www.Sottocoperta.Net - Speciale Pasqua
 
 
VIAGGI & TRADIZIONI
TAVOLA & PIC-NIC
LAVORETTI E DECORAZIONI
LIBRI & SHOPPING

Buona Pasqua! Ricette a base di uova

Il menu' prevede idee per piatti a base di uova, simbolo della Pasqua e tre dolci molto decorativi. Naturalmente non devono mancare uova sode colorate con coloranti alimentari e uova di cioccolato, magari benedette alla S. Messa come ancora si usa in molte cittadine italiane.
P.S.: non buttate via i gusci delle uova, date un'occhiata qui!

Uova pasquali in antipasto
Uova d'oro pasqualine
Cestini di uova filanti
Uova alla coque con fantasia
Candeliere di Pasqua
Colombine di Pasqua
Campana pasquale

 

Uova pasquali in antipasto

Ingredienti per 4 persone:
4 uova
100 g di tonno sott'olio sgocciolato
1 cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di maionese
1/2 cucchiaio di capperi sotto sale
1 cipollotto fresco

Per decorare il piatto:
150 g di insalatina da taglio
1 mazzetto di ravanelli
4 grosse olive nere dolci

Con la punta di uno spillo fate un buchino nella estremità più rotonda delle uova e immergetele, uno alla volta con un cucchiaio, in acqua bollente. Tritate finissima la parte bianca del cipollotto insieme al prezzemolo e al basilico. Lasciate cuocere le uova per otto minuti esatti dal momento in cui riprende l'ebollizione, quindi scolatele e passatele subito in acqua fredda. Quando si sono raffreddate, sgusciatele e tagliatele a metà per il lungo facendo attenzione a non rompere l'albume. Mettete nel mixer i tuorli e unitevi il tonno, i capperi dissalati, il parmigiano e la maionese. Frullate fino a quando il composto sarà diventato fine e liscio quindi trasferitelo in una ciotola, unitevi gli aromi tritati e mescolate con cura, unendo poco olio d'oliva se risultasse troppo consistente. Dividete il composto in otto parti e riempite le barchette di albume. Lisciate bene la superficie e disponete una mezza oliva sopra ogni uovo. Lavate l'insalata, asciugatela e usatela per tappezzare un piatto da portata rotondo. Disponetevi in maniera armoniosa le uova e i ravanelli, tagliati a fiore, simulando un prato fiorito. Per tagliare a fiore i ravanelli togliete per prima cosa tutte le foglie. Quindi con un coltellino affilato, fatevi quattro tagli incrociati che formeranno otto spicchietti. Naturalmente i tagli non dovranno arrivare fino in fondo ma fermarsi a qualche mm dalla base. Per farli aprire, tenete i ravanelli così tagliati in acqua ghiacciata per circa un'ora.

 

Uova d'oro pasqualine

Ingredienti per 4 persone:
5 uova e 1 tuorlo
1/2 bicchiere di latte
1 noce di burro
farina e pangrattato (per l'impanatura)
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
100 g di prosciutto cotto
1 ciuffo di prezzemolo
4 mestolini di salsa di pelati
400 g di olio di semi di arachidi
sale e pepe

Rassodate 4 uova; sgusciatele, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e prelevatene i tuorli. Preparate una besciamella addensando su fiamma moderata il latte cui siano stati aggiunti un cucchiaio di farina, il burro e un pizzico di sale. Appena è pronta, incorporatevi 1 tuorlo e il parmigiano; poi mescolatela ai tuorli sodi, con un trito di prosciutto e prezzemolo. Dividete il composto a cucchiaiate dentro le barchette d'albume sodo, dando a ciascuna metà la forma di un uovo intero. Passate queste finte uova nella farina, nell'uovo battuto e nel pangrattato, comprimendole delicatamente, in modo che l'impanatura riesca ben soda e compatta, e friggetele in abbondante olio di semi bollente. Ritiratele appena dorate e asciugatele brevemente su carta assorbente. Servitele calde.

 

Cestini di uova filanti

Ingredienti per 4 persone:
4 panini ai 4 cereali
4 uova
80 gr di Emmenthal
2 gherigli di noce
maggiorana
burro
sale , pepe

Private i panini della calotta, svuotateli della mollica, cospargete l'interno con 20 grammi di burro fuso e sul fondo di ciascuno disponete mezzo gheriglio di noce. Sgusciate le uova separando i tuorli dagli albumi. Mescolate bene gli albumi con l' Emmenthal grattuggiato, sale e un cucchiaino di folgie di maggiorana tritate. Distribuite il composto preparato nei panini, adagiate in ognuno un tuorlo, condite con una noce di burro e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti. Prima di servire cospargete il tuorlo con una macinata di pepe.

 

Uova alla coque con fantasia

CON PRAGA E ZENZERO:
Fate saltare in padella con una noce di burro 60 gr di prosciutto di Praga a dadini piccolissimi, insparite con una grattata di zenzero fresco e dispenete tutto sulle uova. Decorate con una fogliolina di insalata e servite.

CON SALMONE FRESCO E ANETO:
Fate marinare in olio e limone 2 fette di salmone fresco, scolate bene, asciugatele con carta assorbente, tagliatele a tocchetti, unite un cucchiaio di aneto tritato e adagiate la farcia sulle uova

CON RICOTTA E POMODORO:
Tagliate 40 gr di ricotta al forno a dadini. Pelate un pomodoro, eliminate i semi, tagliatelo pure a dadini e mettete a scolare l'acqua di vegetazione con un colino. Poi uniteli alla ricotta, disponeteli sulle uova e decorate e piacere.

