Sabato 7 dicembre sarà inaugurata, a Lavagna, la decima edizione della prima manifestazione organizzata in Liguria per la valorizzazione e la promozione del pesto: Pesto e dintorni, organizzata dal Comune di Lavagna.
In occasione di un’edizione così importante si sono volute valorizzare quante più aree possibili di Lavagna, che saranno i contenitori delle aree espositive e degli eventi collaterali.

Le aree espositive:

Piazza della Libertà, Palazzo Comunale, Auditorium Campodonico, Porticato Brignardello, Casa Carbone e Sala Rocca.
La prima novità sarà l’area espositiva dedicata ai produttori che sarà allestita in Piazza della Libertà, sede del Palazzo Comunale che, a sua volta sarà sede di una mostra.
Inoltre saranno utilizzate le sale di Via Cavour (Auditorium Campodonico), Piazza Cordeviola (Sala Rocca) e Casa Carbone per creare un percorso virtuale che sarà, come di consueto, rinominato Via del Pesto.
Il Porticato Brignardello in piazza Marconi, collegato alle altre aree espositive da Via Roma (alias Via del Pesto), ospiterà tra i suoi preziosi marmi i produttori locali, il pesto e il Pesto corner che diventerà per l’occasione la “Scuola del pesto” ed altre chicche che animeranno le giornate di manifestazione.

IL PROGRAMMA

Dalle ore 10.00 alle ore 19.00 apertura degli spazi espositivi ad orario continuato. Il pubblico potrà acquistare il pesto ed i prodotti della tradizione, che per il decennale saranno proposti anche come confezioni natalizie.
Sabato 7 dicembre
Alle ore 10.30 si terrà il taglio del nastro a cura delle Autorità presso Piazza della Libertà e, a seguire, presso l’Auditorium Campodonico, si svolgerà la cerimonia di consegna del Premio del Decennale Pesto e dintorni. Nel 2013 saranno in quattro le persone che riceveranno l’importante riconoscimento.
Le sezioni di quest’anno saranno tre: il Premio d’autore, che sarà consegnato ai registi Guido Lombardi e Anna Lajolo; il Premio fedeltà, che sarà consegnato alle aziende che per dieci anni hanno partecipato a Pesto e dintorni, seguendo l’iniziativa in tutte le sue tappe. Le aziende premiate saranno: Pastificio Dasso di Lavagna e la Cooperativa Agricola Lavagnina ed il Premio Speciale che sarà consegnato a Marina Tiscornia, che fu l’artefice della prima edizione svoltasi a Chiavari.

Gli espositori si articoleranno tra Piazza della Libertà e Piazza Marconi all’interno del Porticato Brignardello che per l’occasione ospiterà il Pesto corner – Scuola del pesto a cura di Virgilio Pronzati, una location in marmo bianco per ospitare i mortai in marmo bianco utilizzati durante i corsi e durante la Gara del Pesto al mortaio organizzata dalla Scuola Alberghiera di Lavagna e dal Consorzio Centro Storico di Lavagna dal titolo “1°Trofeo Denis Alushaj”.
Durante il concorso la giuria – composta dal Presidente del CIV Consorzio Centro storico Nico Caffese, dall’Assessore al Turismo della Città di Lavagna Mauro Armanino, dall’enogastronomo Virgilio Pronzati, dagli Chef Maurizio Berisso e Alessandro Dentone- dovrà decretare il vincitore tra 10 finalisti che si sfideranno in una Gara di Pesto al mortaio sabato 7 dicembre alle ore 11 presso il Porticato Brignardello.
Alle ore 12.00 si terrà la premiazione presso il Pesto corner.
Il programma di sabato proseguirà con le ricette proposte da Virgilio Pronzati legate al pesto ed alle salse liguri. Il maestro del pesto racconterà anedotti e ricette della tradizione ligure natalizia, con un cenno doveroso anche al pandolce genovese.
Alle 15.00 si terrà la degustazione di testaieu al pesto a cura dei primi tre classificati della Gara del Pesto svoltasi la mattina e del CIV Centro storico di Lavagna.

