HomePage  
Viaggiare Ricette Libri&Video Giochi Festività Speciali
Ricette per Bambini
     

SVEZZAMENTO E PAPPE
IL BABYPLANNER
PAPPE... AL CUBO
IL CUCINARIO 12/24 MESI
GOLOSI BUDINI
LA PIZZA DI MACCHERONI
STASERA... PATAPIZZA!
LE VERDURE E I BAMBINI
VERDURE E FORMAGGI
VERDURE E LATTICINI
SGONFIOTTI DI STRACCHINO
PIC-NIC!
SUNDAY BRUNCH
IL PLUMUFFIN
OGGI CUCINO IO
UVA SETTEMBRINA
MIELE D'INVERNO
LA TORTA DI MELE
RICETTE PRANZO ESTIVO
PREPARIAMO IL PANE
PAN CON L'OLIO
UN COCOMERO DI GELATO
RICETTE DI GHIACCIOLI
LATTE E MENTA D'ESTATE
SALAME DI CIOCCOLATO
ROTOLO AL CIOCCOLATO
RICETTE DI MARMELLATE
UNA BANANA DA CORSA!
LA SIRENETTA DI FRUTTA
IL TIRAMISU' DI MARCO
IL TIRAMISU' PER I PICCOLI
NO GLUTINE, UOVA E LATTE

COMPLEANNO

TORTE M&M'S
I LOLLYCIOCCO!
UNA FESTA DI PANINI
BUFFET DI COMPLEANNO
FROLLE RIPIENE
UNA TORTA... A VELA!
UN PRANZO... GELATO
GHIACCIOLI DI CEREALI

RICORRENZE

CASETTA DI CIOCCOLATO
RICETTE DI HALLOWEEN
GHIANDE ERA GLACIALE
BABY MENU' DELLE FESTE
DOLCE TORRONE
UNA TORTA ROSA
PER LA FESTA DELLA MAMMA
PER LA FESTA DEL PAPA'
PER LA PRIMA COMUNIONE
CONIGLI DI PASQUA
IL PAGLIACCIO DI GELATO

Casetta di cioccolato e biscotti!

Ecco la ricetta completa:

Ingredienti per la struttura:
1 kg di farina per dolci
2 uova grandi
250 g di zucchero
500 g di miele
250 g di burro
20 g di cacao amaro in polvere
vanillina
pizzico di sale
mezza bustina di lievito in polvere
spezie varie (cannella, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, anice stellato, poca essenza d’arancia o amaretto)

Ingredienti per il collante:
600g di zucchero a velo
3 chiare d’uovo

Come per una vera casa, anche qui si inizia con una bozza di progetto. Quindi disegniamo su di un cartone i muri ed il tetto e poi li ritagliamo.
Prendete una capace tegame e mescolare su di un leggero fuoco fino a quando non si saranno amalgamati e sciolti tutti gli ingredienti (burro, il miele, zucchero, le spezie ed il cacao). Fatto questo, una volta che il composto si è raffreddato, unire le uova. Una volta pronto, potrete impastare il tutto con la farina, il lievito e il pizzico di sale. Si deve ottenere una pasta omogenea e senza grumi. Come si fa per la pasta frolla, prendiamo il composto, lo si avvolge nella pellicola e lo si lascia riposare in frigo per un’ora.

Passato il tempo di riposo, stendete su di una teglia imburrata e ben livellato il composto con uno spessore di circa mezzo centimetro (aiutatevi con un piccolo matterello). Ora prendete le forme di cartone e adagiatele sull’impasto e con un coltello incidete il perimetro. Ricordatevi di ritagliare anche la porta e le finestre e non dimenticate di rimuovere le forme di cartone!!!!
Mettiamo il tutto in forno a 200° per circa 12’.

A cottura ultimata, sempre con l’uso di un coltello ripassiamo i tagli e cerchiamo di staccare i pezzi e li lasciamo raffreddare. Logicamente prima di fissare il tutto con il collante, avremo decorato l’esterno delle pareti con quello che desideriamo, c’è chi spennella una superficie di cioccolato e poi disegna i singoli mattoni (la mia versione preferita) con della glassa o chi riveste le parti con uno strato leggero di caramello e ugualmente disegna i mattoni sempre poi con una glassa.

Qui non esiste una ricetta vera e propria, è la nostra fantasia che ci suggerisce gli ingredienti per la composizione. Io esempio faccio anche uno strato leggero di caramello che poi, una volta tagliato a misura, vado a fissare internamente per fare effetto vetro alle finestre e uso anche dei biscottini per fare le tegole del tetto per poi non parlare della chicca di inserire internamente una piccola luce collegata ad una batteria pre dare un certo effetto...

Mi raccomando: una volta fissati gli elementi e decorazioni, lasciate solidificare e asciugare il tutto per una notte. Comunque ora passiamo al collante, molto importante per la costruzione e fissaggio di tutto. Montate le chiare a neve ben ferma e aggiungete lo zucchero a velo e continuate a mescolare e aggiungere altro zucchero fino a quando non avremo raggiunto una consistente densità. Prendiamo una siringa e riempiamola di questo impasto. Iniziamo a fissare i bordi delle varie parti, logicamente inizieremo dalle mura per poi arrivare al tetto ed eventualmente con la restante pasta un bel camino. Anche qui lasceremo asciugare il tutto e poi una volta solidificato e saldato tutto, procederemo con eventuali piccoli ritocchi estetici.

Le vostre casette
La casetta di una lettrice
La casetta di Ilaria
Un altro esempio...
Libri originali americani  
Making Great Gingerbread Houses: Delicious Designs from Cabins to Castles, from Lighthouses to Tree Houses Making Gingerbread Houses: Dozens of Delectable Designs & Ideas
The Gingerbread Architect: Recipes and Blueprints for Twelve Classic American Homes  

 






Speciale Disneyland Paris

Gardaland Disneyland Paris

Riviste dolci, fino al 79% di sconto!

 
 
copyright 2016©  |  Newsletter GRATUITA  |   Sottocoperta.Net - Bambini   |   Sottocoperta.Net   |   Pappario, ricette per lo svezzamento