 

Candeliere di Pasqua

400 g di farina
200 g di olio di semi di mais
200 g di zucchero
6 uova
1 limone
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di confettini colorati
sale

Raccogliete la farina in una fondina; mescolatevi lo zucchero, il lievito, la vanillina, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale. Colate a filo nello sfarinato l'olio e 2 uova battute e lavorate il tutto alla svelta, in punta di dita, fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio. Dividete la pasta in quattro pezzi. Date a ciascuno di questi la forma di un lungo filone del calibro di un dito. Ripiegate questo filone a "U" e attorcigliate i due capi a spirale. Poggiate in corrispondenza della piega di ciascuna treccina di pasta un uovo crudo, con tutto il guscio e fermatelo con due listarelle di pasta messe in croce. Poggiate i quattro "candelieri" sulle piastre unte del forno preriscaldato a 200° e fateli cuocere finché non saranno ambrati. Appena cotti, levate per un attimo le treccine dal forno e spennellatele d'uovo. Spargetevi sopra una pioggia di piccolissimi confettini colorati e ripassateli in forno per 2 minuti.

 

Colombine pasquali

50 gr. lievito di birra
80 gr. di acqua
130 gr. di burro
100 gr. di zucchero
700 gr. di farina doppio zero
50 gr. zucchero a granelli
8 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di vaniglia
1 arancia
alcune mandorle
alcuni canditi

In una zuppiera diluite il lievo di birra in acqua tiepida, unitevi un po' alla volta 120 gr. di farina e un pizzico di zucchero, mescolando con delicatezza perchè non si formino grumi. Mettete la zuppiera a lievitare in un luogo tiepido, lontano da correnti, per un'ora o anche più fino a quando sulla superficie si saranno formate delle bollicine.

Quando le bollicine cominciano ad aprirsi si può procedere al primo impasto: ponete sulla spianatoia 200 grammi di farina, unitevi 80 grammi di burro dopo averlo ammorbidito con un cucchiaio di legno, un uovo, un pizzico di sale e l'impasto lievitato. Lavorate il composto con le mani infarinate fino a quando diventerà morbido ed elastico, poi rimettetelo a lievitare in un luogo riparato coperto da un panno. Quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume unite un uovo intero e un tuorlo, ancora 50 grammi di burro, due etti e mezzo di farina e 100 grammi di zucchero, una bustina di vaniglia ed il succo di un'arancia bella grossa. Lavorate ancora la pasta fino a farla diventare elastica e morbida, rimettetela per la terza volta a lievitare in un luogo riparato sempre coperta da un panno pulito.

Quando la pasta è diventata ben gonfia dividetela in quattro pagnottelle e lasciate da parte un po' di pasta. Con le mani date ad ogni pagnottella la forma di una colomba, nella pancia fate una piccola conca ed appoggiatevi un uovo crudo lavato ed asciugato, fermatelo con due strisce di pasta messe in croce. Con la punta di un coltello incidete una fessura per il becco e mettetevi una mandorla, per gli occhi userete un pezzo di candito. Mettete le colombelle su di una piastra unta; battete un uovo e con un batuffolo di cotone lucidate i dolci, poi cospargeteli con dello zucchero a granelli. Fateli riposare per alcuni minuti e poi cuoceteli in forno caldo per circa 40 minuti.

Prima di sfornarli controllate la cottura con uno stecchino, se esce pulito vuol dire che le colombelle sono pronte. Lasciatele raffreddare sulla piastra e poi mettetele nei piatti da dolci.

 

Campana pasquale

PER LA PASTA:
300 gr di farina
300 gr di zucchero
4 uova
7 cucchiai di latte
7 cucchiai di olio
il succo e la scorza lavata e grattuggiata di un limone
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito vanigliato

PER FARCIRE:
per la crema pasticcera:
150 gr di zucchero
2 tuorli
30 gr di farina
1 bustina di novolina vanigliata
mezzo litro di latte
un pizzico di sale
1 bicchierino di rhum

PER DECORARE:
250 gr di burro
450 gr di zucchero a velo
1 busta di cacao in polvere zuccherato
colorante alimentare giallo

In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero; aggiungete la vanillina, il succo e la scorza del limone e lavorate fino ad ottenere un composto spumoso. Setacciatevi la farina, miscelate con il lievito, alternandola con il latte e con l'olio. Mescolando delicatamente unite le chiare montate a neve ben ferma e travasate in uno stampo imburrato ed infarinato e passate in forno già caldo (180°) per 50 minuti circa. Preparate la crema pasticcera:miscelare lo zucchero con la farina e la novolina,aggiungete i tuorli e il sale, lavorando con un cucchiaio fino ad ottenere un composto soffice. Stemperate versando il latte a piccole dosi; mettete il fuoco a mezza fiamma e, rimestolando, lasciate sobbollire per 5 minuti. Se non disponete dello stampo, ritagliate la forma su un cartoncino,appoggiatelo sulla torta e ritagliate con un coltello. Tagliate la campana orizzontalemnte, spruzzate le due parti col liquore, spalmate sul disco inferiore la crema e ricomponete il dolce. Lavorate 150 gr di burro di burro ammorbidito con 250 gr di zucchero a velo; unite il cacao in polvere zuccherato e con una siringa per dolci, decorate i bordi della campana. Con i restanti 100 gr di burro ed i 200 gr di zucchero a velo preparare una glassa e coloratela con il colorante alimentare. Con la lama di un coltello stendetela sulla superficie della campana e, con una siringa per dolci, decorate tutt'intorno.

 

 
 







Gardaland Disneyland Paris