Per i più piccoli…Pestrocchiamo in Sala Rocca dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 si terranno i laboratori per bambini ed il mercatino a cura della Ludobiblioteca Libringioco del Comune di Lavagna in collaborazione con Arciragazzi Tigullio.

Per il decennale di CIMAMERICHE – Anteprima Pesto e dintori 6-7-8 dicembre 2013

In occasione del Festival Cimameriche saranno proiettati: alle ore 10.00 di venerdì 6 dicembre “Storie scritte su foglie di basilico” la cucina di terra e di mare raccontata con le immagini di Guido Lombardi e Anna Lajolo in un incontro tra gli autori e gli studenti della Scuola Alberghiera di Lavagna; sabato 7 dicembre alle ore 18.00 sarà proiettato “Stuzzichin. Corti di gusto! Assaggino all’italiana” a cura di FIFF Mario Sesti e alle ore 21.15 “Concorso “Le Meriche”. Zoologico a cura di Rodrigo Toulis/ Rodrigo Marin, Cile 2011, Anteprima Liguria.
A conclusione del Festival cinematografico in occasione di Pesto e dintorni, domenica 8 dicembre alle ore 11.30, dopo la proiezione di “Stuzzichin. Corti di Gusto! Assaggino all’Italiana” si terrà la Premiazione Cimameriche Film Festival X Edizione.

Domenica 8 dicembre

Dalle 10.00 alle 18.00 Scuola del Pesto a cura di Virgilio Pronzati nel Porticato Brignardello in Piazza Marconi; presso l’Auditorium Campodonico alle ore 11.30 CIMAMERICHE e premiazione della X edizione del Film Festival Cimameriche; presso il Porticato Brignardello in Piazza Marconi alle 15.00 aspettando il Natale, laboratorio dimostrativo: ghirlande realizzate a mano a cura dell’attività il Gatto di Lavagna a cui seguirà il laboratorio creativo natalizio: come fare un cappello o una decorazione in feltro a cura di Gilda 3 di Lavagna, nell’Auditorium Campodonico alle 16.30 presentazione del libro Fish for Friend’s e show cooking a cura dello Chef Alessandro Dentone; alle 17.30 presso il Porticato Brignardello si terrà l’aperitivo pesto e dintorni: vino, olio e miele a cura della Cooperativa Agricola Lavagnina, nell’Auditorium Campodonico alle 18.00 Pasta Madre, un ingrediente base per il pandolce genovese a cura di Getto Viarengo e Valentina Venuti a seguire si terrà la cerimonia di consegna della targa del premio “Miglior Stand del Decennale”;

Per i bambini…Pestrocchiamo in Sala Rocca dalle 15.00 alle 18.00 si terranno i laboratori per bambini ed il mercatino a cura della Ludobiblioteca Libringioco del Comune di Lavagna in collaborazione con Arciragazzi Tigullio.
Mostre ed eventi collaterali

Sabato 7 e domenica 8 dicembre

presso il Palazzo Comunale di Lavagna sarà visitabile la mostra “Salvador Allende un uomo, un popolo”, in collaborazione con Casa America e Héctor Roberto Carrasco;
presso Casa Carbone si terrà la mostra di Luigina Bo “Un po’ di me…fiori e basilico” e si potrà visitare la casa museo dalle 10.00 alle 18.00;
Lavagna città del cavolo…il cavolo di Lavagna e gli antichi ortaggi del Tigullio in degustazione nei ristoranti del territorio da dicembre 2013 a febbraio 2014;
presso le attività del CIV si terranno iniziative legate al calendario “IL NATALE SI ILLUMINA A LAVAGNA, il programma completo sarà esposto lungo Via Roma e dagli esercenti aderenti all’iniziativa;

VOTA LO STAND del decennale
Il pubblico potrà votare lo stand preferito allestito in occasione di Pesto e dintorni e vincere i prodotti tipici offerti dai produttori, mentre lo stand più votato si aggiudicherà una targa-premio .
Media partner SecoloXIX e Radio19