolato, scoprirne le intriganti implicazioni e trasformare una scatola di cioccolatini in un divertente gioco di società: illuminanti interpretazioni psicologiche del nostro rapporto con il cibo degli dei, una metafora della vita, in due libri per giocare insieme!

Quando il vostro partner sceglie un cioccolatino, a quale ripieno dà la preferenza? Mandorla? Caffè? Nocciola? E voi, quale scegliete?

Le diverse preferenze possono dire molto sugli individui e le loro relazioni: saranno un fragrante connubio di cioccolata o uno stridente contrasto tra due sapori? E come sarà il sesso con il ripieno prescelto, gustoso e pieno di intesa o insipido e appena passabile? Quali sono le combinazioni compatibili e quali quelle da evitare assolutamente?

In Cioccolatoterapia dell’amore. Per assaporare le relazioni di coppia, provocatorio e divertente seguito di “Cioccolatoterapia“, Martin Langham esplora il mondo appassionante e pieno di sorprese del cioccolato.

Cioccolatoterapia dell’amore. Per assaporare le relazioni di coppiaCioccolatoterapia dell’amore. Per assaporare le relazioni di coppia

Quando il vostro partner sceglie un cioccolatino, a quale ripieno dà la preferenza? Mandorla? Caffè? Nocciola? E voi, quale scegliete? Le diverse preferenze possono dire molto sugli individui e le loro relazioni: saranno un fragrante connubio di cioccolata o uno stridente contrasto tra due sapori? E come sarà il sesso con il ripieno prescelto, gustoso e pieno di intesa o insipido e appena passabile? Quali sono le combinazioni compatibili e quali quelle da evitare assolutamente? In questo provocatorio e divertente seguito di “Cioccolatoterapia”, Martin Langham esplora il mondo appassionante e pieno di sorprese del cioccolato.

Cioccolatoterapia. La nuova via ai segreti del vostro più intimo ioCioccolatoterapia. La nuova via ai segreti del vostro più intimo io

Dimmi che cioccolato mangi e ti dirò chi sei. Che cioccolato vi piace? Fondente o al latte? Scegliete i cioccolatini nudi o quelli incartati? E quanto ai ripieni, li preferite duri o cremosi, e di che sapore? Dopo aver mangiato un cioccolatino, cosa fate con la stagnola: la arrotolate, la lisciate, ne ricavate piccoli origami? Queste preferenze possono rivelare insospettabili aspetti della vostra personalità. Probabilmente non avete mai pensato che la vostra attrazione per una forma, per un ripieno, e il modo in cui giocate con la stagnola, possono essere una spia del vostro io più segreto.

CIOCCOLATO PER DUE: SPA

SAN VALENTINO: CIOCCOLATO DA REGALARE

Scegli e scopri chi sei, con un pò di cioccolatoterapia per tutti e tutte!

CIOCCOLATO BIANCO

Chi ama il cioccolato bianco in genere tende a vedere due facce opposte di un problema, cosa che può portare a dubbi e incertezze.

CIOCCOLATO AL LATTE

Ami il cioccolato al latte? Sei orientato a vivere nel passato, a guardarti indietro e talvolta a rimpiangere la dolcezza di quando eri bimbo…

CIOCCOLATO FONDENTE

Se ti piace il cioccolato fondente significa che sei spinto verso il futuro, sei creativo e con una mente attiva.

CIOCCOLATO EXTRA FONDENTE

Se ami il cioccolato fondente significa che hai ” l’animo del conoscitore”, cosa che può farti assumere un atteggiamento dittatoriale e di insofferenza quando riconosci negli altri atteggiamenti che non ritieni alla tua altezza.

TUTTI I TIPI DI CIOCCOLATO

Se non hai preferenze specifiche significa che sei una persona flessibile, adattabile, capace di convivere con tutti e di sopravvivere anche in situazioni difficili o fuori dal comune.

CIOCCOLATINO RETTANGOLARE

Se hai scelto questa forma significa che sei tendenzialmente una persona stabile, sincera e leale.

CIOCCOLATINO DI FORMA CIRCOLARE

Se hai scelto questa forma significa che ami indubbiamente stare in compagnia.

CIOCCOLATINO TRIANGOLARE

Se hai scelto questa forma significa che sei una persona con voglia di intraprendere situazioni nuove, di cambiare.